Imparare Android, sul serio.

Uno spazio di discussione per parlare di App per dispositivi mobile, sistemi operativi Android, iOS e Windows Phone, rooting, ROM ufficiali e non
Rispondi
cyberbooster
Messaggi: 7
Iscritto il: domenica 24 febbraio 2013, 21:18

Imparare Android, sul serio.

Messaggio da cyberbooster »

Salve ragazzi,
è un po' di tempo che ho un'idea che mi ronza in testa e vorrei provare a realizzarla.
Per poterlo fare, vorrei imparare a configurare Android nei minimi dettagli, ma non ho idea da dove partire. Premetto che non ho un cellulare android né ho intenzione di comprarlo (almeno per il momento, se poi l'esperimento mi riesce....), per cui vorrei sapere innanzi tutto se esistono delle macchine virtuali che lo possano far girare emulando un terminale (arm based, per ora).
Poi vorrei imparare a preparare una "distro" di android con alcuni pacchetti preconfezionati e delle impostazioni di sistema predefinite.

Sì, anche la marmotta con la cioccolata XDXD


Sapete indirizzarmi da qualche parte?
Per capire la ricorsione, devi prima capire la ricorsione.

Avatar utente
Lynnfield
Messaggi: 303
Iscritto il: martedì 31 gennaio 2012, 19:30

Re: Imparare Android, sul serio.

Messaggio da Lynnfield »

Esiste un emulatore Android per pc e si chiama Blustacks: http://www.bluestacks.com/

Purtroppo però non è una perfetta replica di un cellulare visto che mancano parecchie cose come la parte telefonica e alcune componenti essenziali come la schermata home di Android. Però è un buon punto di partenza per capire come funziona. Per quanto riguarda le distro cucinate ti consiglio di dare un'occhiata al forum di XDA Developers.
Immagine

Avatar utente
dino
Messaggi: 15074
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 18:21

Re: Imparare Android, sul serio.

Messaggio da dino »

Voglio solo aggiungere che, senza volerti in alcun modo scoraggiare, quel che vuoi fare non è né semplice né banale, dunque armati di santa pazienza e ... spero tu abbia del tempo ;)
_____________________________
Working harder: http://www.dinofratelli.it
Listen House Music: https://www.dinobrosdj.it
Safety online https://omniadpi.it/

Avatar utente
Alessio89
Messaggi: 8058
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 23:47

Re: Imparare Android, sul serio.

Messaggio da Alessio89 »

Se sei interessato nello sviluppo delle applicazioni questo e' il materiale del corso di questo anno tenuto all'università di trento per programmazione mobile e tablet: http://latemar.science.unitn.it/segue/i ... 2013Mobile

Non e' il massimo ma oltre alle slide (in inglese) puoi scaricarti i video delle lezioni (in italiano e in un formato flash che ne affianca le slide, attenzione sono quelle vecchie a differenza delle slide separate che sono aggiornate).

Se sei interessato ti consiglio di guardarti le slide e i video secondo l'ordine del calendario di questo anno, dato che i video sono stati caricati secondo l'ordine degli argomenti delle lezioni dell'anno scorso (che pare non fosse ottimale).

Come SDK puoi scaricarti direttamente l'ADT, basato su eclipse e con tanto di emulatore (ti consiglio però di scaricare l'immagine per sistemi x86 Intel Atom e di scaricare ed installatere Intel HAXM, in modo da massimizzare le prestazioni, altrimenti di default ti trovi la ISO ARM che è pachidermica anche se eseguita su PC molto potenti).
Lo puoi scaricare liberamente qui e non richiede nessun tipo di installazione http://developer.android.com/tools/sdk/eclipse-adt.html

Se sei masochista invece puoi farti tu il tuo ambiente di sviluppo con eclipse, l'sdk di android e qemu, una buona dose di follia e un'ampia scorta di imprecazioni sono necessarie.

Lascia stare invece Blustacks, quello usalo solo se vuoi far girare delle applicazioni android sul PC per uso "casalingo".

Ovviamente tutto ciò presuppone che tu abbia un minimo di conoscenze di programmazione orientata ad oggeti, metaprogrammazione (o ti seghi a metà le cambe se non sai usarei i generics) e ovviamente di Java (SE 5.0 in sù).

Se vuoi partire invece da 0 o sei interessato alla programmazione di basso livello di android in C... beh, buona fortuna in entrambi i casi! XD

cyberbooster
Messaggi: 7
Iscritto il: domenica 24 febbraio 2013, 21:18

Re: Imparare Android, sul serio.

Messaggio da cyberbooster »

Allora, facciamo un po' di chiarezza:
sono laureato in informatica, per cui un po' di basi le ho. Ma non sono interessato a programmare app per mobile.

Voglio imparare a "costruire" l'OS configurandolo nei minimi dettagli, in modo da crearne una versione personalizzata. Mi riferisco soprattutto alle impostazioni che costringano l'utente a scegliere una password di accesso, impostino il disco crittografato etc. etc. Insomma, da un punto di vista sistemistico, non di programmazione.
Per capire la ricorsione, devi prima capire la ricorsione.

Avatar utente
Alessio89
Messaggi: 8058
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 23:47

Re: Imparare Android, sul serio.

Messaggio da Alessio89 »

Allora credo che tu debba andare a guardare direttamente i sorgenti di android e chiedere alla community in caso di domande più specifiche. http://source.android.com/source/building.html

Non ho studiato android come sistema operativo nel dettaglio, ma la base rimane comunque un kernel linux scritto in C con una sfliza di modifiche (come la gestione/interpretazione, penosa a mio parere, del multi-utente).
Tutto quello tuttavia che sta a livello utente, o quasi, gira sotto Dalvik, poca cosa oltre al kernel rimane scritta in C (come l'implementazione di OpenGL ES, wrappata poi in java).
Mi dispiace ma di preciso non dove le configurazioni del sistema e della distribuzione di medio livello vengano scritte.

In ogni caso come macchina virtuale prova ad usare sempre qemu e prova a dare uno sguardo all'ADK dato che ha una serie di pre-configurazioni che potrebbero tornarti utili per far funzionare al meglio la macchina virtuale (o altrimenti rischi di far girare un sistema che non ti legge nessun tipo di input).

Rispondi