Skin ADV

Anche quest'anno il Google I/O porta con se non solo una ventata di novità a 360° sugli attuali lavori dell'azienda bensì, come avviene ogni anno da ormai una decade, ma anche nuove informazioni in merito alle future distribuzioni dell'OS Android.

Quest'ultimo raggiunge quest'anno un traguardo molto importante, prefissato durante l'ormai lontano Google I/O 2008, ossia il suo decimo compleanno.

Il compito di "svelare" le novità del prossimo Android P è stato affidato a Dave Burke, il quale ha intrattenuto il pubblico per circa 20 minuti. Una delle novità più discusse è senz'altro la rimozione della "navigation bar" attualmente presente su Android Oreo, e relativa gestione del multi-tasking.

android p logo

Questa viene decisamente ridimensionata nell'altezza, così come il tasto Home che diventa un semplice "rettangolo". Sparisce il tasto dedicato alle applicazioni recenti, mentre il tasto "indietro" comparirà solo a seconda del contesto.

L'assenza del tasto dedicato al multi-tasking è giustificata dall'azione "swipe verso l’alto. partendo dal tasto home", il che ricorda un tantino quanto visto tramite "vecchie mod" per Android e di recente su iPhone X. 

In questo modo raggiungeremo una interfacciac he ci mostra le applicazioni recenti, con la possibilità di scorrere tra esse, oltre alla barra di ricerca e cinque applicazioni suggerite.

Android P Navigation GIF

L'app drawer non subisce alcuna modifica rispetto a quello attuale, serve ugualmente uno swipe verso l'alto per accedervi (Anche nel sopracitato contesto).

Subisce dei sostanziali, per quanto semplici e banali, cambiamenti anche la tendina dedicata al controllo del volume, ora spostata sul lato destro ed orientata in verticale.

Agendo sul bilancere del volume si andrà ora a gestire direttamente i contenuti multimediali, non più la suoneria. Per quest'ultima, come per le notifiche, viene offerto un toggle rapido.

Android P Regolazione Volume

Non mancano, come di consueto, le migliorie che si trovano sotto al cofano.

Viene data nuovamente importanza alla durata dela batteria con la tecnologia Adaptive Battery, la quale si occuperà di analizzare i consumi delle applicazioni (Aumentando le restrizioni per quelle meno utilizzate).

Vi è inoltre la tecnologia Adaptive Brightness, la quale sfrutta gli algoritmi di machine learning per "imparare" a settare la luminosità del display a seconda di varie situazioni, a seguito di un certo tempo di utilizzo, ed in base alle scelte effettuate contrastando i valori applicati di default (Non sempre ideali in base alle nostre preferenze).

Tra le altre cose segnaliamo la modalità Wind Down, una sorta di evoluzione della modalità lettura che trasforma lo schermo in bianco e nero, compare un toggle nella navigation bar per permettere la rotazione del display, il supporto nativo al "notch", blocco dei permessi (microfono, fotocamera e sensori) per le applicazioni in background e così via.

android p dashboard app timer wind down

A corredo di tali migliorie è curioso notare come Google voglia migliorare il bilanciamento fra vita reale e digitale tramite nuovi strumenti. A tal proposito viene introdotto un nuovo applicativo denominato Dashboard, il quale permette all'utente la possibilità di monitorare le proprie attività con lo smartphone, ed a supporto l'App Timer, un applicativo che permetta all'utente di impostare dei limiti di tempo per l’utilizzo delle app.

Buone notizie inoltre per chi volesse provare la più recente Preview di Android P. Il programma beta non è più limitato ai dispositivi della serie Pixel di Google bensì anche su Essential Phone, Nokia 7 Plus, Oppo R15 Pro, Sony Xperia XZ2, Vivo X21 e Xiaomi Mi Mix 2S (clicca qui per maggiori informazioni).

Google tenta dunque di migliorare ulteriormente il lavoro svolto con Android Oreo, introducendo feature interessanti e "stravolgendo" degli equilibri che potrebbero non piacere agli appassionati del robottino verde più sfegatati (Ovvio riferimento al multi-tasking via swipe).

E voi, cosa ne pensate? Maggiori informazioni su Android "P" sono disponibili a questa pagina, a questa pagina.

VIA GizBlog.it - HDBlog.it

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Vincenzo Mancuso
Autore: Vincenzo Mancuso
Esperto in:
Smartphone, tablet e dispositivi mobile in genere
Cresciuto a pane, moto e squadrette segue il mondo dei pc dall'adolescenza ed inizia la sua carriera di newser del mondo tablet/smartphone attraverso il noto portale italiano Bitsandchips.it
Notizie postate da Vincenzo MancusoArticoli postati da Vincenzo Mancuso
1144
news
182
articoli
    

Ultime dal forum



VPN personale (3 messaggi)
Ultimo messaggio di: Blobay (25/05/2018 20:32)

RaspberryPI: cosa farci (24 messaggi)
Ultimo messaggio di: Blobay (25/05/2018 20:11)

[Official Topic] AMD "Zen" (1599 messaggi)
Ultimo messaggio di: gridracedriver (23/05/2018 12:24)

L'angolo delle offerte Retail e Digitali (970 messaggi)
Ultimo messaggio di: ragen-fio (23/05/2018 09:56)

Perché l'ADSL va lenta? Le possibili cause (2 messaggi)
Ultimo messaggio di: Blobay (18/05/2018 08:41)

[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands) (2130 messaggi)
Ultimo messaggio di: ermanno (16/05/2018 19:57)

Che state ascoltando in questo momento? (20 messaggi)
Ultimo messaggio di: Masciale (16/05/2018 00:37)

[Official Thread] Nvidia Pascal GPU (900 messaggi)
Ultimo messaggio di: Sasha (15/05/2018 19:29)

Il meglio dal forum



[Guida] all'overclock di AMD Ryzen.
Il thread per spiegare ai novizi come overclockare le CPU Ryzen, per raccogliere pareri e per scambiarci suggerimenti.

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo.
Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar.

[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands).
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!

[Official Topic] Nvidia Pascal GPU.
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!

[Official Topic] AMD "Zen".
Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.

Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista.
Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!

B&C e la questone "degli articoli prezzolati".
Perché B&C è un portale diverso?