CoolerMaster MasterLiquid 120 semi teardown (A sort of)

Quando ridurre un computer al silenzio è la più grande soddisfazione!
Rispondi
Avatar utente
Masciale
Messaggi: 8948
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2012, 8:36

CoolerMaster MasterLiquid 120 semi teardown (A sort of)

Messaggio da Masciale »

Immagine
:patpat:
.
Ciao a tutti ragazzi, eccomi come promesso con una delle prime idee per "liquidare" il Ryzen 1700 posto all'interno del SilverStone RVZ03.
.
Discutendo con il caro Marino, avevamo identificato il suddetto MasterLiquid 120 di CoolerMaster (Recensito mesi fa) come papabile candidato per tale progetto, data la presenza dei molto snodabili e resistenti tubi in FEP. L'unico problema del caso per riuscire nell'intento, data l'altezza limitata a disposizione nel case (83mm ufficiali, qualcuno in più in realtà), riguardava l'altezza del waterblock+pompa da limitare se possibile (4.7cm, più i 2.7cm del radiatore), così da riuscire ad installare una ventola da 120 formato "slim".
.
photo_2019-04-20_14-31-46.jpg
.
Percui abbiamo pensato, ma se rimuovessimo il tappo del suddetto corpo - eliminando quindi anche il logo di CM con tanto di LED - per guadagnare i mm necessari al fine di installare il tutto nel case?
:vmod:
L'operazione è stata più semplice del previsto, è bastato far leva nell'esatto punto in cui esce il cavo di alimentazione della pompa per rimuovere il coperchio:
.
photo_2019-04-20_14-31-47.jpg
.
MISSIONE FALLITA IN PARTENZA! Purtroppo non vi è spazio a sufficienza da recuperare (Come immaginavamo dato il tappo trasparente del Masterliquid 120 Pro), in quanto oltre al tappo/LED con logo vi è subito il PCB collegato al motore della pompa:
.
photo_2019-04-20_14-31-48.jpg
.
A questo punto sorge un bel dilemma. Lascio il sistema così com'è, rimanendo quindi con il dissipatore NT06-PRO, oppure installo in qualche modo il Masterliquid 120 all'interno del case (waterblock+pompa e radiatore) fissando la ventola all'esterno?
.
Quest'ultima soluzione ricorderebbe il compressore volumetrico di una classica muscle car americana, ma snatura l'intero sistema e non so quanto possa risultare bello da vedere. Attendo un vostro parere!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
DAILY: CPU AMD Ryzen R7 3700X + EK-XLC Predator 240 SE - MOBO AsRock B450 Steel Legend - GPU GigaByte RX 5700XT Gaming OC - RAM G.Skill TridentZ RED 2x16GB DDR4 @3200MHz - MONITOR LG 29WK600 HDR 21:9 - SSD & HDD SanDisk Extreme Pro + Transcend SSD220S 480GB - Toshiba L200 2TB - CASE & PSU iTek Byzon Advanced + ST85F 850W 80+G - AUDIO Logitech Z333

Immagine

MULETTO: CPU Intel Core i3-6100 @3.7GHz + SilverStone TD03-Lite - MOBO AsRock B150M - GPU AMD Sapphire AMD RX580 Nitro+ 8GBD5 @1411/8000MHz - RAM G.Skill TridentZ BLACK 2x8GB DDR4 @3200MHz - SSD OCZ Arc 100 240GB - HDD Seagate Momentus 1TB 2.5" - CASE & PSU SilverStone Raven RVZ03 ARGB + EVGA SuperNova 750W 80+ Bronze

Avatar utente
Bivvoz
Messaggi: 673
Iscritto il: venerdì 1 luglio 2016, 11:39

Re: CoolerMaster MasterLiquid 120 semi teardown (A sort of)

Messaggio da Bivvoz »

Un vero peccato non ci sia modo di farlo stare bene.
Io proverei a fare la muscle car, poi fai qualche prova e fai un rapporto benefici/bruttezza per vedere quale tenere :D

Secondo me però un buon dissipatore ad aria con un corretto airflow è sempre meglio di un AIO, sopratutto così modesto.
È meglio che mi dedichi a studiare l'altro grande mistero dell'universo: le donne.

