Skin ADV

Come era stato preannunciato tempo addietro, la Cina si sta equipaggiando per diventare indipendente in diversi settori tecnologici, anche a costo di effettuare notevoli investimenti economici ritenuti inizialmente non convenienti (grazie alla propria economia statale, può permettersi di coprire i buchi di bilancio delle aziende controllate attraverso altre entrate). Uno di questi settori è quello delle memorie DRAM, uno tra i maggiori in quanto ad importanza strategica insieme a quello dei microprocessori (in quest'ultimo ambito la Cina ha già stretto importanti accordi con Via Technologies).

La Cina, attraverso le proprie aziende semi-statali, cercherà di diventare uno dei maggori produttori mondiali di DRAM in due passaggi. Il primo, è quello di iniziare la produzione di DRAM economiche grazie alla startup ChangXin Memory Technologies (CXMT), la quale sta acquistando macchinari in grado di utilizzare i Wafer da 300mm. La produzione inizierà entro la fine dell'anno e vedrà protagonista il nodo produttivo da 17nm (Samsung, SK Hynix e Micron, invece, sono sui 10nm). Queste DRAM andranno ad equipaggiare, ad esempio, i PC all'interno delle mastodontiche infrastrutture burocratiche del paese (uffici, scuole, ecc.).

Il secondo passo sarà quello di iniziare una battaglia, più lunga e su larga scala, con le tre aziende più sopra citate, grazie al colosso di casa, il Tsinghua Unigroup. I lavori per completare le FAB dovrebbero concludersi nel 2021, mentre la produzione su larga scala dovrebbe iniziare a far sentire il proprio peso sul mercato mondiale attorno al 2023. A partire da tale data la Cina dovrebbe essere finalmente indipendente da forniture di DRAM dall'estero.

Oltre alla produzione di DRAM, il governo cinese sembra stia pianificando anche la produzione su larga scala delle memorie NAND Flash, al fine di garantirsi un'elevata indipendenza economica e tecnologica nei confronti degli Stati Uniti anche in tale settore.

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
2993
news
213
articoli
    

Ultime dal forum



[Official Topic] AMD "Zen" (2525 messaggi)
Ultimo messaggio di: paolo.oliva2 (23/09/2019 07:33)

Una barzelletta allunga la vita (8 messaggi)
Ultimo messaggio di: Bivvoz (21/09/2019 21:38)

[Official Thread] AMD GPU Navi RX5000 (685 messaggi)
Ultimo messaggio di: Bivvoz (21/09/2019 10:52)

Ram per nas (5 messaggi)
Ultimo messaggio di: Scaveon (18/09/2019 15:52)

Nuova configurazione (11 messaggi)
Ultimo messaggio di: Masciale (10/09/2019 12:22)

Che state ascoltando in questo momento? (32 messaggi)
Ultimo messaggio di: Sasha (08/09/2019 22:23)

Contenitore di news varie (353 messaggi)
Ultimo messaggio di: Fottemberg (06/09/2019 12:11)

Problema NAS - aMule (17 messaggi)
Ultimo messaggio di: Bivvoz (04/09/2019 20:24)

Il meglio dal forum



[Guida] all'overclock di AMD Ryzen.
Il thread per spiegare ai novizi come overclockare le CPU Ryzen, per raccogliere pareri e per scambiarci suggerimenti.

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo.
Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar.

[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands).
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!

[Official Topic] Nvidia Pascal GPU.
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!

[Official Topic] AMD "Zen".
Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.

Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista.
Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!

B&C e la questone "degli articoli prezzolati".
Perché B&C è un portale diverso?