TSMC dichiara guerra a Global Foundries e ai suoi 12nm FD-SOI - Bits and Chips Skin ADV
Text Size

Le aziende Fabless che producono chip dedicati ai mercati dove il ricarico è relativamente basso, come ad esempio i produttori di Modem 5G, agognano a poter sfruttare i nodi produttivi più avanzati, ma sono trattenuti in questo dai costi di design e produzione eccessivamente elevati.

 

 

La tecnologia FD-SOI di STM risulta quindi decisamente attraente da questo punto di vista, in quanto unisce i vantaggi di un design “piano” (Costi di Design e Produzione) ai vantaggi dei nodi FinFET (Tensioni di funzionamento molto basse). Proprio per questo GlobalFoundries ha deciso di investire notevoli energie nella realizzazione del nodo 12FDX (12nm FD-SOI), evoluzione dell’apprezzato 22FDX, già utilizzato da Sony e NXP. E la fila degli utilizzatori si sta ingrossando di giorno in giorno (Everspin, QuickLogic, ecc).

TSMC, che annovera tra i propri clienti molti produttori Fabeless della tipologia descritta all’inizio di questa news, non vuole certamente lasciare a GlobalFoundries tutto il mercato in oggetto, e proprio per questo si rumoreggia che siano in lavorazione i 12nm FinFET, evoluzione degli attuali 16nm FinFET. Questo nodo sembra essere, in particolare, derivato dai 16nm FFC (FinFET Compact), una variante espressamente dedicata ai produttori di chip per dispositivi Mobile o comunque a basso consumo/costo: “The upcoming TSMC 12nm process is actually a smaller version of the foundry's 16nm technology, which is already offered in three process variants, said the sources. TSMC originally planned to launch it as the fourth generation of its 16nm technology that will come with lower leakage and better cost characteristics, but has decided to introduce it as an independent new process technology, the sources indicated”.

I 12nm FinFET di TSMC dovrebbero giungere sul mercato nel 2018, cioè un anno dopo i 10nm FinFET, e con tutta probabilità decreterà l’entrata in servizio della tecnologia FinFET su larga scala (Fino ad oggi, infatti, solo i chip venduti con un buon margine utile o che hanno numeri di vendita enormi sono fabbricati con nodo FinFET).


Pubblicato in: News, Business
Tags: 12nm , 16nm , fd-soi , finfet , soi , tsmc

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2557
news
159
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
 

Quotazioni

Loading
Chart
o Intel Corp. 35.82 ▼0.18 (-0.50%)
o Advanced Micro Devices 12.63 ▼0.39 (-3.00%)
o Microsoft Corp. 73.65 ▲0.43 (0.59%)
o NVIDIA Corp. 165.15 ▼1.83 (-1.10%)
o Texas Instruments 82.46 ▲0.51 (0.62%)
o Apple Inc. 160.95 ▼0.65 (-0.40%)
o Oracle Corp. 49.25 ▲0.42 (0.86%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:35.82 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.18 (-0.50%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:12.63 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.39 (-3.00%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:73.65 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.43 (0.59%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:165.15 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼1.83 (-1.10%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:82.46 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.51 (0.62%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:160.95 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.65 (-0.40%)
NYSE:ORCL

Oracle Corp.

Company ID [NYSE:ORCL] Last trade:49.25 Trade time:4:01PM EDT Value change:▲0.42 (0.86%)