Skin ADV

La redazione di Bits And Chips è lieta di annunciarvi una nuova collaborazione con il noto e-shop Lightinthebox e pertanto, a partire da oggi, verrano dunque pubblicate sul portale una serie di offerte inerenti agli argomenti trattati quotidianamente dai nostri editori.

In piena linea con il nostro modus operandi, e dunque al contrario di quanto accade altrove, non si tratta di una collaborazione mirata al guadagno, percui non aspettatevi inutili e ripetitivi articoli "giornalieri", pop-up ed altro su offerte et similia.

Bensì una sorta di "scambio", come già avvenuto in passato con GearBest, al fine di ricevere interessanti prodotti da recensire (Vedi il thread sul nostro forum "B&C e la questione degli articolo prezzolati").

lightinthebox logo

Jumper Laptop EZbook3Pro 13.3" 1080p

  • Variante dotata di CPU Intel N3450, 6GB di memoria RAMM DDR3, 64Mb eMMC ed OS Windows 10.

Prezzo 192.83€ con assicurazione compresa, spedizione in 15 giorni lavorativi senza dazi doganali

COUPON "LITBEZBOOK3PRO2", valido fino al 17/07/2018.

Jumper Laptop EZbook3Pro

Jumper EZbook X4 14" 1080p

  • Variante dotata di CPU Intel N4100, 4GB di memoria RAMM DDR4, 128GB SSD ed OS Windows 10.

Prezzo 239.80€ con assicurazione compresa, spedizione in 15 giorni lavorativi senza dazi doganali

COUPON "LITBEZbookX4", valido fino al 22/07/2018.

Jumper Laptop EZbook X4

Xiaomi Laptop PRO 15.6" IPS 1080p

  • Variante dotata di CPU Intel Core i7-8550U, GPU Nvidia MX150 2GB, 16GB di memoria RAM DDR4, SSD da 256GB ed OS Windows 10

Prezzo 897.46€ con assicurazione compresa, spedizione in 15 giorni lavorativi senza dazi doganali

COUPON "FTLITB256G3", valido fino al 17/07/2018.

Xiaomi Laptop pro

Xiaomi Gaming Laptop 15.6" IPS 1080p

  • Variante dotata di CPU Intel Core i7-7700HQ, GPU Nvidia GTX 1060 6GB, 16GB di memoria RAM DDR4, SSD da 256GB, HDD da 1TB ed OS Windows 10

Prezzo 1.374,74€ con assicurazione compresa, spedizione in 15 giorni lavorativi senza dazi doganali

COUPON "LITBMIGAME", valido fino al 20/07/2018.

Xiaomi Laptop gaming

 

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Mobile
Commenti (2)   Commenta   

I dispositivi della serie Surface hanno raccolto ampi consensi sin dagli albori del loro debutto, e su questo non ci piove.

Al contempo però, sappiamo bene che non sono riusciti a "sfondare" in quanto molti utenti non avevano - giustamente - la possibilità di spendere quasi 1.000€ per un "tablet" (Vedi i prezzi dell'ultimo Surface Pro 2017).

Microsoft ha così deciso, come si vociferava da un po di tempo, di lanciare un dispositivo sì appartenente alla linea di prodotti premium identificata dal brand, ma dal prezzo decisamente più accessibile.

microsoft surface go price

Il Surface Go punta tutto su di una componentistica meno prestante ed a buon mercato, rispetto ai fratelli maggiori, ma non per questo poco valida:

SPECIFICHE TECNICHE:

Dimensioni - 245mm x 175mm x 8.3mm
Peso - 520 grammi (770 grammi con tastiera)
Display - 10" 1800*1200p con formato 3:2 (216 PPI)
CPU - Intel Pentium Gold 4415Y (dual-core HT @ 1,6GHz), dissipazione fanless
iGPU - Intel HD 615 @ 850MHz
RAM - 4/8GB @ 1866MHz LPDDR3
ARCHIVIAZIONE - 64GB eMMC / 128GB SSD
Fotocamera anteriore - 5 MPx
Fotocamera posteriore - 8 MPx
Connettività - singola USB-C 3.1, slot microSDXC fino a 1TB), Surface Connect, jack da 3,5mm, WiFi 802.11 a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.1, LTE opzionale
OS - Windows 10 Home S
Audio - doppio altoparlante frontale con supporto Dolby Audio Premium
Batteria - sino a 9 ore di autonomia

microsoft surface go pres

In fin dei conti un display da 10" a risoluzione 1800*1200p insieme ad una CPU dual-core con HT, accoppiata a 4GB di memoria RAM e 64GB di memoria interna, comunque espandibile, possono tranquillamente soddisfare le necessità derivanti da un utilizzo quotidiano. 

