Il driver di February Studio racchiude un pugno con il supporto per i miglioramenti nei quattro migliori renderer: Blender, V-Ray, Redshift e Autodesk Arnold. NVIDIA DLSS arriva in app più creative. Inoltre, arrivano sul mercato i nuovi laptop GeForce RTX serie 30 Studio e le nuove GPU desktop RTX 3060 predisposte per i creatori.

Spunti di lettura:
Nvidia GeForce Now, il "Cloud Gaming" alla prova dei fatti nel 2021
NVIDIA rilascia un nuovo Game Ready driver per la GeForce RTX 3060
NVIDIA vs Miners: 0-1

nvidia medium

Blender porta il rendering

Gli utenti di Blender, la principale applicazione di creazione 3D open source, potranno godere di una più ricca interattività dei volumi di rendering come fumo, fuoco, nuvole e polvere, grazie al supporto appena aggiunto per NanoVBD con accelerazione GPU in Blender Cycles 2.92.

NVIDIA OptiX è ora supportato con il rendering ibrido, quindi tutte le GPU e le CPU disponibili in un sistema possono essere utilizzate, garantendo il massimo utilizzo delle risorse di sistema. La cottura è ora disponibile anche quando OptiX è attivo, consentendo agli artisti di continuare a utilizzare il software di rendering più veloce.

Infine, le GPU NVIDIA possono contribuire automaticamente al rendering di sezioni di modelli che vengono renderizzate dalla CPU una volta che la GPU ha completato le sue attività, un processo chiamato furto di piastrelle, che migliora ulteriormente le prestazioni di rendering ibrido. In breve, il rendering con Blender, indipendentemente dall'attività, è appena migliorato.

Render Leap in V-Ray

Il software di rendering 3D V-Ray è progettato per artisti e designer per creare immagini fotorealistiche con funzionalità di rendering di livello mondiale. La cache leggera, che migliora notevolmente l'efficienza del rendering, è ora accelerata dalla GPU, accelerando la velocità con cui i pixel iniziano a eseguire il rendering.

Il rendering out-of-core utilizza la memoria di sistema quando la memoria della GPU viene superata per la geometria o le trame, per la gestione di scene molto più grandi. Questa capacità vitale ora supporta tutte le funzionalità della GPU V-Ray consentendone l'utilizzo con qualsiasi scena.

Inoltre, gli artisti possono ora eseguire il rendering con tyFlow, il popolare plug-in 3ds Max per le simulazioni di particelle, con la maggiore velocità della GPU V-Ray.

Redshift aggiunge nuove funzionalità di rendering

Redshift, un potente renderer accelerato dalla GPU, costruito per soddisfare le esigenze specifiche del rendering di produzione high-end contemporaneo, ha diversi entusiasmanti aggiornamenti.
Il ray tracing NVIDIA RTX in Redshift è ora completamente supportato con OptiX 7.2, fornendo ulteriori miglioramenti delle prestazioni.

Il supporto degli shader OSL consente agli utenti di Redshift di scrivere i propri shader o di utilizzare gli shader OSL nella comunità di rendering, anche per un renderer diverso, aggiungendo un sacco di nuove possibilità di ombreggiatura.

Uno shader per capelli aggiornato produce un'illuminazione molto più realistica offrendo allo stesso tempo controlli intuitivi e fantastiche funzioni di variazione integrate che si aggiungono al realismo. Redshift sta anche ottenendo il supporto per NVLINK. I progetti con modelli eccezionalmente grandi possono condividere la VRAM di più GPU per eseguire il rendering di scene enormi.

NVIDIA RTX February Studio Driver

Rendering più veloce in Arnold

Autodesk Arnold è l'applicazione di rendering 3D per utenti esperti, che fornisce strumenti pronti per la produzione per gestire in modo affidabile personaggi complessi, scenari e sfide di illuminazione avanzate.

Il rendering delle tessere è ora accessibile in Arnold, offrendo ai creatori con memoria GPU limitata la possibilità di eseguire il rendering delle risorse più velocemente.

I giocatori hanno familiarità con la fedeltà visiva avanzata fornita dalle GPU NVIDIA RTX grazie a NVIDIA DLSS 2.0 (Deep Learning Super Sampling). DLSS utilizza l'AI per trasformare le immagini renderizzate a bassa risoluzione in una risoluzione più alta. E funziona in tempo reale su GPU RTX, utilizzando processori AI dedicati chiamati Tensor Core.

Questo potente strumento è anche un alleato per i creatori di contenuti, specialmente in attività computazionalmente complesse come la produzione virtuale e la visualizzazione architettonica.

DLSS è stato ora integrato in oltre una dozzina di applicazioni creative, dall'architettura al design del prodotto alla produzione virtuale. Leggi il nostro ultimo blog DLSS per vedere come i nostri partner utilizzano DLSS per fornire fino a 2x velocità di rendering, senza sacrificare la qualità.

Ultimi prodotti da studio della serie 30 disponibili ora

I più recenti laptop e desktop NVIDIA Studio sono ora disponibili. Sono dotati di GPU GeForce RTX serie 30 avanzate, memoria e archiviazione incredibilmente veloci, display a colori vivaci e ingegneria di precisione.

La nostra linea aggiornata Studio di laptop completamente capaci e PC desktop ultra potenti è disponibile presso partner hardware che conosci e di cui ti fidi:

Il nuovo Studio Driver supporta anche le GPU desktop GeForce RTX 3060, rilasciate oggi. Le GPU GeForce RTX 3060 offrono ray tracing accelerato, AI e elaborazione video ad alta risoluzione insieme a un frame buffer da 12 GB, a partire da $ 329.

Visita il negozio NVIDIA Studio per sfogliare tutti i prodotti Studio.

GTC 2021 in rapido avvicinamento

NVIDIA GTC è un evento completamente digitale che riunisce menti brillanti e creative che cercano di accendere idee, sviluppare nuove competenze e creare nuove connessioni. L'evento online si svolgerà dal 12 al 16 aprile 2021, con il discorso di apertura del CEO e fondatore di NVIDIA Jensen Huang.

La registrazione è gratuita e ti dà accesso a tutte le sessioni live, pannelli interattivi, demo, poster di ricerca e altro ancora. Non perdere questo fantastico evento internazionale. Ulteriori informazioni su www.nvidia.com/gtc

Rimani aggiornato con NVIDIA Studio

Scarica oggi il driver di febbraio Studio (versione 461.69) tramite GeForce Experience o dalla pagina di download dei driver. I driver di Studio sono progettati specificamente per i creatori e ampiamente testati con le migliori app e flussi di lavoro creativi.