Round-up ARM board: sfida al Re x86

Il vostro parere, i commenti e le discussioni su tutto quanto pubblicato sul portale di B&C
Avatar utente
Fottemberg
Messaggi: 18938
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 22:52

Round-up ARM board: sfida al Re x86

Messaggio da Fottemberg »

PC: Lenovo Ideapad Gaming 3 15.6", Ryzen 5 4600H, 2x8GB Crucial Ballistix DDR4-2667, GeForce 1650Ti 4GB, M.2 512GB NVMe Samsung PM991, M.2 512GB NVMe Toshiba RC500, Windows 10 Home
Immagine

Avatar utente
Alessio89
Messaggi: 8052
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 23:47

Re: Round-up ARM board: sfida al Re x86

Messaggio da Alessio89 »

Personalmente non vedo l'ora di mettere le mani su qualche scheda dotata almeno di SoC quad o octa core Cortex-A57 o superiore. Considerato il salto accorso tra Cortex-A7 a Cortex-A9, in questo caso il boost prestazionale dovrebbe essere terrificante.
Sarà, ma il tipo di licenza di ARM e la sua ISA continuano a limitare le prestazioni di ARM.
La prima crea una miriade di implementazioni de-facto diverse tra loro. La seconda permutata con la prima obbliga spesso gli sviluppatori a sostituirsi al compilatore e a scrivere codice assembly di mano loro, codice che quando si va da un SoC ad un altro rischia di dover essere riscritto.
Su x86 non è così: l'implementazione di fondo è sempre quella, le varie estensioni create da Intel ed AMD alla fine le ritrovi in tutte le architetture dopo un po' se queste si sono rilevate fondamentali. Questo fatto unito ad un ISA CISC permette di scrivere compilatori efficienti in quando quando si scrive dell'assembly si è sicuri che questo verrà tradotto in microcodice RISC nel migliore dei modi da parte del traduttore della CPU: nel caso l'idea sia giusta si ottiene del codice molto performante, altrimenti ci si tira la zappa sui piedi. Tutto questo fa si che raramente lo sviluppatore si sostituisce al compilatore e si metta a scrivere di pugno suo del codice assembly.
La fortuna attuale di ARM è che la tecnologia relativa alla memoria primaria è la stessa da prima che io nascessi :asd: Se questa un giorno finalmente cambierà e si troncherà di netto la differenza prestazionale fra CPU e memoria primaria, allora l'elevato numero di registri di ARM (che ne ha il doppio rispetto ad x86 per le operazioni general purpose) smetterà di essere quell'arma prestazionale che ha consentito ad ARM di avvicinarsi ad x86 nel low power. Chissà quando intel lo capirà... Ovviamente parlo di tutto l'ambaradam ad essa collegata, non solo la tipologia di memoria. Pertanto no, HBM per quanto sia potenzialmente un bel salto rispetto alle DDR non è la soluzione, al massimo potrebbe esserne solo una parte, quella anche meno significativa.

dobermann77
Messaggi: 1081
Iscritto il: martedì 6 agosto 2013, 19:58

Re: Round-up ARM board: sfida al Re x86

Messaggio da dobermann77 »

Il Celeron di due anni fa mi sembra in difficoltà.

AMD penso deciderà presto di tenere il piede in una sola scarpa,
e secondo me sarà ARM.

Avatar utente
Fottemberg
Messaggi: 18938
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 22:52

Re: Round-up ARM board: sfida al Re x86

Messaggio da Fottemberg »

Concordo, Alessio, ma nel mentre mi siedo in riva al fiume ad aspettare uno dei due cadaveri. Non sempre la soluzione migliore vince. :U
PC: Lenovo Ideapad Gaming 3 15.6", Ryzen 5 4600H, 2x8GB Crucial Ballistix DDR4-2667, GeForce 1650Ti 4GB, M.2 512GB NVMe Samsung PM991, M.2 512GB NVMe Toshiba RC500, Windows 10 Home
Immagine

Avatar utente
Alessio89
Messaggi: 8052
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 23:47

Re: Round-up ARM board: sfida al Re x86

Messaggio da Alessio89 »

dobermann77 ha scritto:Il Celeron di due anni fa mi sembra in difficoltà.