Il Surface Go debutta praticamente alla metà del prezzo del Surface Pro 2017, nella variante entry-level con 4GB di memoria RAM ed eMMC da 64GB, ossia 459€, pronti però a lievitare per la variante con 8GB di memoria RAM ed SSD da 128GB (Senza considerare l'eventuale aggiunta del modulo LTE).

Sfortunatamente, come si poteva immaginare, tutti gli accessori - compresa l'apposita Type Cover - sono venduti a parte, il che contribuisce alla spesa complessiva e necessaria per portarsi a casa "un dispositivo completo".

Microsoft annuncia oggi il nuovo Surface Go, il 2:1 più piccolo, leggero e conveniente della famiglia Surface che coniuga la mobilità di un tablet con le prestazioni di un laptop.

Surface Go racchiude il massimo della performance in un 10’’ di soli 8,3 mm di spessore e 522 grammi. A partire da un prezzo suggerito di 459€, Surface Go rappresenta il nuovo entry point della famiglia Surface, mantenendo le massime prestazioni che la caratterizzano.

Il nuovo membro della famiglia Surface integra un PixelSense Display personalizzato e ad alta risoluzione con un rapporto 3:2. La nuova Surface Go Signature Type Cover, specificatamente progettata per Surface Go, e il supporto a Surface Pen, con 4.096 livelli di sensibilità alla pressione, garantiscono la migliore esperienza di digitazione, scrittura e disegno. Inoltre, Surface Go integra tutte le porte necessarie, come Surface Connect, USB-C 3.1, un jack per le cuffie e un MicroSD card reader, e prevede l’utilizzo del Surface Mobile Mouse.

Surface Go offre la migliore combinazione di performance e versatilità, design e funzionalità, per rispondere a uno stile di vita sempre più dinamico. Grazie al processore Gold Intel Pentium 4415Y di settima generazione che offre fino a 9 ore di autonomia, e alla possibilità di utilizzare le app del pacchetto Office, gli utenti potranno godere della massima produttività ovunque si trovino, a casa, in ufficio o a scuola, e persino lungo il tragitto. 

A questo link e presso i Partner autorizzati Surface Commercial, sarà possibile effettuare il pre-order a partire dalle ore 15.00 di oggi, 10 luglio.

Maggiori informazioni sono disponibili nel blog post dedicato di Microsoft, a questa pagina.

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Mobile
Commenti (2)   Commenta   

É passato circa un mese dall'ufficializzazione del top di gamma per questo 2018, alias Mi 8 accompagnato dal Mi 8 SE, e Xiaomi non sembra aver finito le carte da giocare.

Quest'oggi ha presentato l'ultima revisione del suo storico tablet, che ha raggiunto la sua terza iterazione, ossia il Mi Pad 4.

Con la presentazione di questo modello, l'intento dell'azienda appare piuttosto chiaro: istituire un riferimento nella fascia mainstream del mercato, ergo quella tra i 100€ ed i 200€, dove spopolano proposte spesso "indecenti" per quel che offrono. 

mi pad 4 pres

Il Mi Pad 4 si allontana dal formato che caratterizzava i suoi predecessori per i quali, senza se e senza ma, Xiaomi ha sempre tratto "ispirazione" dal famoso iPad mini di Apple.

Il precedente display da 7.9", con form-factor 4:3 e risoluzione 2048*1536p, lascia il posto ad un più comune 8", questa volta con form-factor 16:10 e risoluzione 1920*1200p (283 PPI), sempre incastonato in uno chassis realizzato in metallo (Disponibile nelle colorazioni nera ed oro).

Per quanto riguarda il SoC, dopo aver puntato su Nvidia, Intel e MediaTek, si passa in casa Qualcomm. A bordo vi è il discreto Snapdragon 660, accompagnato da 3/4GB di memoria RAM LPDDR4x e 32/64GB di ROM a seconda della variante, alimentati da una batteria con capacità di 6.000mAh (600mAh in meno rispetto al predecessore).

mi pad 4 spec

Non mancano ovviamente all'appello un discreto comparto fotografico, ed un valido ed attuale parco sensori/connessioni (É prevista una variante dotata di connessione 4G/LTE).

Sebbene non conosciamo dettagli sulla distribuzione Italiana (Per i quali non crediamo bisognerà attendere molto, data l'apertura dello store ufficiale nel nostro paese), possiamo dirvi che il Mi Pad 4 sarà disponibile in Cina dal 27 giugno secondo tali prezzi:

  • 3/32 GB Wi-Fi - 1.099 yuan (circa 145€)
  • 4/64 GB Wi-Fi - 1.399 yuan (circa 185€)
  • 4/64 GB LTE - 1.499 yuan (circa 200€)

Xiaomi ha dunque puntato sull'unione di un display "comune" e poco energivoro, con un SoC sì prestante ma non troppo recente (In un certo senso sostituito dal SoC Snapdragon 710), per poter lanciare un valido prodotto di fascia mainstream a prezzi concorrenziali (Il che non ci dispiace affatto!)

