Passione recensioni: linee guida su come scrivere al meglio!

Giocare è un'arte e qui si discute l'arte del giocare
Avatar utente
Mega Man
Messaggi: 2096
Iscritto il: mercoledì 7 dicembre 2011, 19:06

Passione recensioni: linee guida su come scrivere al meglio!

Messaggio da Mega Man »

Se c'è una cosa che sicuramente unisce la maggior parte dei videogiocatori, è la volontà di esprimere la propria passione scrivendo un bell'articolo che spieghi nel miglior modo possibile le avventure che abbiamo passato con i nostri giochi preferiti :sisi: come iniziare a muovere i primi passi? Non è facile cominciare a scrivere senza qualche piccola linea guida, ecco quindi che ve la stilerò più o meno passo per passo, così da permettere a chiunque di iniziare a scrivere le proprie passioni videoludiche ;)


Parte 1 - Paragrafo iniziale

Come inizio a parlare di questo gioco? Prendiamo come esempio un gioco abbastanza famoso, Crysis. Possiamo cominciare parlando un po' della software house e del gioco che lo precede:

"Crysis è uno sparatutto in prima persona sviluppato dalla Crytek, già conosciuta per il suo precedente lavoro Far Cry, con cui condivide alcune cose come la libertà d'azione e l'ambiente tropicale. [...]"

Ovviamente sta a voi andare avanti a parlare, volendo potreste anche dedicare il paragrafo introduttivo quasi tutto a Far Cry, così da iniziare a prendere il ritmo:

"Far Cry era uno sparatutto con un'ottima grafica ai tempi, uscito nel 2004 prima dei famosi "colossi" DooM 3 e Half Life 2, questo gli ha permesso di avere un certo successo. La sua particolarità era certamente avere livelli molto vasti che permettevano in taluni casi di agire in maniera differente, così da darci un po' di libertà d'azione invece di seguire il solito "binario"

Continuate pure a piacere parlando delle similitudini\differenze fra i due giochi, così da aver completato il primo paragrafo.
Ma ci sono anche casi in cui un videogioco fa storia a sè, come Hard Reset, primo gioco sviluppato dalla neonata Flying Wild Hog. Come iniziare in questo caso? Semplice, possiamo parlare vagamente del tipo di gioco e delle similitudini con altri titoli:

"Hard Reset è uno sparatutto indie con un prezzo molto interessante, che piacerà particolarmente agli appassionati di vecchia data abituati ad un gameplay frenetico e con pochi fronzoli: il giocatore, la sua arma, i nemici da far fuori!"

Non manca mai l'occasione di creare una buona intro, che come già detto potete anche usare per accennare un po' ad altri giochi simili.


Parte 2 - Gameplay, level design, nemici ecc..

Collegandoci un attimo alla parte 1, se non avete alcuna idea in mente per fare il paragrafo iniziale (background del gioco, casa produttrice, giochi simili ecc) potete iniziare direttamente a parlare con le basi del gioco

Tenendo come esempio Crysis, se proprio non avete idee per la testa, potete sempre accennare un po' all'inizio del primo livello\tutorial del gioco

"La prima cosa che salta all'occhio è la vastità dei livelli, unita comunque a dei tempi di caricamento proporzionalmente non troppo lunghi. Dopo qualche passo vedremo attivarsi la nanotuta con tutti i suoi poteri, che aumentano la forza (utile per lanciare oggetti più lontano del normale, ma anche per stabilizzare la mira), la velocità e la protezione dai danni, oltre ad avere anche una schermatura mimetica per renderci invisibili e passare inosservati vicino ai nemici.
I primi soldati che incontriamo sono incuriositi dal nostro rumore e ci vengono vicino, possiamo quindi decidere di fare "bubusettete!" ed impallinarli in un attimo, o tendergli un agguato attivando la mimetizzazione e farli fuori silenziosamente uno alla volta"
[...]
"Sebbene i livelli siano grandi non c'è sempre una grandissima libertà di scelta, diciamo che invece di stare nel classico tunnel, ora siamo in una stanza, possiamo attaccare una piccola base da un lato usando la mimetizzazione piuttosto che di fronte, c'è un pizzico di libertà solo grazie alla nanotuta."

...e così via, insomma parlate dell'esperienza di gioco, se i nemici vi sono sembrati stupidi o reattivi, se il level design è valido o fa pena (vie secondarie, possibilità d'approccio diverse, ambiente curato e dettagliato), se i comandi sono semplici ed a portata di mano, se il motore di gioco è stabile o ha dei cali di frame rate piuttosto fastidiosi che inficiano il gameplay, e così via.

