Lenovo (HKSE: 992) (ADR: LNVGY) Data Center Group (DCG) annuncia oggi nuove soluzioni di data management end-to-end che consentono a clienti di ogni dimensione di gestire i propri dati in maniera più sicura ed efficiente, dall’edge al core al cloud, con una singola serie di strumenti e funzionalità.

“Le aziende si trovano continuamente ad affrontare sfide nell’implementare sistemi coesivi di data management per analizzare ed elaborare i dati in maniera più efficiente”, ha dichiarato Stuart McRae, Executive Director e General Manager, Storage, di Lenovo Data Center Group. “L’esclusiva, avanzata architettura di data management di Lenovo, unita ai server ThinkSystem, i più affidabili del settore2, consente ai clienti di accelerare l’analisi dei dati e l’IA all’interno di una singola piattaforma”.

lenovo 2019

Accelerare l’analisi dei dati e ridurre i costi di gestione del data management dall’edge al cloud

Il nuovo Lenovo ThinkSystem DM5100F è una soluzione di storage a bassa latenza, interamente basata su NVMe e disponibile a costi accessibili, consente alle organizzazioni di qualsiasi dimensione di potenziare l’analisi dei dati e le installazioni di IA, accelerando al contempo l’accesso delle applicazioni ai dati. I sistemi di storage Lenovo DM Series includono il supporto S3 Object, andando a creare una piattaforma unificata di data management di nuova generazione. Questa consente di analizzare e gestire dati di ogni tipo (blocchi, file e oggetti) all’interno di una singola piattaforma di storage, accelerando l’elaborazione dell’analisi dei dati e riducendo al contempo i costi infrastrutturali. Questi miglioramenti abilitano nuove funzionalità di protezione dei dati, con un meccanismo di failover trasparente e una gestione nativa dello storage di oggetti. Inoltre, con lo storage Lenovo DM Series, i clienti sono in grado di aggiungere il tiering dei dati inattivi dai drive fisici al cloud, oppure di replicare i dati nel cloud. Questo consente di adottare strategie multi-cloud sostenibili per lo storage, riducendo i costi complessivi del data management.

Jolera, un service provider multinazionale, ha recentemente collaborato con Lenovo alla costruzione della propria infrastruttura IT di back-end. Jolera ha scelto i sistemi Lenovo DM Series e DE Series per costruire la propria offerta, in combinazione con i server Lenovo ThinkSystem SR630 connessi agli array di storage. “Uno dei primi risultati che abbiamo ottenuto è stato accrescere il rapporto di deduplicazione della nostra soluzione di storage da 3:1 a 4:1 semplicemente utilizzando i tool già presenti in ThinkSystem,” ha commentato José Martins, Vice President, European Sales and Operations di Jolera Inc. “Senza dubbio, questo miglioramento ci aiuterà a contenere i costi associati allo storage mentre continueremo a ottimizzare il nostro data center con i tool e la guida di Lenovo”.

Per aiutare a ridurre i costi associati al data management, Lenovo offre una soluzione potenziata del software Lenovo ThinkSystem Intelligent Monitoring 2.0, una piattaforma di gestione basata su cloud che utilizza l’IA per semplificare e automatizzare la cura e l’ottimizzazione degli ambienti di storage Lenovo ThinkSystem. Gli utenti possono monitorare e gestire la capacità e le prestazioni dello storage da molteplici posizioni attraverso una singola interfaccia basata su cloud, prevedere potenziali problemi prima che si verifichino e ricevere linee guida sulla loro risoluzione.

Per accelerare ulteriormente le prestazioni delle applicazioni dei clienti, Lenovo annuncia anche il nuovo Lenovo DB720S Fibre Channel Switch, che fornisce networking di storage a 32Gbps e 64Gbps con una maggiore velocità e una latenza inferiore del 50% rispetto alle generazioni precedenti. DB720S fornisce un’infrastruttura SAN autonoma con funzioni di auto-apprendimento, auto-ottimizzazione e auto-riparazione portando a minori tempi di fermo macchina e a una gestione semplificata delle reti di storage.

Soluzioni di analisi dei dati e di AI accessibili per le piccole e medie imprese

Con il passaggio dell’AI dal mondo della ricerca scientifica a quello delle applicazioni pratiche di analisi e automatizzazione delle imprese, Lenovo si sta concentrando su partnership che portino valore alle aziende di ogni dimensione. Sono recenti le collaborazioni con NetApp e NVIDIA per l’offerta di un’architettura di riferimento per un training system sull’IA. Questa architettura combina i server ThinkSystem SR670 con le GPU NVIDIA e lo storage ThinkSystem DM5000F All-Flash per aiutare a ottimizzare le piattaforme di IA senza procedere per tentativi.

Il portfolio di data management di Lenovo, comprese le soluzioni di storage DM Series, è disponibile attraverso i Lenovo TruScale Infrastructure Services. Inoltre, Lenovo e SAP hanno recentemente annunciato un nuovo servizio di OPEX di cloud privato, SAP HANA Enterprise Cloud, Customer Edition anch’esso disponibile tramite Lenovo TruScale.