Skin ADV
Text Size

Unità di calcolo, cache e memoria

Partiamo da alcuni test sintetici utili a comprendere il livello di prestazioni di cache e unità di calcolo x86.


Ogni volta che Intel propone una nuova generazione di CPU riesce sempre a garantire un certo incremento prestazionale. Anche se rispetto a Sandy Bridge non ci troviamo di fronte ad un vero salto, il Core i7-3770K riesce comunque a superare nettamente il precedente Core i7-2600K, almeno guardando alle prestazioni di calcolo pure.

Un notevole miglioramento è stato ottenuto da Intel nella gestione delle comunicazioni fra core della stessa CPU. I tempi di latenza, rispetto alle precedenti architetture Sandy Bridge sono stati decisamente ridotti e la banda dati aumentata.

Latenza cache (cicli di clock)
Core i7 3770K Core i7 2600K Core i7 980X Core i7 3960X AMD Phenom II AMD FX-8150
L1 3 4 4 3 3 4
L2 10 11 11 10 16 27
L3 34  36 61 64 54 86

Le latenze della cache espresse in numero di cicli di clock non differiscono molto da quelle del Core i7 2600K pur facendo regsitrare un lieve miglioramento.

Le misurazioni circa la banda dati fornita dal controller delle memorie mostra luci ed ombre. Chiaramente il nostro sistema fa uso di moduli DDR3 a 1600MHz in modalità dual-channel anche se il SiSoft SANDRA riporta una banda dati inferiore a quella di Sandy Bridge con moduli DDR3 1333MHz dual-channel. Science Mark smentisce invece questa cosa mostrando una banda dati ben più elevata per il Core i7 3770K rispetto a quella del 2600K.


Pubblicato in: Articolo, Hardware
Tags: geforce , gtx 670 , gtx 680 , intel , kepler , nvidia , pci express , x79

OkNotizie
Dino Fratelli
Autore: Dino Fratelli
Esperto in:
CPU, schede madri, storage, tablet, audio
Laureato in Ingegneria Elettronica è stato caporedattore di uno fra i primi portali di tecnologia italiani e redattore di articoli per altre testate come Punto Informatico. Da sempre appassionato di hardware, audio e videogame.
Notizie postate da Dino FratelliArticoli postati da Dino Fratelli
1153
news
65
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultime dal forum



La cazzata del giorno (514)
20/12/2014 12:28, Masciale

Distro leggerissima per netbook (48)
20/12/2014 08:12, magooz

SoC Apple A9 già in produzione di pre-serie presso Samsung (20)
20/12/2014 02:30, Sasha

Come assegnare IP statico (1)
19/12/2014 22:05, eXo

lista pacchetti distro (1)
19/12/2014 21:09, mafferri

Huawei lancia Honor 6 Plus, il phablet con doppio sensore posteriore da 8MPx (8)
19/12/2014 21:05, eXo

Auguri a Masciale (7)
19/12/2014 21:02, eXo

Quotazioni

Loading
Chart
o Advanced Micro Devices 2.57 ▲0.02 (0.78%)
o Intel Corp. 36.37 ▼0.65 (-1.76%)
o ARM Holdings 45.85 ▼0.41 (-0.89%)
o NVIDIA Corp. 20.42 ▲0.20 (0.99%)
o Microsoft Corp. 47.66 ▲0.14 (0.29%)
o Texas Instruments 54.23 ▼0.24 (-0.44%)
o Apple Inc. 111.78 ▼0.87 (-0.77%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:2.57 Trade time:4:02PM EST Value change:▲0.02 (0.78%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:36.37 Trade time:4:00PM EST Value change:▼0.65 (-1.76%)
NASDAQ:ARMH

ARM Holdings

Company ID [NASDAQ:ARMH] Last trade:45.85 Trade time:4:00PM EST Value change:▼0.41 (-0.89%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:20.42 Trade time:4:00PM EST Value change:▲0.20 (0.99%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:47.66 Trade time:4:00PM EST Value change:▲0.14 (0.29%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:54.23 Trade time:4:00PM EST Value change:▼0.24 (-0.44%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:111.78 Trade time:4:00PM EST Value change:▼0.87 (-0.77%)

Newsletter



Ricevi HTML?