Skin ADV

Non si è di certo fatta attendere la risposta da parte ai nuovi iPhone 11 di Apple da parte di Huawei che, in anticipo rispetto a quanto visto negli anni precedenti, ha presentato ieri pomeriggio in quel di Monaco i nuovi dispositivi della serie Mate 30.

I nuovi Mate 30 e Mate 30 Pro non sono altro che - ovviamente - una chiara e discreta evoluzione dei precedenti Mate della serie 20

Huawei ha deciso di offrire quest'anno un display OLED anche per il Mate 30 "liscio", mentre per la versione Pro la novità riguarda nel nuovo pannello denominato Horizon, il quale vanta una curvatura laterale da capogiro (Al punto che il bordo dello smartphone è quasi interamente ricoperto dal display, ed il bilancere del volume è stato sostituito da due tasti touch) e l'assenza della capsula auricolare (L'audio viene riprodotto dalla vibrazione dello stesso).

Entrambi vantano la presenza di un sensore per le impronte digitali posizionato sotto al display, ma solo la versione Pro dispone del rilevamento 3D del volto per lo sblocco.

mate 30 pro

L'evoluzione passa anche sotto al cofano, e difatti non potevamo certo dubitare sulla presenza del nuovo Kirin 990 all'interno di questi dispositivi; nel dettaglio si tratta della versione "4G", fatta salve la variante 5G del Mate 30 Pro.

Com'era lecito aspettarsi, l'obiettivo di Huawei è quello di offrire il miglior comparto fotografico per smartphone al momento disponibile (Utilizzando un'accoppiata di sensori sul retro raggruppati a forma circolare, quasi come a voler ricordare una fotocamera compatta).

Il nuovo Mate 30 Pro vanta difatti non solo un sensore principale da 40MPx come il precedente Mate 20 Pro, capace inoltre di registrare video in super slow motion a 7680fps in 720p, bensì dispone di un ulteriore sensore grandangolare da 40MPx, con a corredo nuovamente un sensore teleobiettivo da 8MPx e l'ormai immancabile sensore ToF 3D per gli effetti di profondità.

Il Mate 30 liscio può contare invece sulla medesima accoppiata 40MPx principale e 8MPx teleobiettivo, ma risulta ovviamente sprovvisto del sensore ToF ed il sensore grandangolare scende a 16MPx.

Mate 30

  Huawei Mate 30 Huawei Mate 30 Pro
DISPLAY 6.62" OLED FullView 6.53" OLED Horizon
2.340*1080p 2.400*1.176
389 PPI 409 PPI
SoC Kirin 990 con iGPU Mali-G76MP16
RAM 6/8GB  8GB
Memoria 128GB
espandibile
128/256GB
espandibile 256GB
Fotocamere
Posteriori
principale - 40MPx f/1.8
grandangolare - 16MPx f/2.2
teleobiettivo - 8MPx f/2.4

principale - 40MPx f/1.8
grandangolare - 40MPx f/1.6
teleobiettivo - 8MPx f/2.4
Sensore ToF3D
Fotocamera
Frontale
24MPx f/2.0 32MPx f/2.0
Batteria 4.200mAh
ricarica rapida 40W
ricarica wireless 27W
4.500mAh
ricarica rapida 40W
ricarica wireless 27W
Connettività DualSIM, Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 5.1, NFC, dual GPS
- 5G opzionale su Mate 30 Pro
Dimensioni 160,8*76,1*8,4mm
IP53
158,1*73,1*8,8mm
IP68
Peso 196g 198g
OS EMUI 10 (Android 10 senza Google Apps) 

Mate 30 Pro

Cresce l'autonomia di entrambi i dispositivi (Mate 30 passa a 4.200mAh dai 4.000mAh del Mate 20, mentre Mate 30 Pro passa a 4.500mAh dai 4.200mAh del Mate 30 Pro), ed aumenta la velocità di ricarica grazie al supporto dei 40W in entrata via cavo, e ben 27W via wireless.

A seguito delle varie vicissitudini tra gli USA/Google ed Huawei dei mesi passati, la "ciliegina sulla torta" è senz'altro il sistema operativo nativo presente su questi smartphone. A bordo troviamo la nuova EMUI 10 che, seppur basata su Android 10, risulta sprovvista dei servizi Google (Ergo le Google Apps, per intederci) ed ancora non è chiaro se e come si potrà ovviare a questo inconveniente.

Al pari dei precedenti Mate serie 20, Huawei ha comunicato che i nuovi Mate 30 e Mate 30 Pro saranno commercializzati rispettivamente con prezzi a partire da 799€ e 1099€  in diverse colorazioni. Al momento il produttore non ha ancora dichiarato una precisa data di lancio per i suddetti dispositivi nel nostro paese (Si vocifera Novembre, Nda).

 

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Vincenzo Mancuso
Autore: Vincenzo Mancuso
Esperto in:
Smartphone, tablet e dispositivi mobile in genere
Cresciuto a pane, moto e squadrette segue il mondo dei pc dall'adolescenza ed inizia la sua carriera di newser del mondo tablet/smartphone attraverso il noto portale italiano Bitsandchips.it
Notizie postate da Vincenzo MancusoArticoli postati da Vincenzo Mancuso
1425
news
243
articoli
    

Ultime dal forum



Problema NAS - aMule (24 messaggi)
Ultimo messaggio di: Blobay (18/10/2019 19:06)

Le recensioni e gli articoli che pubblicheremo sul nostro portale (78 messaggi)
Ultimo messaggio di: Masciale (17/10/2019 10:26)

[Official Topic] AMD "Zen" (2579 messaggi)
Ultimo messaggio di: mafferri (14/10/2019 23:08)

[Official Thread] AMD GPU Navi RX5000 (704 messaggi)
Ultimo messaggio di: Masciale (12/10/2019 00:41)

Che state ascoltando in questo momento? (35 messaggi)
Ultimo messaggio di: ragen-fio (07/10/2019 16:23)

Buongiorno e buonasera (5385 messaggi)
Ultimo messaggio di: Fottemberg (01/10/2019 15:33)

Ram per nas (6 messaggi)
Ultimo messaggio di: mafferri (25/09/2019 21:18)

Una barzelletta allunga la vita (9 messaggi)
Ultimo messaggio di: Scaveon (23/09/2019 14:57)

Il meglio dal forum



[Guida] all'overclock di AMD Ryzen.
Il thread per spiegare ai novizi come overclockare le CPU Ryzen, per raccogliere pareri e per scambiarci suggerimenti.

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo.
Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar.

[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands).
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!

[Official Topic] Nvidia Pascal GPU.
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!

[Official Topic] AMD "Zen".
Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.

Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista.
Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!

B&C e la questone "degli articoli prezzolati".
Perché B&C è un portale diverso?