Nel caso di Crysis potete specificare come i poteri della nanotuta spesso diano un po' di libertà d'approccio (mimetizzazione: gioco in stealth. Corazza + velocità: gioco "alla rambo"), e come i nemici non siano particolarmente intelligenti ma diano comunque filo da torcere ed è sconsigliabile affrontarli a viso aperto senza cercare coperture. Non ultimo il sistema di auto-healing della tuta.
Nel caso di Hard reset i nemici sono "stupidi" e c'è poco da pensare, sparare, correre, nascondersi, insomma un FPS frenetico vecchio stile in cui chi ferma a pensarsi è morto, tuttavia nei momenti di calma è fondamentale esplorare i livelli per trovare medikit e munizioni nascoste in aree segrete.


Parte 3 - Comparto tecnico: grafica e audio

Dopo aver parlato più o meno dettagliatamente del gioco e dei suoi particolari, è arrivato il momento di parlare della grafica. Non ci soffermiamo ovviamente a dire soltanto "è bella\è brutta", ma anche se il motore grafico sia scalabile, proporzionalmente leggero in base a ciò che offre, visivamente bello, se gli effetti grafici sono spettacolari (esplosioni con area d'effetto grande e "fragorosa") o smorti (esplosioni con un'area d'effetto piccola, pochi effetti particellari e poco incisive in fatto di sonoro), e così via.

Non ultimo potete dire grossomodo le specifiche del vostro computer e dire a che risoluzione-dettagli avete giocato, e come vi è girato il gioco, se aveva cali di FPS o se invece era stabile. Può essere considerato "accettabile" se presenta cali solo durante gli scontri più concitati, magari anche per via della vostra macchina non proprio all'ultimo grido (potrebbe essere il caso di Crysis) ma grave se è una cosa frequente sia in momenti calmi che in momenti pieni di nemici, non potendo quindi capire il perchè di questi cali di frame rate in qualsiasi momento (come in Ghostbusters: the videogame).


Parte 4 - Conclusioni e varie

Ed ora che abbiamo parlato di tutto quel che c'era da dire, che possiamo scrivere ancora? Semplice, possiamo fare un po' un riassunto di tutta la recensione, evidenziando in particolare difetti e pregi, ad esempio:
"In definitiva possiamo dire di trovarci di fronte ad un gran bel pezzo di sparatutto, uno dei difetti di Hard Reset tuttavia consiste nel level design si buono, ma un po' confusionario che spesso rischia di farci incastrare su qualche estremità, considerando poi che il gioco è ambientato quasi sempre al buio fa rendere più spettacolari gli effetti speciali ma anche più difficile individuare gli ostacoli in alcuni frangenti. Tuttavia non abbattetevi per così poco, con un pizzico di pazienza riuscirete a "capire" i livelli ed a spuntarla in tutti gli scontri."

Già che ci siete potete anche dare una piccola opinione personale, dicendo che magari per voi il gioco è soggettivamente bellissimo, ma ha alcuni difetti inconfutabili che vi costringono ad abbassare il voto ed a "bastonarlo".


Extra - Impaginazione!

Bene, ora abbiamo parlato del gioco in sè, ma... come riportare l'articolo sul portale? Prima di tutto è utile dividere la recensione in paragrafi, che devono avere tutti la giusta dimensione, nel senso che farebbe una brutta impressione visiva vedere i primi due paragrafi con poche righe ed uno centrale "abnorme"! Piuttosto che fare due-tre paragrafi intitolati "Livelli aperti\nemici stupidi\no medikits" ecc, è meglio farne uno unico del tipo "Gameplay buono, peccato per l'IA dei nemici".
Questo vale anche, e diciamo soprattutto, per il paragrafo finale: se state recensendo un gioco "semplice", come i piccoli giochi a due dimensioni per Android\iOs, difficilmente riuscirete a scrivere un paragrafo intero parlando solo di grafica e sonoro, quindi si può unire in un solo paragrafo sia la parte in cui parliamo della grafica che le conclusioni!

