Pagine

Recensione scritta da Correl

Appena cominci una partita di Empires Apart appare subito chiaro come questo prenda a modello i giochi dell'epoca d'oro degli RTS, in particolare Empires Earth e Age of Mithology. Potremo impersonare una nazione tra molte, scelte per importanza storica, con una lista limitata delle unità basata sull'effettiva tattica di combattimento del periodo e della particolare nazione. Subito, oltremodo, è chiaro come questo gioco intenda attingere al bacino di giocatori di RTS di vecchia scuola, che ultimamente hanno visto davvero pochi giochi interessanti. Non viviamo più negli anni '90/2000, quando gli RTS erano uno dei generi meglio supportati dalle case produttrici.

 

 

Empires Apart strizza l'occhio a chi cerca un gioco multiplayer competitivo ed equilibrato, in stile Age of Empires, senza dover richiedere risorse hardware proibitive e senza dover ripiegare su giochi mobile, poco profondi e interessanti. Il gioco è, inoltre, ben supportato dagli sviluppatori: sono già state rilasciate numerose patch per sistemare i problemi tecnici più frequenti ed evidenti, che ad ora sono scomparsi o quantomeno decisamente diminuiti, come i vistosi rallentamenti nei momenti con molte unità a schermo.

Empires Apart è disponibile su Steam, per PC Windows, al prezzo di 27,99 Euro.