Negli ultimi mesi si è vociferato di una scheda video Intel di fascia alta, l'ARC A780, che sarebbe dovuta andare a battagliare con le attuali semi-top di gamma di AMD e NVIDIA, rispettivamente la Radeon 6800 e la GeForce GTX 3080. I videogiocatori di tutto il mondo erano, naturalmente, estremamente curiosi di conoscere le prestazioni e il prezzo di questa scheda, ma rimarranno delusi: Ryan Shrout, Graphic Marketing Manager di Intel e braccio destro di Raja Koduri, ha scritto su Twitter che questa scheda non è mai esistita e mai esisterà.

 

Ora noi non sappiamo se quanto ha affermato recentementa Ryan sia dovuto al fatto che Intel stia trovando diverse difficoltà nel realizzare delle buone GPU o meno. Ricordiamo, infatti, che l'ARC A380 risulta decisamente più lenta, nei giochi, rispetto alle rivali dirette per fascia di prezzo, cioè l'AMD Radeon 6400 e la NVIDIA GeForce GTX 1650, quindi una situazione simile potremmo riviverla anche per GPU Intel di fascia più elevata. Per questo motivo alcuni sostengono, non senza ragione, che Ryan abbai scritto questo Tweet, dopo mesi di rumor e voci di corridoio, per nascondere la decisione di Intel di aver abbandonato lo sviluppo della GPU di fascia alta a causa di diverse problematiche relative ai consumi in rapporto alle prestazioni. Considerato il fallimento di Larrabee, datato 2010 ma pur sempre una ferita aperta per Intel, è effettivamente un'opzione da non scartare a priori ...