Pagine

Chiudiamo con i rumor tanto cari ai videgiocatori. La presentazione delle schede Tesla K20 e K20X permette ora di analizzare con maggiori dati alla mano quanto effettivamente siano realistici i rumor sulla futura scheda GTX780, se questo sarà il nome dell'ammiraglia nVidia basata su GK110. E sempre che esca.

 

Le prestazioni non aumentano linearmente all'aumento di bandwitdh.
Al pari di GK104, anche GK110 si dimostra poco suscettibile alla banda passante.

 

Partendo da levante, il sito cinese MyDrivers.com, lo scorso 30 ottobre, ha anticipato con eccezionale precisione i dati relativi alla Tesla K20 senza sbagliare nulla: 13 moduli SMX attivi (2496 Cuda Core), 3,52 TFlops in doppia precisione, 1,17 TFlops in singola precisione, 225W di TDP, Bus da 384 Bit, 5GB di GDDR5 e connettori 6+8 Pin. Il sito cinese ha inoltre azzardato la frequenza di 705 MHz per la GPU, non confermata da nVidia, ma che potremmo prendere per veritiera visti i precedenti.

Il 31 ottobre, il sito Anandtech pubblica uno speciale sul Supercomputer Titan e scrive che le Tesla K20 utilizzate hanno 14 moduli SMX attivi (2688 Cuda Core). In realtà le Tesla utilizzate su Titan sono le K20X, ma questo lo sappiamo solo oggi.

 

NVIDIA Kepler GK110 Die Shot

 

GK110


Mettendo insieme queste informazioni e le slide forniteci da nVidia il quadro si fa più completo. GK110, nella propria versione completa, dovrebbe avere 15 SMX, ma evidentemente le rese produttive di TSMC non sono ancora eccezionali da permetterlo. Questo potrebbe anche essere il motivo per cui le Quadro su GK110 non hanno una data di rilascio, se mai vi sarà: nVidia vuole utilizzare i GK110 nel mercato più remunerativo, quello dei Supercomputer.

Se effettivamente le cose continueranno ad andare così a rilento i siti asiatici potrebbero avere ragione: una GTX desktop con GK110 non la vedremo mai. La frequenza di appena 705 MHz sulla GPU della Tesla K20 è la prova che la scheda avrebbe necessità di un voltaggio troppo elevato per frequenze più spinte. Già così il TDP è di 225W. Probabilmente dovremo attendere il 2014, con Maxwell, per qualcosa di realmente nuovo. Per ora accontentiamoci, se così si può dire, di GK104, il fratellino sotto steroidi di GK110.