Galaxy, uno dei partner nVidia che negli ultimi anni si è distinto per la continua sperimentazione di schede video serie GeForce basate su design non reference, sta sviluppando una VGA di derivazione GTX 680 caratterizzata dall´utilizzo di un PCB e di un sistema di raffreddamento custom abbinato ad un quantitativo di memoria video GDDR5 raddoppiato rispetto alla reference board proposta dal produttore californiano.

intro

La scheda utilizza una sezione di alimentazione a 5+2 fasi (GPU + Memorie) con tecnologia DirectFET supportata da due connettori PCIe 6+8 pin (300W è il max power draw) ed è raffreddata da un generoso dissipatore di calore con heatpipe sormontato da due ventole assiali da 90 millimetri di diametro.

g 680_c

Il raddoppio della VRAM rispetto alla GTX 680 tradizionale è stato effettuato inserendo altri 8 chip di memorie GDDR5, unica soluzioni possibile perchè al momento non sono disponibili chip con densità maggiore di 2048Mbit (256MB), e posizionandoli nella parte posteriore del PCB.

g 680_d

I benefici portati dall'adozione di 4GB di memoria video si faranno sentire nella gestione delle texture quando si utilizzano risoluzioni elevate su configurazioni multi-monitor (per intenderci parliamo di risoluzioni oltre i 5760x1200 pixel ) con dettagli al massimo e filtri antialiasing attivati.

g 680_b

 

FONTE

 

 

Noi usiamo i cookie
Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.