Skin ADV

Molti addetti al settore, molti giornalisti, così come molti utenti, si sono chiesti, nell'arco degli ultimi anni, del perché AMD non fosse ancora entrata nel mercato Automotive, nonostante avesse tutto per farlo: brevetti, tecnologie, ingegneri, ecc. Perché lasciare l'acerrima rivale, NVIDIA, tutta sola a banchettare in questo, a prima vista, remunerativo mercato?

Le risposte sono molteplici, e sono tutte complementari. Il primo motivo per cui AMD non si inserì subito in questo mercato è da ricercarsi nelle difficoltà economiche in cui versava. Ricordiamo come, negli anni passati, abbia dovuto tagliare i fondi per la divisione GPU, al fine di poter creare l'uArch Zen. Sviluppare tecnologie ex-novo per il settore Automotive sarebbe stato impossibile.

Il secondo motivo risiede nel fatto che il mercato Automotive, sebbene abbia un futuro decisamente roseo, era, ed è ancora, allo stato embrionale. Attualmente il valore del mercato delle auto a guida autonoma ed assistita si assesta sui 55 mld di Dollari, mentre per il 2026 dovrebbe crescere fino a raggiungere l'incredibile cifra di 555 mld di Dollari (Fonte: Allied Market Research). Appare evidente come, dopo un periodo di "rodaggio", siano i prossimi 5 anni quelli che determineranno i veri, imponenti guadagni per le aziende attive nel settore.

Il terzo ed ultimo motivo è da ricercarsi nelle tempistiche per avere a disposizione delle tecnologie adatte a questo mercato. Ora, grazie all'uArch Zen, alla uArch GCN e all'acquisizione di Nitero, AMD possiede delle tecnologie allo stato dell'arte per realizzare SoC custom dedicati al settore Automotive. Nitero, infatti, grazie ai numerosi brevetti per avanzate tecnologie Wireless, permetterebbe la creazione di dispositivi Always Connected molto efficienti (Ed un'auto a guida autonoma deve esserlo).

Non si tratta, comunque, di nostre allegre supposizioni. Alla recente Goldman Sachs Conference, è stata la stessa Lisa Su, CEO di AMD, ad affermarlo: AMD entrerà nel settore Automotive. Con quale casa, e con quale SoC Custom, ancora non lo sappiamo, ma sicuramente è una notizia importante: AMD, dopo il mercato Console, dominerà anche quello Automotive, grazie alla propria divisione Custom e SemiCustom?

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Business & Criptovalute
Commenti (5)   Commenta   

Mentre Intel e AMD fanno registrare numeri record nel 4Q18, NVIDIA mette in mostra un ultimo trimestre alquanto deludente; il fatturato trimestrale è calato del 24% YoY, e gli utili addirittura del 49% YoY. A causa di ciò, i numeri relativi all'anno fiscale 2018 passano in secondo piano, nonostante siano più che buoni (Fatturato +21% YoY, utili +36% YoY). Quanto è venuto a galla in questo 4Q18 dimostra che NVIDIA non è una macchina da soldi perfetta, e che in parte ha compiuto gli stessi errori commessi da AMD qualche anno fa.

Si sa, l'arroganza è una brutta bestia, soprattutto quando si è leader del mercato. Il tonfo, quando si cade, può essere decisamente rumoroso! Questo è capitato a NVIDIA. Tra la fine del 2017 e l'inizio del 2018 NVIDIA, ingolosita dal mercato delle Cryptomonete, ha comprato un numero considerevole di slot produttive presso TSMC (Ricordiamo che TSMC accetta ordini con almeno 6 mesi d'anticipo). Il crollo delle Cryptomonete ha però esposto enormemente le finanze di NVIDIA, la quale si è trovata sul "groppone" centinaia di migliaia di GPU invendute.

