Gioca gratuitamente a Tom Clancy's Ghost Recon Wildlands su console e PC dal 12 al 15 ottobre - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

Ubisoft annuncia che dal 12 al 15 ottobre 2017 sarà possibile giocare gratuitamente a Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands su PlayStation4, Xbox One e Windows PC. Con l’obiettivo di offrire un’esperienza di gioco completa, gli utenti avranno la possibilità di provare Ghost War, la nuova modalità PvP disponibile da domani per tutti gli acquirenti di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands.

I giocatori che vorranno provare Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands potranno effettuare il pre-load del gioco a partire da oggi su Uplay PC. In abbinamento al weekend gratuito, coloro che vorranno acquistare il gioco potranno beneficiare di uno sconto del 50% su qualsiasi edizione disponibile. Visitate www.ghostrecon.com/freeweekend per effettuare il pre-load del gioco su PC e consultare tutte le informazioni relative al weekend gratuito.

Ghost War offre un’esperienza deathmatch 4-versus-4 che si basa sull’approccio tattico che i giocatori hanno già imparato a conoscere nella modalità per singolo giocatore, dove la strategia è un elemento di primaria importanza. Utilizzando una delle 12 classi disponibili, ognuna dotata di caratteristiche distintive, armi, vantaggi e opzioni di personalizzazione, i giocatori potranno affrontare i nemici all’interno di 8 mappe uniche. Ghost War include anche nuove meccaniche di gioco all’interno del mondo PvP, tra cui il fuoco di soppressione e gli indicatori sonori, per garantire una vera modalità multigiocatore strategica e basata sull’azione di squadra.

In aggiunta, il team di sviluppo ha l’intenzione di espandere l’esperienza PvP aggiungendo nuove classi, mappe e modalità nel corso dei prossimi mesi, garantendo al tempo stesso un continuo bilanciamento nei futuri aggiornamenti. Le nuove mappe e modalità saranno disponibili per tutti i giocatori che hanno acquistato Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, mentre le nuove classi potranno essere sbloccate utilizzando i Prestige Credits guadagnati progredendo nel gioco e saranno disponibili gratuitamente con una settimana di anticipo per coloro che hanno acquistato il Season Pass.

Sviluppato dallo studio Ubisoft di Parigi*, Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è uno sparatutto militare interamente giocabile da uno a quattro utenti in modalità cooperativa. I giocatori potranno scegliere liberamente come portare a termine le missioni, in uno scenario dinamico che reagirà sempre alle loro azioni. Potranno agire in maniera furtiva di notte, entrare in azione all’alba o collaborare per eseguire un colpo sincronizzato, in grado di eliminare più nemici in un’unica sortita. Ma ogni scelta avrà delle conseguenze, perciò i giocatori dovranno improvvisare o adattare le proprie strategie per completare con successo ogni missione.

Per maggiori informazioni su Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, visita www.ghostrecon.com oppure segui le conversazioni sui social media utilizzando l’hashtag #GhostRecon.

 

OkNotizie
PR
Autore: PR
Notizie postate da PRArticoli postati da PR
1437
news
0
articoli
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

carLtoon

Press Release

BitsAndChips Official Channel

Il meglio dal forum

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo. Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar
[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands). Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!
[Official Topic] Nvidia Pascal GPU. Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!
[Official Topic] AMD "Zen". Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.
Buongiorno e buonasera. Il thread dedicato alle discussioni più futili e divertenti! Ogni forum che si rispetti ne ha uno, no?
Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista. Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!
B&C e la questone "degli articoli prezzolati". Perché B&C è un portale diverso?