Sapphire, storico partner di AMD, ha presentato la piattaforma professionale PGS A300M, dedicata a chi con la grafica ci lavora, ma allo stesso tempo non vuole un elefante sulla scrivania, o sotto di essa.

 

 

Sfruttando le caratteristiche chiave delle più recenti APU basate sul recente core Trinity, le nuove APU AMD FirePro A300 possono offrire, a fronte di un costo molto vantaggioso, interessanti funzionalità: l'utilizzo della iGPU come FirePro grazie all'utilizzo di Driver Certificati, l'Eyefinity, le connessioni USB 3.0 e Sata III, il supporto al calcolo eterogeneo e alle librerie OpenCL ed, infine, il supporto parallelo a schede discrete come la FirePro V3900 e la V4900. Il tutto attraverso una piattaforma molto compatta.

 

 

Con questo nuovo prodotto AMD vuole crearsi una nuova fascia di mercato, impossibile da raggiungere sia da Intel sia da nVidia: quello delle Workstation grafiche ultracompatte e a basso consumo.

 

 

A tal proposito, Bob Mayer, Chief Operating Officer di IMSI, ha affermato: “IMSI is proud to call AMD a close technology partner and we’re excited to see the new AMD FirePro A300-based workstations coming to market. Our TurboCAD users now have a powerful and cost-effective new option when choosing their next workstation”.