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale del produttore, a questa pagina.

mi pad 4 pres 2

VIA - Androidworld.it

Specifiche Tecniche:

  • Display - 8” LCD 1.920*1.200, con form-factor 16:10 e contrasto 1200:1
  • Dimensioni - 200,2*120,3*7,9mm
  • Peso - 242,5 grammi
  • SoC - Qualcomm Snapdragon 660
  • RAM - 3/4 GB LPDDR4x
  • ROM - 32/64 GB eMMC 5.1 (Espandibilte tramite microSDXC fino a 256GB)
  • Batteria - 6.000 mAh
  • Fotocamera posteriore - 13MPx f/2.0
  • Fotocamera frontale - 5MPx f/2.0
  • OS - Android 8.1 Oreo con MIUI
  • Connessioni - Wi-Fi 802.11 ac dual band, Bluetooth 5.0, GPS + GLONASS, USB Type-C (opzionale 4G LTE)
Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Mobile
Commenta   

Con il lancio dei nuovi Zenfone 5 in quel di Barcellona, durante il MWC 2018, Asus ha dimostrato che, nonostante fossero passati soli 6 mesi dalla presentazione della precedente lineup, può e soprattutto vuole dimostrare che anche in poco tempo è capace di reggere il confronto con le aziende concorrenti.

Questa nuova lineup di smartphone segna un netto passo in avanti rispetto alla precedente la quale, seppur di ottimo livello come già analizzato, iniziava ad essere molto distante e fin troppo conservatrice rispetto alle tendenze di mercato.

Basti pensare che, mantenendo la medesima filosofia costruttiva e livello qualitativo, si è passati dal "semplice" display con formato 16:9 ad un 18:9 con tanto di "notch", così da poter combattere nel settore mobile ad armi pari.

zenfone 5 cover review

Spunti di lettura:

ASUS presenta l'intera lineup Zenfone 4 a Roma durante l'evento #WeLovePhotoItaly

ASUS Zenfone 4, il comparto fotografico a confronto con il Samsung Galaxy S8

ASUS Zenfone 4 ZE554KL (Snapdragon 630), la recensione completa

Il nuovo Zenfone 5 - che Asus ci ha gentilmente fornito in prova per poterlo analizzare a fondo in questo articolo - rientra, al pari del suo predecessore nella versione standard - tra la categoria dei prodotti di "fascia media premium", dunque con una marcia in più rispetto ai concorrenti della fascia media classica.

Rispetto al Zenfone 4 Asus ha deciso di rivedere il prezzo di lancio, il quale scende da 499€ a 399€, dunque decisamente più concorrenziale. 

Oltretutto, volente o nolente, questa variante si pone come concorrente diretta del P20 Lite di Huawei, che ha già riscosso un discreto successo sfruttando caratteristiche simili, il quale ha uno street-price di scarsi 300€.

 

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Mobile
Commenta   

Pagina 1 di 283

Ultime dal forum



[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands) (2154 messaggi)
Ultimo messaggio di: Radeon80 (20/07/2018 17:39)

[OFFICIAL THREAD] GTA Online & news recap! (41 messaggi)
Ultimo messaggio di: Sasha (20/07/2018 12:15)

[Official Thread] GPU Nvidia Volta e (rumour) Ampère/Turing (41 messaggi)
Ultimo messaggio di: Masciale (19/07/2018 21:18)

samsung 860 evo 500GB valore Q32T1 basso (4 messaggi)
Ultimo messaggio di: irondevil (19/07/2018 06:52)

BitsAndChips in evoluzione - segnalazioni ed aggiornamenti (31 messaggi)
Ultimo messaggio di: Masciale (17/07/2018 10:36)

[Guida] all'overclock di AMD Ryzen (96 messaggi)
Ultimo messaggio di: Juanito82 (16/07/2018 17:19)

Raspberry Pi (35 messaggi)
Ultimo messaggio di: Blobay (13/07/2018 23:26)

HDMI solo su APU e no su discret GPU? (5 messaggi)
Ultimo messaggio di: george_p (09/07/2018 15:55)

Il meglio dal forum



[Guida] all'overclock di AMD Ryzen.
Il thread per spiegare ai novizi come overclockare le CPU Ryzen, per raccogliere pareri e per scambiarci suggerimenti.

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo.
Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar.

[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands).
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!

[Official Topic] Nvidia Pascal GPU.
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!

[Official Topic] AMD "Zen".
Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.

Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista.
Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!

B&C e la questone "degli articoli prezzolati".
Perché B&C è un portale diverso?