Radeon HD 7970, inizia la nuova Era delle GPU AMD! - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

E' da oggi ufficialmente disponibile sul mercato la Radeon HD 7970, nuova ammiraglia della scuderia di schede video AMD e primo esponente della nuova generazioni di GPU appartenenti alla famiglia nota con il nome in codice di Southern Islands.

Tahiti XT, questo l'identificativo del chip grafico che equipaggia la Radeon HD 7970, non è soltanto la prima GPU ad essere costruita con tecnologia a 28 nanometri, ma porta con se un'importante rivoluzione architetturale conosciuta con l'acronimo di GCN - Graphic Core Next.

Dalle prime GPU a shaders unificati compatibili con le DirectX 10, Radeon HD 2000, passando per i modelli DirectX 11, HD 5000 e HD 6000 (fino alle HD 6800), AMD ha sempre utilizzato una micro-architettura definita VLIW 5. Il più evidente cambiamento a questo design è arrivato lo scorso anno con la GPU Cayman (HD 6900) che ha visto la sperimentazione dell'approccio VLIW 4. Quest'ultimo, pur dimostrandosi estremamente efficiente in ambito gaming, non ha permesso di fronteggiare alla pari la rivale NVIDIA nel sempre più importante settore del GPU Computing. Come sottolineato da Eric Demers - AMD Corporate Vice President e CTO Graphics Division - durante il Fusion Developer Summit dello scorso giugno, l'unica soluzione possibile era quella di scrollarsi di dosso la vecchia impalcatura VLIW (Very Long Instruction Word) e costruire qualcosa di nuovo. Nasce così l'architettura GCN che, come vedremo in seguito, rappresenta per AMD quello che Fermi è stato per NVIDIA.

Con i suoi 4,31 miliardi di transistor on-die Tahiti è la GPU consumer più complessa e potente al mondo e si avvale di features al momento uniche come il supporto al bus PCI-Express 3.0, la compatibilità con le DirectX 11.1 e l'abbinamento on-board, per un SKU reference, di un quantitativo di VRAM GDDR5 pari a 3 Gigabyte.

Con uno sforzo notevole, visto soprattutto il ritardo di TSMC nel processo produttivo a 28 nanometri, AMD è riuscita a consegnare alla stampa alcune Radeon HD 7970 prime della fine del 2011, precisamente il 22 dicembre scorso, mantenendo una promessa fatta dallo stesso Demers sempre all'AFSD di giugno ma, come detto in precedenza, è solo da oggi che le schede basate su questa nuova GPU saranno effettivamente disponibili in commercio.

Rispetto all'ufficializzazione di Dicembre al momento non ci sono novità in ambito prezzi: ufficialmente le schede AMD Radeon HD 7970 costeranno 549$.

 


Pubblicato in: ArticoloHardware
Tags: afterburner , msi

OkNotizie
Dino Fratelli
Autore: Dino Fratelli
Esperto in:
CPU, schede madri, storage, tablet, audio
Laureato in Ingegneria Elettronica è stato caporedattore di uno fra i primi portali di tecnologia italiani e redattore di articoli per altre testate come Punto Informatico. Da sempre appassionato di hardware, audio e videogame.
Notizie postate da Dino FratelliArticoli postati da Dino Fratelli
1154
news
65
articoli
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

carLtoon

BitsAndChips Official Channel

Il meglio dal forum

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo. Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar
[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands). Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!
[Official Topic] Nvidia Pascal GPU. Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!
[Official Topic] AMD "Zen". Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.
Buongiorno e buonasera. Il thread dedicato alle discussioni più futili e divertenti! Ogni forum che si rispetti ne ha uno, no?
Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista. Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!
B&C e la questone "degli articoli prezzolati". Perché B&C è un portale diverso?