Qualcomm chiude per NXP: sul piatto circa 47 mld di $ - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

L’acquisizione di NXP da parte di Qualcomm è ormai cosa fatta, e questa unione porterà il market cap della nuova compagnia ad oltre 130 mld di dollari, subito dietro Samsung (200 mld) ed Intel (160 mld). Sul piatto, oltre i 36 mld di dollari per l'acquisto della società, anche 11 mld per coprirne il debito attuale. Totale: 47 mld circa (I dati finali saranno resi noti a giorni). Qualcomm, con tutta probabilità, ora già leader del mercato Mobile (SoC, Modem LTE, ecc), lo diventerà anche dei mercati dell'Internet of Things e dell'Automotive.

 

 

NXP, infatti, è attualmente capofila in entrambi questi settori, con un buon margine di vantaggio sui diretti concorrenti, come riporta Technews: “Qualcomm’s NXP acquisition can thus be looked at from a future based, strategic point of view. We already know that the company has professed its love for IOT multiple times in the past and believes it to be the future. According to Qualcomm and many others of its creed, IOT will likely be what the invention of computer and Internet was for the past couple of decades. By bringing NXP into its fold, Qualcomm is getting itself to a position where any manufacturer looking to create something substantial in IOT, will be forced to come knocking at its doors”.

Il portfolio prodotti della nuova azienda potrà così coprire un range di clientela immenso: si va dall’Internet of Things, al Mobile per finire nel settore Enterprise (Mercato in cui Qualcomm sta investendo moltissimo). Poiché la standardizzazione e la facilità di gestione sono alcune delle principali caratteristiche ricercate dalle aziende che operano nel settore Business (Un ecosistema condiviso), Qualcomm potrebbe effettivamente trarre grande giovamento da questa acquisizione (Pensiamo alle ultime Opel, che cercano di integrare sistemi Automotive e Mobile).


Pubblicato in: News, Business
Tags: acquisizione , automotive , internet of things , nxp , qualcomm

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2508
news
152
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 

Quotazioni

Loading
Chart
o Intel Corp. 34.19 ▼0.17 (-0.49%)
o Advanced Micro Devices 14.17 ▼0.21 (-1.46%)
o Microsoft Corp. 71.21 ▲0.95 (1.35%)
o NVIDIA Corp. 153.83 ▼4.54 (-2.87%)
o Texas Instruments 79.58 ▲0.53 (0.67%)
o Apple Inc. 146.28 ▲0.65 (0.45%)
o Oracle Corp. 50.95 ▲0.65 (1.29%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:34.19 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.17 (-0.49%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:14.17 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.21 (-1.46%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:71.21 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.95 (1.35%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:153.83 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼4.54 (-2.87%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:79.58 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.53 (0.67%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:146.28 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.65 (0.45%)
NYSE:ORCL

Oracle Corp.

Company ID [NYSE:ORCL] Last trade:50.95 Trade time:4:02PM EDT Value change:▲0.65 (1.29%)