Skin ADV
Text Size

Sameer Halepete, Vice President of VLSI Engineering presso nVidia, ha recentemente affermato che l'azienda sarebbe felice se le fonderie a cui si rivolge per la produzione utilizzassero i wafer da 450mm al posto di quelli da 300mm.

Questo passaggio permetterebbe un notevole risparmio monetario, nell'ordine del 40-55%, in quanto si potrebbero realizzare più chip per wafer. Già con il passaggio dai wafer da 200mm a quelli da 300mm all'inizio degli anni '90 si ebbe un risparmio tra il 30 e il 40%.

Il messaggio di Halepete era diretto soprattutto a TSMC, ma la fonderia taiwanese è ora impegnata con problemi di ben altra natura: è la stessa capacità produttiva ad essere in difficoltà.

Per tale motivo nVidia, secondo VR-Zone, potrebbe rivolgersi ad altre fonderie per i propri prodotti. Quella di riferimento per questa espansione potrebbe essere Samsung, di cui per altro avevamo già scritto, la quale è in produzione con i 28nm e presto passerà ai 20nm. nVidia potrebbe dare alla casa coreana l'onere di produrre il prossimo SoC Tegra e, nel caso andasse bene, anche le GPU.

GlobalFoundries, dopo che AMD ha abbandonato definitivamente le proprie partecipazioni all'interno della fonderia, potrebbe diventare anch'essa un partner di rilievo per la casa californiana.

Entrambe queste fonderie hanno in programma di passare nel prossimo futuro ai wafer da 450mm. Anche Qualcomm vorrebbe fare il grande passo, staccandosi da TSMC, e quale migliore momento se non questo?


Pubblicato in: News, Enterprise/Business
Tags: fonderie , globalfoundries , nvidia , samsung

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
1337
news
64
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Quotazioni

Loading
Chart
o Advanced Micro Devices 2.80 ▲0.05 (1.82%)
o Intel Corp. 34.01 ▲1.43 (4.39%)
o ARM Holdings 42.71 ▲2.06 (5.07%)
o NVIDIA Corp. 19.54 ▲0.85 (4.55%)
o Microsoft Corp. 46.95 ▲0.90 (1.95%)
o Texas Instruments 49.66 ▲2.13 (4.48%)
o Apple Inc. 108.00 ▲1.02 (0.95%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:2.80 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.05 (1.82%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:34.01 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲1.43 (4.39%)
NASDAQ:ARMH

ARM Holdings

Company ID [NASDAQ:ARMH] Last trade:42.71 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲2.06 (5.07%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:19.54 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.85 (4.55%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:46.95 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.90 (1.95%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:49.66 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲2.13 (4.48%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:108.00 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲1.02 (0.95%)

Newsletter



Ricevi HTML?