Skin ADV
Text Size

Uno degli elementi chiave per migliorare le prestazioni dei chip grafici integrati nelle CPU di ultima generazione è la disponibilità di una banda di memoria elevata: dai molti test effettuati in redazione, la iGPU delle APU AMD riesce a fare decisamente meglio se utilizzata con memorie DDR3-1866 invece che con DDR3-1333. Conscia di questa forte sensibilità, anche Intel sta facendo un serio sforzo nella stessa direzione per incrementare le prestazioni dei chip grafici integrati nelle sue CPU di prossima generazione, senza per questo dover acquisire l'utilizzo di costose licenze su tecnologie proprietarie.

INTC Haswell_Chip_LGA1150

La prima architettura che ne beneficerà, stando a quanto riportato da VR-Zone, sarà quella integrata nelle CPU Haswell, che succederanno ad Ivy Bridge. Le configurazioni di Haswell con iGPU più potente utilizzeranno una cache L4 presente nello stesso package della CPU (questo significa che il chip nel complesso dovrebbe essere composto da due die, uno con CPU + GPU e l'altro con la cache L4) che funzionerà esattamente da memoria video riducendo così la forte dipendenza della iGPU dalla memoria di sistema.

haswell

Seppure al momento non sia ancora chiaro l'esatto funzionamento della tecnologia e la tipologia di componenti che Intel utilizzerà, l'idea non è certo nuova. Diversi chipset AMD come i modelli 780G e 890GX, prevedono un chip di memoria DDR3 Sideport che può essere utilizzato in combinazione con l'architettura UMA, dunque con la memoria di sistema. Un ulteriore esempio, sicuramente più vicino alle intenzioni di Intel, è quello offerto da IBM che ha utilizzato memorie eDRAM nei chip delle console per la Playstation 3 (Cell Broadband Engine).

Sarà questo sufficiente per far sì che le future iGPU Intel siano competitive nei confronti delle soluzioni avversarie di AMD e NVIDIA?


Pubblicato in: News, Hardware
Tags: apple , nokia , siri

OkNotizie
Dino Fratelli
Autore: Dino Fratelli
Esperto in:
CPU, schede madri, storage, tablet, audio
Laureato in Ingegneria Elettronica è stato caporedattore di uno fra i primi portali di tecnologia italiani e redattore di articoli per altre testate come Punto Informatico. Da sempre appassionato di hardware, audio e videogame.
Notizie postate da Dino FratelliArticoli postati da Dino Fratelli
1153
news
65
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Quotazioni

Loading
Chart
o Advanced Micro Devices 3.78 ▲0.05 (1.21%)
o Intel Corp. 34.07 ▼0.18 (-0.53%)
o ARM Holdings 43.92 ▼0.40 (-0.90%)
o NVIDIA Corp. 17.92 ▼0.19 (-1.05%)
o Microsoft Corp. 44.48 ▲0.08 (0.18%)
o Texas Instruments 47.10 ▼0.76 (-1.59%)
o Apple Inc. 97.24 ▲0.21 (0.22%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:3.78 Trade time:12:01PM EDT Value change:▲0.05 (1.21%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:34.07 Trade time:12:01PM EDT Value change:▼0.18 (-0.53%)
NASDAQ:ARMH

ARM Holdings

Company ID [NASDAQ:ARMH] Last trade:43.92 Trade time:12:01PM EDT Value change:▼0.40 (-0.90%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:17.92 Trade time:12:01PM EDT Value change:▼0.19 (-1.05%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:44.48 Trade time:12:01PM EDT Value change:▲0.08 (0.18%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:47.10 Trade time:12:01PM EDT Value change:▼0.76 (-1.59%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:97.24 Trade time:12:02PM EDT Value change:▲0.21 (0.22%)

Newsletter



Ricevi HTML?