SMAU 2016, penso proprio sarà l'ultimo anno di B&C in quel di Milano - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

Detto schietto, nel momento in cui sto scrivendo queste parole sono ancora indeciso se dedicare allo SMAU'16 o un articolo, o una semplice news. Noi di B&C sono tre anni consecutivi che frequentiamo la fiera milanese, ma dopo quest'ultima puntata con tutta probabilità metteremo la parola fine a questa trasferta annuale (L'anno scorso fu una mezza delusione). Per le nostre già limitate finanze redazionali si tratta sicuramente di un'inutile spesa che non porta nessun giovamento. L'anno prossimo punteremo sicuramente sul CeBIT di Hannover.

 

 

Tornando in quel di Milano, le grandi aziende internazionali piano piano hanno abbandonato lo SMAU, cosa odorata nel 2011 quando scrissi un articolo per DinoxPC: oggi non ci sono più Intel, Dell, Xerox, e molte altre case. Manca anche HWUpgrade. Rimane solo TomsHW a far le veci della stampa nazionale, in pianta stabile. E' diventata una fiera prettamente italica, in quanto manca l'energia per attirare la stampa straniera.
I workshop, continuando, sono sempre più limitati, e quelli che mi interessavano (Sulla didattica e la scuola) sono spariti del tutto o quasi.
Lo spazio espositivo si è ridotto enormemente, tanto che mezzo padiglione è più che sufficiente e fatica ad essere sfruttato (Vedere foto).
La grande crisi che colpisce SMAU lo si può notare anche dal numero di hostess presenti, grandemente diminuito: detto terra terra, il livello di gnocca è direttamente proporzionale al fatturato generato dalla presenza in fiera (Le aziende, quindi, investono di conseguenza)

In pratica la mia trasferta si è limitata ad un viaggio per incontrare delle persone con cui ho stretto amicizia negli anni passati, come Francesco Petruzzi di Prima Pagina, Gianni Garita country manager di AVM, ed i gestori del ristorante "Alla toscana...". Un po' poco per giustificare i soldi spesi.

Giunti a questo punto, mi accorgo di aver già detto tutto, e quindi mi limito a pubblicare la news così com'è. Con l'amaro in bocca, non per cosa ho visto, ma per cosa non ho visto.

 

L'affluenza di pubblico è stata molto altalenante

 

 

Il padiglione 4 è su due piani, ma solo il secondo (In parte) era occupato dallo SMAU. All'arrivo, quest'anno, il visitatore si trovava quindi di fronte a questa vista, non ben augurante, con il piano terra completamente sgombro. La direzione dello SMAU ha affermato che la fiera era sulla stessa metratura di quella dell'anno passato (Svoltasi su entrambi i piani del padiglione), ma questa vista distrugge qualsiasi comunicato stampa ufficiale, seppure veritiero. Il marketing è una brutta bestia.

 

  

 

Il Buffalo MiniStation Air 2, da noi recensito questa estate, si è rivelato un compagno di viaggio fantastico: ho potuto ricaricare lo smartphone mentre ero in stazione (Funge da caricabatterie via USB), e l'ho sfruttato per far vedere dei video in streaming sul portatile di una mamma alle prese con un figlio fin troppo vivace mentre ero in treno, grazie alla funzionalità wireless.

 

 


L'ultima giornata a Milano l'ho spesa in giro per musei, tra cui il Museo del Novecento (Consiglio a tutti di visitarlo). Oltre ad aver fatto la conoscenza di due simpatiche ragazze (Erano la fotocopia delle protagoniste del telefilm 2 Broke Girls!), guardando l'opera "La vasca" di Valerio Adami (1969) mi sono chiesto: che Matt Groening & Company abbiano preso spunto dai suoi lavori per lo stile grafico dei Simpson e, soprattutto, di Futurama?


Pubblicato in: News, Business
Tags: avm , buffalo , fiera , milano , museo , prima pagina , smau

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2509
news
152
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 

Quotazioni

Loading
Chart
o Intel Corp. 33.65 ▼0.42 (-1.23%)
o Advanced Micro Devices 13.40 ▼0.68 (-4.83%)
o Microsoft Corp. 69.21 ▼1.32 (-1.87%)
o NVIDIA Corp. 146.58 ▼5.57 (-3.66%)
o Texas Instruments 76.95 ▼1.36 (-1.74%)
o Apple Inc. 143.73 ▼2.09 (-1.43%)
o Oracle Corp. 50.75 ▼0.05 (-0.10%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:33.65 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.42 (-1.23%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:13.40 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.68 (-4.83%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:69.21 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼1.32 (-1.87%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:146.58 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼5.57 (-3.66%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:76.95 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼1.36 (-1.74%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:143.73 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼2.09 (-1.43%)
NYSE:ORCL

Oracle Corp.

Company ID [NYSE:ORCL] Last trade:50.75 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.05 (-0.10%)