Inoltre è bene anche inserire un po' d'immagini nella rece, dato che anche l'occhio vuole la sua parte, ed inoltre è utile per il lettore in modo da capire di cosa stiamo parlando, quindi possibilmente sarebbe meglio inserire immagini "attive", che facciano vedere l'azione del gioco, gli effetti speciali ecc, piuttosto che semplici screenshot in cui ci si limita a camminare per un vicolo vuoto...
Ma bada bene, non bisogna esagerare con le immagini altrimenti si dà troppo un senso di "pesantezza" alla pagina che si sta leggendo, diciamo che una, massimo due per pagina sono più che sufficenti (poi dipende anche da quant'è grande la pagina in sè ovviamente!), più o meno uno screenshot ogni due paragrafi!


Bene... credo sia tutto! Se mi viene in mente altro aggiungo :P
Chi ha dubbi\domande chieda pure,
Date un'occhiata a questa mia rece che secondo me può andare molto bene come esempio, ovviamente potete anche commentare e dire cosa ne pensate ;)
Su VGN il commento finale del recensore lo trovate in fondo alla pagina, dopo la rece.

Avatar utente
Mega Man
Messaggi: 2096
Iscritto il: mercoledì 7 dicembre 2011, 19:06

Re: Passione recensioni: linee guida su come scrivere al meg

Messaggio da Mega Man »

Post di riserva per ringraziamenti e premi vari :sisi:

Avatar utente
eXo
Messaggi: 4924
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2011, 22:57
Località: On the Mix
Contatta:

Re: Passione recensioni: linee guida su come scrivere al meg

Messaggio da eXo »

Birra pagata.. :ok:

Avatar utente
Fottemberg
Messaggi: 18873
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 22:52

Re: Passione recensioni: linee guida su come scrivere al meg

Messaggio da Fottemberg »

Ottimo thread! :D
PC: Lenovo Ideapad Gaming 3 15.6", Ryzen 5 4600H, 2x8GB Crucial Ballistix DDR4-2667, GeForce 1650Ti 4GB, M.2 512GB NVMe Samsung PM991, M.2 512GB NVMe Toshiba RC500, Windows 10 Home
Immagine

Avatar utente
Mega Man
Messaggi: 2096
Iscritto il: mercoledì 7 dicembre 2011, 19:06

Re: Passione recensioni: linee guida su come scrivere al meg

Messaggio da Mega Man »

eXo ha scritto:Birra pagata.. :ok:
Solo se è una Tennent's Super :D
Fottemberg ha scritto:Ottimo thread! :D
Gracias :U è grazie ad una guida del genere che iniziai a muovere i primi passi e scrivere in modo quantomento decente :asd:

Avatar utente
eXo
Messaggi: 4924
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2011, 22:57
Località: On the Mix
Contatta:

Re: Passione recensioni: linee guida su come scrivere al meg

Messaggio da eXo »

Mega Man ha scritto: Solo se è una Tennent's Super :D
no hay problema..chico.. :mrgreen:

Avatar utente
Mega Man
Messaggi: 2096
Iscritto il: mercoledì 7 dicembre 2011, 19:06

Re: Passione recensioni: linee guida su come scrivere al meg

Messaggio da Mega Man »

eXo ha scritto:
Mega Man ha scritto: Solo se è una Tennent's Super :D
no hay problema..chico.. :mrgreen:
Però birra a stomaco vuoto non va bene... tu offri la birra, io la pizza! :asd:

Avatar utente
Mega Man
Messaggi: 2096
Iscritto il: mercoledì 7 dicembre 2011, 19:06

Re: Passione recensioni: linee guida su come scrivere al meg

Messaggio da Mega Man »

Piccolo aggiornamento :sisi: manca poco alla fine :ok:

Avatar utente
dino
Messaggi: 14391
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 18:21

Re: Passione recensioni: linee guida su come scrivere al meg

Messaggio da dino »

Ok, dicci quando è completa ;)
_____________________________
House Music Live on Youtube https://www.youtube.com/c/DinoBrosDJ/live
Follow my House Music: https://www.youtube.com/dinobrosdj
Working harder: http://www.dinofratelli.it

Avatar utente
eXo
Messaggi: 4924
Iscritto il: domenica 4 dicembre 2011, 22:57
Località: On the Mix
Contatta:

Re: Passione recensioni: linee guida su come scrivere al meg

Messaggio da eXo »

Mega Man ha scritto:
eXo ha scritto:
Mega Man ha scritto: Solo se è una Tennent's Super :D
no hay problema..chico.. :mrgreen:
Però birra a stomaco vuoto non va bene... tu offri la birra, io la pizza! :asd:
'inkia...
alla fine ci guadagno.. :asd:

Rispondi