Broadcom (ex-AVAGO) offre 103 mld di Dollari per Qualcomm - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

 

Se nel 2015 l’acquisizione di Broadcom da parte di AVAGO sembrava già titanica (37 mld di Dollari), quanto offerto per Qualcomm ha probabilmente fatto sobbalzare sulla sedia più di un analista di mercato. Stiamo parlando di ben 103 mld di Dollari.

In molti si chiedono come Broadcom (ex-AVAGO) possa acquisire Qualcomm, visto che la capitalizzazione di mercato delle due aziende è molto simile: circa 113 mld di Dollari per Broadcom, e circa 92 mld di Dollari per Qualcomm. Teoricamente sarebbe più conveniente una fusione. In questo caso la soluzione sarebbe quella di pagare una parte dell’acquisizione tramite le azioni (In questo momento quelle di Broadcom sono schizzate alle stelle, arrivando a 277 Dollari) ed una parte con denaro liquido. Parte di questo denaro, grazie alla finanza creativa (Non è stata inventata da Tremonti, ndA), sarà prelevato dalle casse di Qualcomm stessa (Al momento dispone di 35 mld di Dollari di liquidità)! Qualcomm, in un certo qual modo, comprerà se stessa (Un po’ come accaduto con l’acquisizione di Telecom da parte del gruppo Pirelli, quest'ultimo molto più piccolo: Tronchetti Provera fece un’offerta per Telecom, prese in prestito il denaro dalle banche per coprirlo, quindi ripagò subito questo prestito svuotando le casse di Telecom, riducendola quello zombie delle telecomunicazioni che è oggi, incapace di qualsivoglia investimento di rilievo se non grazie agli aiuti di stato).

Va comunque considerato che dietro Broadcom si cela AVAGO, gigante informatico di Singapore (E’ praticamente un’azienda di stato, quindi con fondi teoricamente illimitati – il limite lo danno lo stesso Governo di Singapore e le Banche che vi hanno sede).

Questa acquisizione, sebbene dal punto di vista finanziario sembra potersi concludere senza problemi, ha però altre problematiche da superare: gli organi di controllo statunitensi ed europei. Se con i primi Broadcom ha giocato d’anticipo, ingraziandosi il Presidente Donald Trump attraverso un sostanzioso piano di investimenti, con l’UE le cose potrebbero non essere così semplici.

Qualcomm starebbe tentando di portare a compimento l’acquisizione di NXP (2016), la quale a sua volta sta portando a compimento la fusione con Freescale (2015). Tutto ciò ricorda molto la canzone “Alla fiera dell’est”: E arrivò AVAGO, che acquistò Broadcom, che fece un’offerta per Qualcomm, che prese NXP, che si fuse con Freescale, che l’UE a malincuore accettò (?).

Il problema è appunto questo: l’Unione Europea accetterà di far acquisire a Qualcomm le due maggiori aziende IT europee che operano nel capo delle telecomunicazioni (NXP è olandese, e Freescale diventerebbe una sussidiaria), sapendo che poi tutto potrebbe essere trasferito negli USA, oppure smantellato? Da un punto di vista europeo, quelle due aziende rivestono un'estrema importanza strategica. Se NXP devesse essere trasferita/smatellata lascerebbe l’Europa senza aziende in grado di battersi con i giganti statunitensi e cinesi (Anche dal punto di vista della sicurezza informatica).

Cambiando discorso, l’ultimo fattore da considerare è come Broadcom intenderà comportarsi con la divisione CPU di Qualcomm. Abbiamo già visto che dopo l’acquisizione di Broadcom da parte di AVAGO, quest’ultima abbia ceduto senza remore la divisione che si occupava dello sviluppo del'uArch Vulcan a Cavium, quindi è possibile che la divisione che cura l’uArch Kryo (Che deve essere commercializzata anche in ambito Server) possa essere ceduta allo stesso modo. Chi potrebbe acquisirla?

 

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2642
news
170
articoli
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

carLtoon

Press Release

BitsAndChips Official Channel

Il meglio dal forum

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo. Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar
[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands). Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!
[Official Topic] Nvidia Pascal GPU. Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!
[Official Topic] AMD "Zen". Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.
Buongiorno e buonasera. Il thread dedicato alle discussioni più futili e divertenti! Ogni forum che si rispetti ne ha uno, no?
Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista. Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!
B&C e la questone "degli articoli prezzolati". Perché B&C è un portale diverso?