PlaySys, azienda con esperienza pluriennale nata nel 2007, non è affatto nuova nel mercato del game development e dei software. Lo studio milanese, con alle spalle un background solidissimo, si affaccia quindi allo sviluppo di videogiochi per console di nuova generazione con il suo nuovo titolo che vi annunciamo in anteprima.

Project Dream (questo il titolo provvisorio), attualmente in fase avanzata di sviluppo, è un'avventura 3D ambientata in un vasto e colorato mondo esplorabile, che porterà il giocatore a vivere esperienze impreviste in cui le apparenze ingannano.

playsys logo

Italianissimo il fondatore di PlaySys, Luca Deriu, ma con una formazione e una vocazione tutta internazionale. Docente di grafica 3D e Game Development e autore di manuali 3ds Max per Hoepli e EPC, ha portato nella sua azienda competenze e passione per il mondo dei videogiochi.

"Il team di PlaySys riunisce talenti da tutto il mondo, perché il videogioco è un linguaggio universale. Sono fiero di poter contribuire ad arricchire il panorama italiano con un progetto che ho a cuore da molto tempo, che ora posso finalmente annunciare, e che arriverà prima di tutto su PlayStation", ha dichiarato Luca Deriu, fondatore di PlaySys e autore di Project Dream.

La release del gioco è prevista per la seconda metà 2021, inizialmente per PlayStation e, successivamente, per le altre console. Ulteriori dettagli verranno comunicati in seguito.

A proposito di PlaySys

Con i suoi software proprietari, Real IES e Real HDR, PlaySys si afferma come azienda internazionale nel mercato dei tool professionali per la grafica 3D, e i suoi prodotti sono in uso in tutto il mondo. Nel campo della programmazione, avvalendosi di un team di professionisti, a partire dal suo fondatore, Luca Deriu, l'azienda si afferma come realtà internazionale per videogiochi e prodotti B2B realizzati per visori di realtà virtuale, tra cui Oculus e HTC Vive. Tra i titoli più importanti vanno menzionati Abyssus VR qb VR, che hanno debuttato nel 2017 all'E3 di Los Angeles, gamescom di Colonia e ChinaJoy di Shanghai come prodotti di punta per i visori di Pico Interactive.

Luca Deriu è docente di arch-viz nei master della Scuola Politecnica di Design (SPD) a Milano e visiting professor in Game Development presso Sataedu in Finlandia.

Per maggiori informazioni: https://www.play-sys.com