I processori Loongson migliorano a vista d'occhio

Il vostro parere, i commenti e le discussioni su tutto quanto pubblicato sul portale di B&C
Rispondi
Avatar utente
Fottemberg
Messaggi: 19329
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 22:52

I processori Loongson migliorano a vista d'occhio

Messaggio da Fottemberg »

PC: CoolerMaster MasterBox Q300P, AMD Ryzen 7 5800X, Thermalright Peerless Assassin 120 SE, GIGABYTE B550M AORUS ELITE, 2x32GB Patriot Viper DDR4-3600, Asus Dual RX6650XT 8GB, SSD Toshiba RC500 512GB, SSD Lexar NM790 2TB, CoolerMaster V650 Gold, Windows 11 Home
Immagine

Avatar utente
Blobay
Messaggi: 1319
Iscritto il: martedì 3 novembre 2015, 14:00

Re: I processori Loongson migliorano a vista d'occhio

Messaggio da Blobay »

Non so, questi test sintetici mi sembra lascino il tempo che trovano.

Jena Plisskin
Messaggi: 744
Iscritto il: sabato 9 febbraio 2013, 13:39

Re: I processori Loongson migliorano a vista d'occhio

Messaggio da Jena Plisskin »

Sono indietro per carità, ma hanno ingenti risorse e le stanno applicando. Lo scopo non credo sia diminuire il gap, almeno nel breve, ma creare un ecosistema alternativo da proporre non solo internamente ma anche ai partner con difficcoltà all'accesso delle teconologie occidentali. Temo che una nuova cortina di ferro si stia alzando, se non è già su. E i paesi esclusi ( Russia Iran Nord Corea ed altri ) potrebbero essere un mercato per i cinesi, infatti i russi sembra ne abbiano presi un piccolo lotto di loongson. Il tutto IMHO ovviamente.

Avatar utente
belta
Messaggi: 268
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2015, 15:15

Re: I processori Loongson migliorano a vista d'occhio

Messaggio da belta »

Semplicemente impensabile per qualsiasi realtà di un paese €peo
Case: Cooler Master HAFX XB Cpu: 7800x3d Dissi: Noctua NH-D15 Ram: 64 gb Kingston Fury Mobo: MSI X670e Meg Tomahawk VGA: RX 7900 XTX PSU: Corsair RM850X Plus Gold

Avatar utente
SoxxoZ
Messaggi: 59
Iscritto il: giovedì 2 giugno 2016, 13:41

Re: I processori Loongson migliorano a vista d'occhio

Messaggio da SoxxoZ »

Jena Plisskin ha scritto:
martedì 31 ottobre 2023, 10:01
Sono indietro per carità, ma hanno ingenti risorse e le stanno applicando. Lo scopo non credo sia diminuire il gap, almeno nel breve, ma creare un ecosistema alternativo da proporre non solo internamente ma anche ai partner con difficcoltà all'accesso delle teconologie occidentali. Temo che una nuova cortina di ferro si stia alzando, se non è già su. E i paesi esclusi ( Russia Iran Nord Corea ed altri ) potrebbero essere un mercato per i cinesi, infatti i russi sembra ne abbiano presi un piccolo lotto di loongson. Il tutto IMHO ovviamente.
Condivido sostanzialmente tutto. L'obbiettivo è creare un polo alternativo agli USA, su tutti i fronti.
Con il senno di poi mi sorprende non avessero iniziato prima, ma d'altronde più tardi inizi la rincorsa e più ti puoi avvantaggiare dai progressi e soldi investiti dagli avversari.
CPU AMD Ryzen 7 5800 X3D GPU Radeon 6700 XT
RAM Crucial Ballistix Elite 2x8GB Case Lancool 215
MB Asus Crosshair 7 wifi Heatsink Noctua NH-U12A

Avatar utente
Fottemberg
Messaggi: 19329
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 22:52

Re: I processori Loongson migliorano a vista d'occhio

Messaggio da Fottemberg »

Non hanno iniziato prima perché non ne avevano bisogno. Le grandi invenzioni, i grandi progressi, nascono dal bisogno. Pensiamo al fatto che le auto elettriche furono inventate negli anni '20 del 1900, ma nessuno se le cagò perché la benzina costava meno dell'acqua in bottiglia. e le politiche Green ancora non esistevano. XD
PC: CoolerMaster MasterBox Q300P, AMD Ryzen 7 5800X, Thermalright Peerless Assassin 120 SE, GIGABYTE B550M AORUS ELITE, 2x32GB Patriot Viper DDR4-3600, Asus Dual RX6650XT 8GB, SSD Toshiba RC500 512GB, SSD Lexar NM790 2TB, CoolerMaster V650 Gold, Windows 11 Home
Immagine

Rispondi