Pagine

Uno dei desideri più ricorrenti degli adolescenti di fine millennio - tra cui il sottoscritto - era senz'altro la possibilità di guidare un motorino "truccato" all'interno di un videogame. Per fare qualcosa di simile ai tempi ci si doveva accontentare esclusivamente su Radical Bikers (Come dimenticarlo! Ndr), oppure si è dovuto attendere il rilascio di eventuali mod per GTA Vice City o San Andreas.

Spulciando la home di Twitter in questi mesi, grazie alla quale punto a seguire sempre più sviluppatori indipendenti e similia, sono venuto a conoscenza di quel che potrebbe essere il Sacro Graal di noi appassionati delle due ruote..

.. il suo nome è TrackDayR, ed alle sue spalle vi è l'italianissimo team Mad Cow IT!

trackdayr home HQ

Naturalmente non si tratta di un videogame in cui si può saltare in sella ad uno storico Piaggio Zip SP elaborato e sponsorizzato Polini, ma un vero e proprio simulatore motociclistica che - lasciatemelo dire - risulta piuttosto promettente.

Modello di guida simulativo, sviluppatori italiani, pieno supporto alle mod, motorini oltre che pitbike e minimoto (Per distaccarsi dalle "solite" due ruote ad alte prestazioni, comunque presenti), cosa vorreste di più?

Attualmente TrackDayR si trova in versione Early Access su Steam dal 17 Marzo (2021) al prezzo di soli 19.99€. Con l'articolo di quest'oggi vi motiveremo a supportarne lo sviluppo, percui non preoccupatevi se sarete incentivati ad acquistarlo una volta letto.. 😂