Skin ADV
Text Size

Quando alla fine del 1998 cominciarono a circolare le prime immagini del motore grafico di Quake III Arena, i videogiocatori inondarono le proprie tastiere di liquidi fisiologici. La ID Software non solo stava completando un titolo giocabilissimo e con una grafica da urlo, ma dotato anche di un potentissimo editor di livelli, in grado di stuzzicare sia gli hardcore gamer sia i novelli level designer. Alla base di Q3A c'è stata una specie di vocazione di John Carmack, padre e padrone di ID Software: “Ho sempre desiderato realizzare un gioco esclusivamente online, progettato per funzionare in un mondo persistente, perché si possono fare alcune cose davvero eccezionali. Non so se questa idea sia valida o meno dal punto di vista commerciale...” (PC Gamer, novembre, 1998).

 

 

I ragazzi di Epic Games e Digital Extremes devono aver pensato le stesse cose quando, nel 1999, quasi in contemporanea a Q3A, fecero uscire Unreal Tournament, un altro mostro sacro tra gli fps online.

Entrambi questi giochi, oltre ad introdurre una giocabilità fuori dagli schemi e ad utilizzare un comparto tecnico incredibile, continuarono ad attirare il supporto delle rispettive community negli anni successivi alla commercializzazione. Livelli, mod e patch non ufficiali spopolarono sia su internet sia sui CD dati in allegato alle riviste cartacee del settore. Q3A e UT si mantennero sulla cresta dell'onda per due motivi, principalmente: una realizzazione tecnica impeccabile e la possibilità di una personalizzazione estrema.

Riuscirà ShootMania: Storm a ripetere questo miracolo?


Pubblicato in: Articolo, Gaming
Tags: first person shooter , fps , hardcore , nadeo , online , quake , shootmania , sparatutto , storm , unreal tournament

OkNotizie
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
1221
news
60
articoli
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Quotazioni

Loading
Chart
o Advanced Micro Devices 3.82 ▲0.03 (0.79%)
o Intel Corp. 34.35 ▲0.16 (0.47%)
o ARM Holdings 43.51 ▲0.98 (2.30%)
o NVIDIA Corp. 18.08 ▲0.30 (1.69%)
o Microsoft Corp. 43.58 ▼0.31 (-0.70%)
o Texas Instruments 47.23 ▲0.46 (0.98%)
o Apple Inc. 98.15 ▼0.23 (-0.23%)
NYSE:AMD

Advanced Micro Devices

Company ID [NYSE:AMD] Last trade:3.82 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.03 (0.79%)
NASDAQ:INTC

Intel Corp.

Company ID [NASDAQ:INTC] Last trade:34.35 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.16 (0.47%)
NASDAQ:ARMH

ARM Holdings

Company ID [NASDAQ:ARMH] Last trade:43.51 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.98 (2.30%)
NASDAQ:NVDA

NVIDIA Corp.

Company ID [NASDAQ:NVDA] Last trade:18.08 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.30 (1.69%)
NASDAQ:MSFT

Microsoft Corp.

Company ID [NASDAQ:MSFT] Last trade:43.58 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.31 (-0.70%)
NASDAQ:TXN

Texas Instruments

Company ID [NASDAQ:TXN] Last trade:47.23 Trade time:4:00PM EDT Value change:▲0.46 (0.98%)
NASDAQ:AAPL

Apple Inc.

Company ID [NASDAQ:AAPL] Last trade:98.15 Trade time:4:00PM EDT Value change:▼0.23 (-0.23%)

Newsletter



Ricevi HTML?