Skin ADV

Come un fulmine a ciel sereno, giunge la notizia che GlobalFoundries ha deciso di interrompere lo sviluppo dei 7nm, sia nella variante per AMD, sia nella variante per IBM. Recentemente, grazie alla presentazione di IBM avvenuta all'Hot Chips, avevamo supposto che ci fosse qualcosa che non andasse nel verso giusto, in quanto dalle slide erano spariti i riferimenti ai 7nm (Qui la nostra news).

Ci saremmo aspettati, al massimo, un posticipo dei 7nm di GlobalFoundries, dal 2019 al 2020, ma non certamente una loro cancellazione. Questo evento spiega anche il perché AMD abbia deciso di effettuare un doppio tape out di Zen2 (TSMC e GloFo), e del perché già più di un anno fa ci fossero giunte voci del doppio tape out di Zen sui 14nm di GloFo e sui 16nm di TSMC: anche all'epoca si temeva che GloFo abbandonasse i propri 14nm (14XM) ... proprio come avvenuto. L'alleanza con Samsung, però, ha permesso a GlobalFoundries di conservare la produzione dei processori AMD, almeno per una generazione.

Global Foundries, quindi, continua a rinfoltire la lista dei propri record negativi. Dopo aver cancellato i 28nm SOI (AMD si trovò costretta a ridisegnare BD per i 32nm), dopo aver cancellato i 20nm (AMD si trovò costretta a cancellare il progetto SkyBridge), dopo aver cancellato i 14nm XM, ora ha cancellato anche i 7nm FinFET.

AMD, fortunatamente, aveva un piano di riserva da sfruttare: rivolgersi a TSMC. Per IBM, invece, le cose potrebbero andare molto peggio. Al pari di quanto accade in Intel, i tecnici di IBM sviluppano i propri processori su nodi produttivi realizzati ad hoc, secondo le proprie richieste. Per questo IBM ha avuto FAB di proprietà fino al 2015, e per questo fino a tale data è sempre stata all'apice della ricerca nel campo dei semiconduttori.

Le spese per rimanere a tali livelli, però, si sono alzate notevolmente nell'arco dell'ultima decade, e la dirigenza di Deep Blue ha deciso di cedere le proprie FAB,ingegneri compresi, a GlobalFoundries, con questo intento: IBM avrebbe partecipato alle spese di realizzazione dei nuovi nodi, ma GlobalFoundries si sarebbe fatta carico delle spese di costruzione ed aggiornamento delle FAB. Per questo, inoltre, IBM ha pagato a GlobalFoundries 1,5 mld di Dollari nel 2015, cedendo le FAB a titolo gratuito.

A distanza di tre anni, GlobalFoundries pare essersi accorta che mantenere un tale livello qualitativo va oltre le proprie possibilità. IBM, tutto d'un tratto, si trova senza FAB, senza ingegneri e senza un nodo produttivo avanzato (Basato sulla tecnologia SOI) da utilizzare. In pratica IBM si ritrova in mutande. Certamente non una situazione ottimale per un'azienda che, oltretutto, produce CPU per la Difesa statunitense, e che quindi non possono essere prodotte al di fuori del territorio nazionale. Da un certo punto di vista, è la situazione che prospettavano molti addetti al settore!

Dall'altra parte, GlobalFoundries ora non ha più il coltello dalla parte del manico, e dovrà rinegoziare nuovamente i WSA sia con AMD sia con IBM, e non è detto che non debba pagare delle grosse penali per non essere riuscita ad offrire quello che aveva promesso.

In ultimo, va menzionato che GloFo ha deciso di buttarsi sui procesi produttivi dedicati ai mercati ad elevata crescita, puntando a migliorare gli attuali 14nm/12nm FinFET, ma soprattutto sviluppando i nodi FD-SOI. Vedremo se questa strategia poterà i frutti sperati. Oggi, possiamo affermarlo con sicurezza, sono rimaste solo tre fonderie con nodi avanzati in fase di sviluppo: Intel, Samsung e TSMC. E pensare che fino a meno di 10 anni fa se la giocavano con loro anche AMD, UMC e IBM. Ne rimarrà soltanto uno?

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2904
news
204
articoli
    

Ultime dal forum



Le recensioni e gli articoli che pubblicheremo sul nostro portale (19 messaggi)
Ultimo messaggio di: Masciale (22/03/2019 09:18)

[Waiting for] AMD GPU Navi (146 messaggi)
Ultimo messaggio di: Hadar (21/03/2019 19:11)

Nuovo monitor da lavoro (16 messaggi)
Ultimo messaggio di: Bivvoz (21/03/2019 08:26)

Assemblaggio nuovo PC AMD (35 messaggi)
Ultimo messaggio di: ragen-fio (16/03/2019 17:25)

[Official Topic] AMD "Zen" (1693 messaggi)
Ultimo messaggio di: Gyammy85 (15/03/2019 08:00)

L'angolo delle offerte Retail e Digitali (996 messaggi)
Ultimo messaggio di: Masciale (14/03/2019 23:34)

Nuovo o... Lavato con Perlana? (347 messaggi)
Ultimo messaggio di: magooz (14/03/2019 16:48)

I nostri bolidi a 2 e 4 ruote (194 messaggi)
Ultimo messaggio di: lux83 (14/03/2019 09:15)

Il meglio dal forum



[Guida] all'overclock di AMD Ryzen.
Il thread per spiegare ai novizi come overclockare le CPU Ryzen, per raccogliere pareri e per scambiarci suggerimenti.

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo.
Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar.

[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands).
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!

[Official Topic] Nvidia Pascal GPU.
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!

[Official Topic] AMD "Zen".
Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.

Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista.
Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!

B&C e la questone "degli articoli prezzolati".
Perché B&C è un portale diverso?