Questa situazione ha costretto NVIDIA a posticipare di qualche mese il rilascio delle GPU Turing, ed è stata una concausa dell'elevato prezzo dell'ultima generazione di schede video (L'altra causa è da ricercarsi nel fatto che si tratta di GPU molto costose da produrre).

Non va poi dimenticato che le schede video basate sulle GPU Turing non stanno vendendo quanto sperato, soprattutto a causa di incrementi prestazionali risibili, se rapportati al prezzo d'acquisto. Una GTX 1070 o una VEGA 56/64 sono, ancora oggi, delle signore schede per giocare fino alla risoluzione 1440p. Se poi si considera che gli effetti di Ray Tracing sono disponibili in un numero limitato di titoli, sono esosi, oltre che stilisticamente non impressionanti, non ci si deve meravigliare dell'insuccesso delle GPU Turing (Tra l'altro, si tratta di effetti che tecnicamente sarebbe possibile ottenere anche con le GPU Pascal e Volta ...).

Tutto questo si può osservare nella tabella riepilogativa relativa alle varie divisioni di NVIDIA. La divisione gaming quasi dimezza il proprio fatturato, mentre le alttre mantengono un fatturato costante. Risulta comunque interessante notare come la divisione Datacenter, dopo dodici trimestri di crescita (3Q17), faccia segnare un calo. Evidentemente anche nel mercato Server/HPC la concorrenza si è svegliata.

Per quanto concerne i dividendi da distribuire agli investitori, NVIDIA ha potuto beneficiare una tassazione più leggera. Ciò le permesso di distribuire 80 centesimi di Dollaro per azione, e di mantenere elevato il Gross Margin (Passato dal 62% al 55%).

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Business & Criptovalute
Commenti (8)   Commenta   

Secondo quanto riportato dal portale taiwanese Digitimes, la fonderia Pure-Play cinese SMIC sarebbe in procinto di iniziare la produzione su larga scala con i 14nm FinFET con due trimestri di anticipo.

SMIC, inoltre, ha fatto sapere che le rese produttive garantite dai propri 14nm FinFET sono decisamente elevati, pari al 95% (Probabilmente per SoC Mobile attorno ai 60-70 mm2): "SMIC has managed to improve its 14nm process manufacturing yield rate to 95%, the reports said. SMIC has made significant progress with its FinFET process development since Liang Mong-song, former R&D guru of Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC) and Samsung Foundry, joined the Shanghai-based foundry".

In ultimo, SMIc sta procedendo nello sviluppo dei propri nodi 10nm e 7nm FinFET, anche se non si conoscono ancora le tempistiche per l'entrata in servizio. Si parla, comunque, del 2021 inoltrato per i 10nm, e del 2023 per i 7nm.

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Business & Criptovalute
Commenta   

AMD mostra una trimestrale finale decisamente sopra le aspettative, soprattutto per gli investitori, in quanto i dividendi per azione ammontano a ben 32 centesimi di Dollaro per l'anno 2018. Chi ha acquistato le azioni quando queste erano sui 2 o 3 Dollari, e le ha conservate, adesso si starà sfregando le mani; se continuerà così, nell'arco dei prossimi anni, AMD potrebbe fornire dividendi annuali superiori al valore d'acquisto delle azioni stesse.

Il fatturato di AMD, nel 4Q18, è stato di 1,48 mld di Dollari (+6% YoY), mentre gli utili ammontano a 38 mln di Dollari (In aumento di 57 milioni di Dollari, in quanto nel 4Q17 AMD era in perdita per 19 mln di Dollari). Per tutto il 2018, invece, il fatturato è stato di 6,48 mld di Dollari (+23% YoY), mentre gli utili sono pari a 337 mln di Dollari (In aumento di 370 milioni di Dollari, in quanto nel 2017 AMD era in perdita per 33 mln di Dollari).

