Skin ADV

La “rivoluzione degli SSD” sembra essere giunta ad un punto di non ritorno, se anche il più grande produttore al mondo di HDD non vede più un grande futuro in questi ultimi prodotti. Come riporta la testata asiatica Business Korea, Seagate ha deciso di chiudere il centro di Ricerca e Sviluppo dedicato agli HDD, dislocato in Corea del Sud: “Seagate, a global hard disk drive (HDD) producer, closed down its design center in South Korea. As the design center was the company’s research and development (R&D) base, Seagate is expected to conduct a large-scale business change in the future”.

 

 

Sempre più SSD nel futuro di Seagate, quindi, seguendo una strategia molto simile a quella di Western Digital e Toshiba, a causa delle vendite a picco delle unità meccaniche: “Seagate has been suffering from financial difficulties due to the continuous drop in its sales caused by sluggish HDD business in recent years. Sales of HDD in the first half of last year stood at 36.8 million units, down 8.4 million units from a year ago”.

Al contrario di Western Digital (Che ha acquisito SanDisk) e Toshiba (Che ha acquisito OCZ), Seagate non ha ancora stabilito una profonda partnership con alcuna azienda attiva nel mercato delle NAND Flash o degli SSD in generale. Per il momento si trova in una situazione molto simile a Kingston: è un grosso acquirente di NAND Flash, in quanto non ha le FAB per prodursele in casa. Questo la rende molto debole dal punto di vista dell’offerta, in quanto più suscettibile rispetto a Samsung, Micron, Western Digital e Toshiba dell’andamento dei prezzi delle NAND Flash (Le quattro case appena citate se le producono da sé).

Attualmente l’unica azienda con cui Seagate potrebbe stringere una proficua alleanza è SK Hynix, ma non è per nulla sicuro un futuro condiviso per queste due case. SK Hynix sembra voglia correre per conto proprio nel mercato degli SSD, quindi per Seagate si tratta di una corsa contro il tempo: deve trovare un partner prima che il mercato si stabilizzi completamente e rimanga tagliata fuori dai giochi.

Delicious
Submit to Digg
StumbleUpon
Gian Maria Forni
Autore: Gian Maria Forni
Esperto in:
Esperto di mercati e CPU
Sebbene sia laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo Storia Contemporanea, e scriva per quotidiani e riviste di tale settore, ha sempre avuto la passione per l'informatica ed ha collaborato quale moderatore in importanti forum del settore
Notizie postate da Gian Maria ForniArticoli postati da Gian Maria Forni
3001
news
213
articoli
    

Ultime dal forum



Le recensioni e gli articoli che pubblicheremo sul nostro portale (77 messaggi)
Ultimo messaggio di: Scaveon (16/10/2019 15:11)

[Official Topic] AMD "Zen" (2579 messaggi)
Ultimo messaggio di: mafferri (14/10/2019 23:08)

Problema NAS - aMule (22 messaggi)
Ultimo messaggio di: Bivvoz (13/10/2019 11:27)

[Official Thread] AMD GPU Navi RX5000 (704 messaggi)
Ultimo messaggio di: Masciale (12/10/2019 00:41)

Che state ascoltando in questo momento? (35 messaggi)
Ultimo messaggio di: ragen-fio (07/10/2019 16:23)

Buongiorno e buonasera (5385 messaggi)
Ultimo messaggio di: Fottemberg (01/10/2019 15:33)

Ram per nas (6 messaggi)
Ultimo messaggio di: mafferri (25/09/2019 21:18)

Una barzelletta allunga la vita (9 messaggi)
Ultimo messaggio di: Scaveon (23/09/2019 14:57)

Il meglio dal forum



[Guida] all'overclock di AMD Ryzen.
Il thread per spiegare ai novizi come overclockare le CPU Ryzen, per raccogliere pareri e per scambiarci suggerimenti.

[Official Topic] AMD APU Kabini, Temash, Kaveri e... Carrizo.
Discutiamo le ultime novità sulle APU AMD basate su microarchitettura Bulldozer e Jaguar.

[Waiting for] AMD GPU Polaris & Vega (ex-Arctic Islands).
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Polaris di AMD, senza dimenticarci di Vega!

[Official Topic] Nvidia Pascal GPU.
Discutiamo le ultime novità sulle GPU Pascal di NVIDIA e su quanto ci aspetta in futuro!

[Official Topic] AMD "Zen".
Discutiamo le ultime novità sulla microarchitettura x86 Zen di AMD e le CPU/APU in arrivo.

Creative Sound Blaster e Windows 10/8.1/8/7/Vista.
Dedicato a tutti i possessori delle schede audio di Creative Labs!

B&C e la questone "degli articoli prezzolati".
Perché B&C è un portale diverso?