AMD penso deciderà presto di tenere il piede in una sola scarpa,
e secondo me sarà ARM.
Per il low power? Forse, ma se credi che abbandonerà x86 sbagli di grosso. x86 continuerà a vivere finché ARM verrà gestito da ARM holding :D
Fottemberg ha scritto:Concordo, Alessio, ma nel mentre mi siedo in riva al fiume ad aspettare uno dei due cadaveri. Non sempre la soluzione migliore vince. :U
Hai presente il grafico che mostra le differenze prestazionali teoriche (in quanto sono fatte per compiti diversi) fra GPU e CPU? Ecco, più o meno lo stesso grafico puoi farlo con le CPU al posto delle GPU e la memoria primaria al posto delle CPU, solo che questo non è teorico ma reale (con i vari colli di bottiglia, uno fra tutti il DMA). Chissà che il ritorno all'UMA da parte di AMD, Intel e forse pure NVIDIA (anche se non credo in NVLINK) non riesca a far emergere una nuova tecnologia :U

Avatar utente
R0om
Messaggi: 169
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 14:32
Località: Benevento

Re: Round-up ARM board: sfida al Re x86

Messaggio da R0om »

Articolo fantastico. :zizi: Fantastico modo di spiegare e di scrivere. :)

Resto sempre del parere che ARM è riservato ad un pubblico e x86 ad un'altro.

dobermann77
Messaggi: 1081
Iscritto il: martedì 6 agosto 2013, 19:58

Re: Round-up ARM board: sfida al Re x86

Messaggio da dobermann77 »

Alessio89 ha scritto: Per il low power?
Si', per il low power, dove ARM è molto competitiva.
Presto anche i server ARM prenderanno piede, mettendo insieme un gran numero di CPU.

Mi preoccupa solo l'assenza di un Windows per ARM decente...

In ambito X86 Intel è troppo avanti ormai, e vedrai che AMD l'ha capito benissimo.

Avatar utente
Fottemberg
Messaggi: 18938
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 22:52

Re: Round-up ARM board: sfida al Re x86

Messaggio da Fottemberg »

Grazie Room, però avevo lasciato un po' troppi refusi. :asd:
Ora tutti (spero) corretti. :sisi:
PC: Lenovo Ideapad Gaming 3 15.6", Ryzen 5 4600H, 2x8GB Crucial Ballistix DDR4-2667, GeForce 1650Ti 4GB, M.2 512GB NVMe Samsung PM991, M.2 512GB NVMe Toshiba RC500, Windows 10 Home
Immagine

Avatar utente
Alessio89
Messaggi: 8052
Iscritto il: martedì 29 novembre 2011, 23:47

Re: Round-up ARM board: sfida al Re x86

Messaggio da Alessio89 »

dobermann77 ha scritto:
Alessio89 ha scritto: Per il low power?
Si', per il low power, dove ARM è molto competitiva.
Presto anche i server ARM prenderanno piede, mettendo insieme un gran numero di CPU.

Mi preoccupa solo l'assenza di un Windows per ARM decente...

In ambito X86 Intel è troppo avanti ormai, e vedrai che AMD l'ha capito benissimo.
Il prossimo Wndows server arriverà più tardi, come fecero con Windows Server 2008 (che fu apprezzatissimo rispetto alla versione desktop, ed era basato su Vista SP1 XD ).
La versione consumer di Windows per ARM probabilmente arriverà solo nel formato mobile (smartphone e small tablet), per la versione PC non vedremo quando MS butterà fuori il supporto ARM-64.
Per i server ARM non sono più così sicuro, ormai i server o sono dedicati ad alte prestazioni o sono cloud. Ed in cloud l'importante è la virtualizzazione e in questa ARM ha da recuperare parecchio terreno. Secondo voi perché Microsoft punta così tanto su Azure, che è già il secondo servizio di server cloud al mondo dopo quello di amazon? :U

Avatar utente
Mitch
Messaggi: 10807
Iscritto il: mercoledì 30 novembre 2011, 9:24
Località: Benevento

Re: Round-up ARM board: sfida al Re x86

Messaggio da Mitch »

Il salto per ARM nel nostro mondo arriverà tra un po' di anni...
So che Zony e M$ stanno pensando di passare ad ARM per la prossima generazione di console (tra l'altro vi anticipo che potrebbe esserci un ritorno di fiamma tra la casa nipponica e nvidia :look: mentre M$ rimarrà fedele ad AMD :flower: )
"Happiness is an attitude. We either make ourselves miserable, or happy and strong. The amount of work is the same."

Rispondi