Skin ADV

Dopo aver presentato i nuovi iPhone della serie Xs ed XrApple ha finalmente tolto i veli ai nuovi iPad Pro 2019, i quali portano discrete novità rispetto ai modelli lanciati lo scorso anno.

I nuovi iPad Pro arrivano con un design rinnovato ed uno chassis spesso appena 5.9mm, dal quale però sporge la fotocamera posteriore (Che fa tanto, e giustamente, discutere; senza una cover che colma il gap sarà piuttosto scomodo poggiare uno di questi tablet su di un piano), ed un display caratterizzato da cornici laterali decisamente sottili rispetto al passato. La variante da 10.5" lascia il posto alla nuova versione da 11", mentre rimane quella da 12.9".

Entrambi vantano un pannello Liquid Retina con risoluzione tale da raggiungere i 264PPI, e sono animati dal nuovo SoC A12X Bionic prodotto a 7nm, il quale promette performance per la CPU maggiori del 35% rispetto al precedente modello. Al momento non è chiaro il quantitativo di memoria RAM presente a bordo, quindi dovremo attendere i primi teardown (Si vociferano 4GB, fatta salva la variante da 1TB che dovrebbe vantare 6GB).

ipad pro 2018 pres

Viene introdotto il nuovo taglio di memoria da 1TB, eoltre al sistema FaceID, ma al contempo vengono rimpicciolite le batterie (Precedentemente 30.4/41Wh contro gli attuali 29.37/36.71Whr)Inoltre, sorprendentemente, la porta lightning proprietaria è stata sostituita da una più comune USB Type C!

iPad Pro, le specifiche tecniche:

  • Dimensioni e peso variante 11" - 247.6*178.5*5.9 mm per 468g
  • Dimensioni e peso variante 12.9" - 280.6*214.9*5.9 mm per 631g - 633g LTE
  • Display - 11" 2.388*1.668p, 12.9" 2.732*2048p - "Liquid Retina" LED IPS ≈ 264PPI
  • SoC - A12X Bionic
  • Memoria interna - 64/256/512GB ed 1TB
  • Fotocamera posteriore - 12MPx f/1.8 AF più flash quad-LED
  • Fotocamera frontale - 7MPx f/2.2 a fuoco fisso
  • Batteria - 11" da 29.37Whr, 12.9" da 36.71Whr
  • Altro - n.4 speaker, porta USB Type C, FaceID, alimentatore 18W, iOS 12

I nuovi iPad PRO saranno disponibili nelle varianti da 64/256/512GB/1TB, in formato solo WiFi oppure WiFi+LTE. I pre-ordini sono aperti, mentre le spedizioni partiranno dal prossimo 7 Novembre e ... con prezzi maggiori rispetto allo scorso anno!

Servono 899€ per iPad PRO 11" 64GB solo WiFi oppure 1.069€ in versione LTE, mentre per la versione da 12.9" si parla, rispettivamente, di 1.119€ e 1.289€.

Inutile anche quest'anno comunicarvi i prezzi delle varianti con spazio di archiviazione maggiore, e suggerirvi che la Pencil 2 oltre alla Smart Keyboard Folio sono vendute separatamente al prezzo rispettivamente pari di 135€ e 219€, vero? :P

Maggiori informazioni sui nuovi iPad Pro sono disponibili sul sito ufficiale del produttore, a questa pagina.

 

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Mobile
Commenta   

Come da programma, e proprio come avevamo già apprezzato durante i primi di Settembre, OnePlus ha ufficializzato il suo rinnovato e soprattutto rinvigorito smartphone top di gamma per la fine di questo 2018.

Spunti di lettura: OnePlus 6 ufficiale, Snapdragon 845 e display AMOLED 19.9/9 con notch da 519€

OnePlus 6T debutta proprio come il gemello diverso - che ha fatto una cura di steroiodi a base di Snapdragon 845 - dell' Oppo R17 Pro, un caratteristico smartphone che si "distingue" per un display che ricopre quasi tutto il layout frontale, dotato di lettore d'impronte integrato al suo interno ed un piccolo notch, che ricorda molto Essential Phone, dove riesiede la fotocamera frontale.

oneplus 6t pres

OnePlus 6T, le caratteristiche tecniche:

