Skin ADV
Text Size

Digitreds ha pubblicato un breve editoriale in cui si cerca di fare maggiore chiarezza riguardo Medfield e le velleità arrembanti di Intel nel mercato degli smartphone.

In particolare si è analizzata la scarsa disponibilità di dispositivi basati sul SoC Intel, un fatto alquanto ridicolo se raffrontato alle altisonanti affermazioni dei dirigenti della casa di Santa Clara.

E' vero che Lenovo, con il K800, e Motorola stanno studiando la possibilità di commercializzare un dispositivo di fascia alta nei prossimi mesi, ma le possibilità di vederli realmente in vendita sono minime. Ad oggi il K800 è disponibile solo negli stand Lenovo, quasi come fosse un mero concept, mentre se Motorola non presenterà nulla nemmeno al CES è probabile che posticiperà la commercializzazione del suo smartphone basato su SoC Intel nel 2013.

Forse, conscia di questa situazione, Intel sta pubblicizzando molto i futuri SoC, Z2580 e Z2000, i quali saranno disponibili alla fine dell'anno. E' vero che Orange ha presentato un modello di fascia media, basato su Medfield, con schermo da 4” alla risoluzione di 1024x600 e dotato di Android Gingerbread, ma in generale non è di certo uno smartphone che fa gridare al miracolo, se confrontato ai rivali.

Intel, ad oggi, non ha in mano praticamente nulla, salvo qualche accordo di partneship con ZTE, Motorola, Lenovo e Huawei, e potrebbe passare tutto il 2012 a guardare dalla finestra, mentre ARM guadagna ulteriori quote di mercato.

Basteranno i futuri potenti SoC e la volontà di supportare gli sviluppatori di videogiochi per Android a capovolgere la situazione, così da coinvolgere altri produttori di terminali nell'avventura?


Pubblicato in: News, Tablet & Smartphone
Tags: barebone , intel , ivy bridge , shuttle , xpc

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
1222
news
60
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultime dal forum



I7-4790k (11)
01/08/2014 00:22, monti001

Codemasters annuncia F1 2014, in arrivo a metà Ottobre (5)
01/08/2014 00:01, Sasha

Buongiorno e buonasera (4183)
31/07/2014 23:43, Masciale

Da AMD nuove APU desktop della serie 'Kaveri' (11)
31/07/2014 22:16, Rafy93

Consigli per la bestia di casa Jena (14)
31/07/2014 13:59, Jena Plisskin

Toronto avrà un doppio IMC DDR3 e DDR4 (2)
31/07/2014 11:36, Fottemberg

Da Asus il primo monitor WQHD da 27 pollici con G-Sync (2)
31/07/2014 09:04, Mitch

Quotazioni

Loading
Chart
o Advanced Micro Devices 3.91 ▲0.09 (2.36%)
o Intel Corp. 33.89 ▼0.46 (-1.34%)
o ARM Holdings 42.76 ▼0.75 (-1.72%)
o NVIDIA Corp. 17.50 ▼0.58 (-3.21%)
o Microsoft Corp. 43.16 ▼0.42 (-0.96%)
o Texas Instruments 46.25 ▼0.98 (-2.07%)
o Apple Inc. 95.60 ▼2.55 (-2.60%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:3.91 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.09 (2.36%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:33.89 Trade time:3:59PM EDT Value change:▼0.46 (-1.34%)
NASDAQ:ARMH

ARM Holdings

Company ID [NASDAQ:ARMH] Last trade:42.76 Trade time:3:59PM EDT Value change:▼0.75 (-1.72%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:17.50 Trade time:3:59PM EDT Value change:▼0.58 (-3.21%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:43.16 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.42 (-0.96%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:46.25 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.98 (-2.07%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:95.60 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼2.55 (-2.60%)

Newsletter



Ricevi HTML?