Qualcomm irritata per i ritardi di Samsung: passerà ai 10nm di TSMC - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

Secondo quanto riporta la testata taiwanese Digitimes, Qualcomm potrebbe tornare a TSMC a causa dei ritardi che stanno affliggendo i 10nm di Samsung (Probabilmente si tratta di rese eccessivamente basse, problema che già ha afflitto in passato i 14nm della casa coreana).

 

 

Nelle scorse settimane avevamo riportato la notizia dell’avvio della produzione in massa del SoC Exynos 8895 sui 10nm LPE FinFET, e nei giorni scorsi della disponibilità per clienti terzi del medesimo nodo. Sfortunatamente i proclami di Samsung sembra siano stati fin troppo ottimistici, in quanto si vocifera che Qualcomm abbia intenzione di spostare la produzione del suo futuro SoC top di gamma Snapdragon 830, inizialmente atteso sui 10nm di SS, presso TSMC, così da rispettare la scaletta di presentazione e commercializzazione (1Q17).

Questa decisione si rivelerà necessaria al fine di non perdere terreno nei confronti dei rivali diretti, come ad esempio MediaTek, la quale ha già annunciato il SoC deca core Helio X30 @10nm, prodotto proprio presso le FAB di TSMC e diretto concorrente dello Snapdragon 830.


Pubblicato in: News, Business
Tags: 10nm , 14nm , digitimes , qualcomm , samsung , Snapdragon , tsmc

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2608
news
166
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.