  • Dimensioni e peso - 157.5 x 74.8 x 8.2 mm per 185g
  • Display - 6.41" Optic AMOLED 19,5:9 2.280*1.080p ≈ 393PPI
  • SoC - Qualcomm Snapdragon 845
  • RAM -  6/8GB LPDDR4x
  • Memoria interna - 128/256GB UFS 2.1 2-LANE
  • Fotocamera posteriore - 16MPx Sony IMX519 f/1.7 con PDAF (OIS+EIS) più 20MPx Sony IMX376K f/1.7 con PDAF, più flash LED bi-tonale
  • Fotocamera frontale - 16MPx Sony IMX371 f/2.0 a fuoco fisso
  • Batteria - 3.700mAh con ricarica rapida 20W (5V-4A)
  • OS - OxygenOS basato su Android Pie
  • COLORAZIONI - Mirror Black, Midnight Black

oneplus 6t price

A bordo trovano posto una più capiente batteria da 3.700mAh con ricarica rapida 20W (5V-4A), insieme ad un rinnovato OxygenOS, basato su Android Pie, ad amministrare il tutto. Manca sfortunatamente il jack da 3,5mm, sostituito da un adattatore fornito in bundle.

Le vendite del OnePlus 6 inizieranno a partire dal prossimo 6 Novembre, con prezzi (Di poco maggiorati rispetto al OnePlus 6) a partire da 559€ per la variante base da 6GB/128GB, per arrvare fino ai 639€ per la variante da 8GB/256GB.

Beh, qualcuno di voi lo acquisterà? Siamo sicuri che per il prezzo, insieme allo striminzito notch, molti di voi lo faranno!

Maggiori informazioni sono disponibili tramite il sito ufficiale del produttore, a questa pagina.

 

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Mobile
Commenta   

Ricordo il 2005 come fosse ieri. A quei tempi, e soprattutto dalle mie parti, era già tanto possedere un telefono cellulare, in particolar modo per un ragazzo di appena 14 anni.

Stiamo parlando dei tempi d'oro della telefonia, quando chi possedeva il Nokia 6630 (Vedi  la relativa pagina su Wikipedia), un importante precursore dei moderni smartphone, veniva quasi considerato un "dio" a scuola, date le sue capacità multimediali.

Se poi in questo veniva inserita una memory card, non ce ne era per nessuno. Ricordo ancora alcune mattinate passate a guardare Fast and Furious 2 convertito in 176*144p, ascoltare musica e giocare ai porting del Nokia N-Gage in compagnia di diversi amici, navigare sul web e visitare tanti siti informatici tra cui DinoxPC (E qui, per chi lo conosceva, scende la lacrimuccia ...)

toshiba microsdxc m203 256GB home lr

Possedere un Nokia 6630 ai quei tempi, in accoppiata ad una tanto ambita - quanto capiente per l'epoca - memory card da 256MB, significava questo, significava essere in anticipo sui tempi rispetto alla massa. Tali operazioni sono ormai pratica comune per ogni persona o quasi ... quanti di voi hanno uno o più film salvati sullo smartphone? Ai tempi, era considerata una cosa quasi inimmaginabile.

Per questo flashback da brividi devo personalmente ringraziare Toshiba, la quale ci ha offerto la possibilità di testare la capiente microSDXC M203 nel taglio da 256GB, l'evoluzione di una specie che tutt'ora - nonostante l'inesorabile avanzata del cloud con i suoi relativi servizi - risulta fondamentale per una bella fetta di utenti.

Tutti coloro i quali abbiano bisogno di così tanto spazio sui propri dispositivi mobili, fotocamere et similia che possono supportarla, possono acquistare la suddetta microSD per circa 85€, ma a questo punto sorge spontanea classica domanda ... vale la cifra necessaria per acquistarla?

toshiba microsdxc m203 256GB vs 256MB nokia 6630 1    

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Mobile
Commenti (2)   Commenta   

A distanza di quasi due mesi dalle sue prime apparizioni, durante le quali avevamo già potuto apprezzarlo nel dettaglio, il Mi Mix 3 è stato finalmente ufficializzato da Xiaomi.

A parte le caratteristiche tecniche che già conoscevamo, tra cui citiamo l'immancabile SoC Snapdragon 845 di Qualcomm ed un discreto comparto fotografico, il produttore ha specificato che saranno commercializzate varianti in tagli da 6GB ed 8GB di memoria RAM, oltre ad una versione esclusiva con ben 10GB di memoria a bordo per il mercato Cinese.

