Skin ADV
Text Size

Il governo indiano, secondo quanto riporta il quotidiano Hindu Business Line, ha proposto a diversi produttori degli sgravi fiscali e varie altre agevolazioni se nel prossimo futuro costruiranno delle FAB sul proprio territorio.

Questa mossa si va ad inserire in un contesto geo-politico molto interessante, che vede protagoniste la Cina, Taiwan, la Corea del Sud e, appunto, l'India. In questo momento la Cina si trova al centro delle attenzioni internazionali a causa degli scandali relativi alla produzione presso Foxconn, dove quasi giornalmente almeno un dipendente si suicida a causa del lavoro massacrante e sottopagato. Tali avvenimenti stanno pesando non poco sul rinnovo dei contratti di lavoro, i quali potrebbero vedere un aumento percentuale del salario minimo molto più marcato rispetto agli anni passati. Un aumento del prezzo della manodopera potrebbe portare alcune aziende a rivolgersi ad altri paesi per alcune produzioni, come ad esempio quella informatica.

La Corea del Sud, recentemente, ha permesso a Samsung di poter costruire una FAB di NAND Flash al di fuori dei propri confini, proprio in Cina, e questa dovrebbe essere pronta per la fine del 2013 o l'inizio del 2014. Anche i lavoratori coreani, relativamente al costo della manodopera, si stanno rivelando esosi in un mercato così concorrenziale. Toshiba, diretta rivale di Samsung nella produzione di chip NAND Flash, sta pensando di spostare parte della propria produzione dal Giappone alla Cina per lo stesso motivo. La situazione che si sta profilando in quest'ultimo paese, però, potrebbe far cambiare idea al CEO della casa nipponica.

A Taiwan la situazione è decisamente più calma, ma il governo di Formosa non ha intenzione di elargire aiuti finanziari a compagnie straniere, constatato che li trova difficilmente per le stesse aziende di casa, quali TSMC e UMC. Se poi il ritrovamento di reperti archeologici è capace di interrompere la costruzione di una FAB per mesi, eventuali investitori forestieri non sono molto invogliati a fare i propri passi.

L'India intende inserirsi in tale mercato alquanto caotico con una offerta vantaggiosa: un governo forte, il costo del lavoro più basso di quello cinese, laureati in ingegneria elettronica e informatica di alto livello ed in gran numero, ed un'economia interna in larga espansione.

L'offerta sembra interessare molto Infineon Technologies, ST Microelectronics, la russa Sitronics, GlobalFoundries, Jaypee Associates, IBM e l'israeliana Tower Jazz, oltre che l'onnipresente Intel, la quale vede nel mercato indiano un bacino importantissimo: “While Freescale and TSMC have declined the proposal, Intel has offered advisory support on infrastructure and financial matters related to semiconductor manufacturing”.


Pubblicato in: News, Business
Tags: fonderie , globalfoundries , ibm , intel , investimenti

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2116
news
119
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

carLtoon

Friend links

Quotazioni

Loading
Chart
o Advanced Micro Devices 4.72 ▼0.16 (-3.28%)
o Intel Corp. 30.72 ▼0.83 (-2.63%)
o ARM Holdings 40.99 ▼3.07 (-6.97%)
o NVIDIA Corp. 45.24 ▼0.49 (-1.07%)
o Microsoft Corp. 48.43 ▼1.40 (-2.81%)
o Texas Instruments 59.07 ▼1.47 (-2.43%)
o Apple Inc. 92.04 ▼1.36 (-1.46%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:4.72 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.16 (-3.28%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:30.72 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.83 (-2.63%)
NASDAQ:ARMH

ARM Holdings

Company ID [NASDAQ:ARMH] Last trade:40.99 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼3.07 (-6.97%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:45.24 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.49 (-1.07%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:48.43 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼1.40 (-2.81%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:59.07 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼1.47 (-2.43%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:92.04 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼1.36 (-1.46%)

Newsletter



Ricevi HTML?

Ultime dal forum

Il meglio dal forum

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo. Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar
[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands). Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!
[Official Topic] Nvidia Pascal GPU. Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!
[Official Topic] AMD "Zen". Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.
Buongiorno e buonasera. Il thread dedicato alle discussioni più futili e divertenti! Ogni forum che si rispetti ne ha uno, no?
Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista. Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!
B&C e la questone "degli articoli prezzolati". Perché B&C è un portale diverso?
Just some ads!