Il sito tedesco 3dcenter.org ha pubblicato una news in cui ipotizza la tabella di rilascio di Kepler e le caratteristiche delle prossime schede.

La GTX680 viene data per la fine di marzo e sarà equipaggiata con la GPU GK104. Quest'ultima avrà 1536 unità di Shader, 128 TMU, 32 ROPs e un bus di memoria di 256 bit. Il consumo è stimato attorno ai 180 Watt, simile a quello della 7970.

Per maggio dovrebbe uscire la GTX690, una scheda a doppia GPU, sempre GK104, quindi esattamente con le caratteristiche doppie dispetto alla GTX680 ma con frequenze più basse. Il consumo dovrebbe assestarsi sui 330 Watt. Il rilascio di questa scheda dovrebbe avvenire quasi in contemporanea con la presentazione da parte di AMD della 7990, anch'essa dual GPU. Le prestazioni delle due schede dovrebbero essere molto simili.

Nvidia, sempre secondo le supposizioni del sito tedesco, prenderà il sopravvento entro la fine dell'estate con la presentazione della serie GTX700, basata sulla GPU GK110, sempre che TSMC riesca a produrla, visti i problemi che ha con i 28nm. Questa scheda supererebbe prestazionalmente qualsiasi scheda AMD in commercio con un buon margine.

Queste informazioni sono da prendere con le pinze. Ormai nulla è sicuro con questa generazione di GPU.