Skin ADV

Dopo aver portato GNU/Linux al Pentagono, alla NSA, alla NASA, in diversi uffici dell'US Air Force, dell'US Navy e di altri corpi militari, dopo averlo utilizzato sui Droni senza pilota, le alte gerarchie dei corpi militari statunitensi hanno deciso di aprire un corso specificatamente dedicato all'addestramento di personale affinché conosca perfettamente questo ambiente informatico, presso il Camp Shelby Joint Forces Training Center, nel Mississippi, sotto l'egida del Open Technology Center.

 

 

Fino ad oggi, infatti, i corsi IT erano presenti in tutte le principali accademie militari statunitensi (ma anche francesi, tedesche, italiane, giapponesi, ecc.), ma solo adesso vi sarà un corso specifico per GNU/Linux. Una notizia che si scontra, ad esempio, con quanto i politici di destra di Monaco stanno cercando di far credere, e cioè che GNU/Linux è una perdita di tempo e di denaro. Secondo i militari USA, al contrario, GNU/Linux è più sicuro (non dipendendo da fornitori esterni), più economico (costi delle licenze nulli, mentre i sistemisti sono gli stessi militari) e maggiormente personalizzabile (non a caso è utlizzato nel 97% dei Supercomputer mondiali, e sul 100% dei Supercomputer in possesso delle stesse forze armate statunitensi).

Per formare i 50-75 sistemisti che dovrebbero uscire da Camp Shelby ogni mese, le forze armate USA hanno scelto personale altamente qualificato, tra cui Jim Lacey, CEO del Linux Professional Institute (LPI), graduato presso West Point e Capitano (1/502d INF) presso la famosa 101st Airborne Division, il quale ha affermato: “We’re proud to support the Camp Shelby and OTC program to make Linux education more accessible to military personnel. By adopting our vendor-neutral professional certification series, this program is uniquely positioned to help those who complete it have the widest range of job opportunities when their service is complete”.

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2973
news
211
articoli
    

Ultime dal forum



I giochi del momento! (510 messaggi)
Ultimo messaggio di: Bivvoz (18/08/2019 17:37)

No Man's Sky (27 messaggi)
Ultimo messaggio di: Italia 1 (17/08/2019 10:48)

[Official Thread] AMD GPU Navi RX5000 (642 messaggi)
Ultimo messaggio di: Mini4wdking (14/08/2019 19:27)

Thread delle Offerte Online (453 messaggi)
Ultimo messaggio di: Fottemberg (14/08/2019 16:27)

[Official Topic] AMD "Zen" (2490 messaggi)
Ultimo messaggio di: lux83 (14/08/2019 10:37)

Consiglio proiettore (6 messaggi)
Ultimo messaggio di: Mini4wdking (09/08/2019 11:19)

[Official Thread] GPU Nvidia Volta e Turing (271 messaggi)
Ultimo messaggio di: Bivvoz (09/08/2019 07:23)

Sharkoon Gaming DAC Pro S e problema fruscio di fondo (7 messaggi)
Ultimo messaggio di: _BLuca_ (06/08/2019 17:04)

Il meglio dal forum



[Guida] all'overclock di AMD Ryzen.
Il thread per spiegare ai novizi come overclockare le CPU Ryzen, per raccogliere pareri e per scambiarci suggerimenti.

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo.
Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar.

[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands).
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!

[Official Topic] Nvidia Pascal GPU.
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!

[Official Topic] AMD "Zen".
Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.

Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista.
Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!

B&C e la questone "degli articoli prezzolati".
Perché B&C è un portale diverso?