Skin ADV
Text Size

Articoli

Doom 3 - capolavoro id Software del 2004 - è pronto a tornare il prossimo autunno in una versione completamente rimasterizzata e battezzata "BFG Edition".

Ad annunciarlo è il publisher Bethesda sul blog ufficiale, aggiungendo che si tratterà di versione all-in-one che conterrà oltre al gioco completo e all'espansione ufficiale Resurrection of Evil, 7 nuovi livelli denominati The Lost Mission e la copie originali delle due pietre miliari della storia dei videogiochi: Doom e Doom 2.

Doom3

Il focus principale della "BFG Edition" saranno le console Xbox 360 e PlayStation 3, tanto che troviamo un sistema di controllo rivisto per facilitare l'utilizzo dei gamepad e l'inserimento di checkpoint per i salvataggi automatici; ma ci saranno novità estese anche sulla piattaforma PC come il 3D stereoscopico, l'audio surround 5.1 ed il supporto ai formati widescreen (16:9 e 10:10). Dal punto di vista del gameplay è stata integrata la mod ufficiale "Duct Tape" che consente di utilizzare contemporaneamente la torcia e le armi.

"DOOM 3 was enthusiastically embraced by gamers worldwide at its release. Today, the full experience has been enhanced and extended to be better than ever, and is delivered across all the platforms with a silky smooth frame rate and highly responsive controls. New support for 3D TVs, monitors, and head mounted displays also allows players to experience the game with more depth than ever before. We think shooter fans everywhere will love it." ha dichiarato John Carmack, Boss di id Software.

Di seguito il trailer di debutto di  "Doom 3: BFG Edition":


Pubblicato in: News, Gaming
Tags: gaming , left 4 dead 2 , linux , Steam , valve

OkNotizie
Michele Carasia
Autore: Michele Carasia
Esperto in:
Schede video, CPU, overclock, videogames
E' stato newser e reviewer per importanti portali italiani occupandosi in particolare di schede video e processori. Appassionato anche di overclock e videogames.
Notizie postate da Michele CarasiaArticoli postati da Michele Carasia
1457
news
43
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter



Ricevi HTML?