Oltretutto, a conferma dei "rumour", la versione dotata di connettività 5G mostrata anzitempo era reale o, meglio, un prototipo della effettiva variante 5G che verrà commercializzata durante il primo trimestre del 2019.

Xiaomi Mi MIX 3 pres

Xiaomi Mi Mix 3, le parziali caratteristiche tecniche:

  • Display - 6.39" OLED 19,5:9 2.340*1.080p ≈ 403PPI
  • SoC - Qualcomm Snapdragon 845
  • RAM -  6/8/10GB LPDDR4x
  • Memoria interna - 128/256GB
  • Fotocamera posteriore - 12MPx Sony IMX363 più 12MPx Samsung S5K3M3+ con zoom ottico 2X (OIS a 4 assi)
  • Fotocamera frontale - 24MPx Sony IMX576 più 2MPx DOF
  • Batteria - 3.850mAh
  • OS - Android 8.1 Oreo con MIUI 10
  • COLORAZIONI - Onyx Black, Jade Green e Sapphire Blue

La caratteristica più importante di questo Mi Mix 3 è senz'altro il display "quasi senza bordi" che - caratterizzato da una copertura del 93.5% sul layout frontale - non si piega al notch e riduce quasi al minimo il bordo inferiore. Segnaliamo però la mancanza del jack da 3.5mm, sostituito da un adattatore USB Type C fornito in bundle, comprensivo di un caricatore wireless da 10W.

Xiaomi Mi MIX 3 slider magnet

Viene oltretutto confermato il sistema a scorrimento, necessario per "portare alla luce" la fotocamera frontale e sfruttabile in differenti modi. Il tutto viene basato su di un sistema, come anticipato, meccanico, che sfrutta due magneti al neodimio e garantito per 300.000 cicli.

Al momento non si conosce l'effettiva data di lancio oltre ai prezzi per la variante che verrà commercializzata, ma possiamo dirvi che la più economica 6/128GB sarà disponibile in Cina a 3.299 Yuan (Circa 415€), mentre per la corposa 8/256GB saranno richiesti 3.999 Yuan (Circa 505€).

Maggiori informazioni sono disponibili sul blog ufficiale, a questa pagina.

Xiaomi Mi MIX 3 down border reduced

Allora, che ve ne pare di questo atteso top di gamma? Personalmente lo trovo molto interessante, e forse uno dei più completi smartphone ad ora presentati.. anche se, dato il meccanisco a scorrimento - non pare vi sia alcuna certificazione IP6*!

N.B. per chi fosse interessato a comprendere meglio il funzionamento del sistema meccanico per lo slide, ed osservare al meglio la componentistica interna, alleghiamo qui di seguito uno dei primi video teardown comparsi su Youtube:

 

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Mobile
Commenti (6)   Commenta   

Pagina 1 di 291

Ultime dal forum



[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands) (2237 messaggi)
Ultimo messaggio di: Sasha (15/11/2018 21:10)

Buongiorno e buonasera (5347 messaggi)
Ultimo messaggio di: Fottemberg (15/11/2018 21:02)

[Official Thread]Il meraviglioso mondo delle Fonderie (80 messaggi)
Ultimo messaggio di: Fottemberg (15/11/2018 21:01)

[Official Topic] AMD "Zen" (1659 messaggi)
Ultimo messaggio di: lux83 (13/11/2018 09:42)

B&C e la questione "degli articoli prezzolati" (67 messaggi)
Ultimo messaggio di: Fottemberg (11/11/2018 12:44)

DREVO X1 Pro - vita, morte e resurrezione (4 messaggi)
Ultimo messaggio di: Scaveon (08/11/2018 14:02)

I giochi del momento! (497 messaggi)
Ultimo messaggio di: Mitch (06/11/2018 17:20)

Meme e immagini divertenti sul mondo IT (212 messaggi)
Ultimo messaggio di: Fottemberg (01/11/2018 11:57)

Il meglio dal forum



[Guida] all'overclock di AMD Ryzen.
Il thread per spiegare ai novizi come overclockare le CPU Ryzen, per raccogliere pareri e per scambiarci suggerimenti.

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo.
Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar.

[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands).
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!

[Official Topic] Nvidia Pascal GPU.
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!

[Official Topic] AMD "Zen".
Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.

Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista.
Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!

B&C e la questone "degli articoli prezzolati".
Perché B&C è un portale diverso?