Skin ADV
Text Size

I lavori per la nuova FAB 14 si sono fermati nuovamente, non per problemi tecnici o mancanza di fondi, ma per un evento tanto raro quanto inaspettato: il ritrovamento di materiale archeologico.

La povera TSMC, in ritardo con i 28nm, oggi è costretta a fermare parte dei lavori di aggiornamento della FAB e non si sa ancora quando questi riprenderanno.

La Tainan Municipal Administration of Cultural Heritage ha identificato le ceramiche come appartenenti all'epoca Niuchoutzu, databili tra il 1300 e il 2200 avanti cristo.

E' la stessa TSMC ad aver avvertito le autorità, e a ragion veduta. I reperti archeologici sono molto rari in quella zona e se le autorità avessero scoperto che la fonderia le aveva distrutti per TSMC sarebbero iniziati guai a non finire. Attualmente sta facendo buon viso a cattiva sorte, ma i ritardi che si andranno ad accumulare non sono certo una buona notizia.

TSMC sarà stata maledetta da qualche concorrente?


Pubblicato in: News, Enterprise/Business
Tags: aggiornamento , fonderie , taiwan , tsmc

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
1303
news
62
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter



Ricevi HTML?

Just some ads!