Quello che però risulta più interessante osservare, è il grande balzo in avanti fatto per quanto riguarda il Gross Margin, passato nell'arco di tre anni dal 27% al 38%! Zen ha finalmente permesso ad AMD di vendere prodotti ad un prezzo più elevato, migliorando gli utili, e questo implicitamente permetterà ad AMD di garantire agli investitori dei dividendi sempre più sostanzioni. Proprio per questo motivo, nell'arco di appena tre giorni, cioè dal giorno della presentazione della trimestrale a venerdì, il titolo ha guadagnato ben il 27%, passando da 19,25$ a 24,51$.

L'ottimo anno ha anche permesso di abbassare il debito a lungo termine di circa 200 mln di Dollari (-19% YoY), ora passato a 1,1 mld di dollari. Ora AMD ha un debito ripagabile in circa 2 anni, quindi perfettamente sotto controllo, e possiede circa 1 mld di Dollari di liquidi in cassa. Chi gridava al possibile fallimento di AMD, oggi non può più attaccarsi a questa scusa per attaccarla.

La maggior parte del fatturato deriva dalla vendita delle CPU Ryzen lato consumer, con la divisione Enterprise ancora allo stadio embrionale dal punto di vista delle vendite. EPYC farà la propria comparsa in forze solo durante questo 2019, con l'introduzione su larga scala di EPYC 2 realizzato sui 7nm di TSMC e con la prima generazione realizzata da GlobalFoundries sui 14nm. AMD ha rivisto per l'ennesima volta il WSA (Wafer Supply Agreement)  con GloFo, ed ora AMD avrà prezzi concorrenziali per sfruttare i 12nm e 14nm, lasciando la casa di Sunnyvale libera di sfruttare i 7nm delle altre fonderie per i prodotti di punta: "GF continues to be a long-term strategic partner to AMD for the 12nm node and above and the amendment establishes purchase commitments and pricing at 12 nm and above for the years 2019 through 2021. The amendment provides AMD full flexibility for wafer purchases from any foundry at the 7nm node and beyond without any one-time payments or royalties".

Nel complesso, questo 2018 ha finalmente posto fine alle voci catastrofiche che aleggiavano attorno ad AMD. Ora, la casa di Sunnyvale potrà lavorare in tutta tranquillità per un ottimo 2019, in quanto i prodotti in uscita si presentanto tutti di eccellente livello: Ryzen 3, EPYC 2, Radeon VII, NAVI.

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Categoria: Business & Criptovalute
Commenti (9)   Commenta   

Pagina 1 di 277

Ultime dal forum



[Waiting for] AMD GPU Navi (9 messaggi)
Ultimo messaggio di: gridracedriver (19/02/2019 23:03)

Dell S2719DGF caratteristiche e impressioni d'uso (4 messaggi)
Ultimo messaggio di: Raven (18/02/2019 17:45)

[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands) (2457 messaggi)
Ultimo messaggio di: gridracedriver (18/02/2019 11:06)

[Guida] Freesync e Freesync 2 HDR (28 messaggi)
Ultimo messaggio di: Bivvoz (18/02/2019 09:29)

B&C e la questione "degli articoli prezzolati" (77 messaggi)
Ultimo messaggio di: Fottemberg (16/02/2019 14:26)

BitsAndChips in evoluzione - segnalazioni ed aggiornamenti (34 messaggi)
Ultimo messaggio di: Scaveon (15/02/2019 16:05)

[Official Thread] GPU Nvidia Volta e Turing (120 messaggi)
Ultimo messaggio di: Veradun (15/02/2019 13:15)

Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista (22 messaggi)
Ultimo messaggio di: Alessio89 (13/02/2019 12:54)

Il meglio dal forum



[Guida] all'overclock di AMD Ryzen.
Il thread per spiegare ai novizi come overclockare le CPU Ryzen, per raccogliere pareri e per scambiarci suggerimenti.

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo.
Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar.

[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands).
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!

[Official Topic] Nvidia Pascal GPU.
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!

[Official Topic] AMD "Zen".
Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.

Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista.
Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!

B&C e la questone "degli articoli prezzolati".
Perché B&C è un portale diverso?