Avatar utente
Masciale
Messaggi: 8948
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2012, 8:36

Re: CoolerMaster MasterLiquid 120 semi teardown (A sort of)

Messaggio da Masciale »

Il problema è che per montare il tutto c'è oltre un'ora di lavoro.. se non mi convinco di farlo, non tolgo nemmeno una vite :asd:
DAILY: CPU AMD Ryzen R7 3700X + EK-XLC Predator 240 SE - MOBO AsRock B450 Steel Legend - GPU GigaByte RX 5700XT Gaming OC - RAM G.Skill TridentZ RED 2x16GB DDR4 @3200MHz - MONITOR LG 29WK600 HDR 21:9 - SSD & HDD SanDisk Extreme Pro + Transcend SSD220S 480GB - Toshiba L200 2TB - CASE & PSU iTek Byzon Advanced + ST85F 850W 80+G - AUDIO Logitech Z333

Immagine

MULETTO: CPU Intel Core i3-6100 @3.7GHz + SilverStone TD03-Lite - MOBO AsRock B150M - GPU AMD Sapphire AMD RX580 Nitro+ 8GBD5 @1411/8000MHz - RAM G.Skill TridentZ BLACK 2x8GB DDR4 @3200MHz - SSD OCZ Arc 100 240GB - HDD Seagate Momentus 1TB 2.5" - CASE & PSU SilverStone Raven RVZ03 ARGB + EVGA SuperNova 750W 80+ Bronze

Avatar utente
Masciale
Messaggi: 8948
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2012, 8:36

Re: CoolerMaster MasterLiquid 120 semi teardown (A sort of)

Messaggio da Masciale »

Per tutti quelli che seguono il nostro forum (Oltre ai componenti del gruppo Telegram) ho una notizia buona ed una cattiva sul progetto. Nel giorno di Pasqua ho avuto finalmente tempo per tentare l'impossibile e, contrariamente ad ogni previsione, l'impresa è riuscita senza particolari problemi.

Ho dovuto adattare un sistema di ancoraggio della ventola Scythe al radiatore del Masterliquid 120 poco convenzionale (Benedette fascette :inchino: ) data la mancanza delle giuste viti, ma è stato piuttosto semplice:
rvz03 masterliquid 120-1.jpg
.
Posizionare il tutto per far stare tale dissipatore all'interno ha richiesto una tecnica allo stato dell'arte, ma tutto sommato anche qui le difficoltà non sono state molte data la flessibilità dei tubi in FEP:
rvz03 masterliquid 120-2.jpg
.
Incredibile, davvero incredibile.. questa foto riassume tutta la mia esperienza in campo ITX, ho partorito un vero e proprio mostro!
Il Masterliquid 120 con accoppiata la ventola slim da 120 ci sta perfettamente (Anche se ufficialmente nono vengono supportati dissipatori oltre gli 83mm, vi assicuro che ci sta almeno un altro cm di gioco sino alla paratia una volta chiusa).
rvz03 masterliquid 120-3.jpg
.
Ora la brutta notizia: la motherboard AB350N è morta durante l'assemblaggio del tutto, senza una particolare ragione (Poco prima avevo utilizzato il PC senza problemi), quindi non ho avuto nemmeno la soddisfazione di poter testare l'efficacia di questo mostro.

Già da tempo il sistema mi reagiva con dei fake boot (Ergo partiva tutto senza dare segnale video, con i led della mobo che nemmeno si accendevano), ma bastava togliere la corrente per far ripartire poi il sistema senza avere ulteriori problemi. Sfortunatamente, e coincidendo casualmente con il montaggio di questo dissipatore, la stessa ha deciso di addormentarsi senza riuscire ad avviare più il sistema.

Dopo ore ed ore di tentativi, dai più classici ai più disparati, ho deciso di procedere con l'RMA.. fortunatamente è ancora in garanzia fino a luglio!

Detto ciò, seppur con l'amaro in bocca, ho deciso di dire addio ai sistemi ITX.. presto nascerà un nuovo mostro ATX :king:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
DAILY: CPU AMD Ryzen R7 3700X + EK-XLC Predator 240 SE - MOBO AsRock B450 Steel Legend - GPU GigaByte RX 5700XT Gaming OC - RAM G.Skill TridentZ RED 2x16GB DDR4 @3200MHz - MONITOR LG 29WK600 HDR 21:9 - SSD & HDD SanDisk Extreme Pro + Transcend SSD220S 480GB - Toshiba L200 2TB - CASE & PSU iTek Byzon Advanced + ST85F 850W 80+G - AUDIO Logitech Z333

Immagine

MULETTO: CPU Intel Core i3-6100 @3.7GHz + SilverStone TD03-Lite - MOBO AsRock B150M - GPU AMD Sapphire AMD RX580 Nitro+ 8GBD5 @1411/8000MHz - RAM G.Skill TridentZ BLACK 2x8GB DDR4 @3200MHz - SSD OCZ Arc 100 240GB - HDD Seagate Momentus 1TB 2.5" - CASE & PSU SilverStone Raven RVZ03 ARGB + EVGA SuperNova 750W 80+ Bronze

Avatar utente
Bivvoz
Messaggi: 673
Iscritto il: venerdì 1 luglio 2016, 11:39

Re: CoolerMaster MasterLiquid 120 semi teardown (A sort of)

Messaggio da Bivvoz »

ATX ci vorrebbe almeno un threadripper :look:
È meglio che mi dedichi a studiare l'altro grande mistero dell'universo: le donne.

Rispondi