Al Computex ADATA ha mostrato un modulo di memoria RAM DDR4 in versione Engineering Sample. Il modulo opera alla frequenza di 2133 MHz con una tensione di alimentazione pari a 1.2v ed è composto da chip marchiati Micron per una taglio complessivo di 8GB. E' chiaro che si tratta di frequenze conservative destinate a salire nel corso dei prossimi mesi visto che le DDR4 non saranno adottate prima del prossimo anno, inizialmente in ambito server e poi in quello consumer.

adata ddr4

La cosa interessante è leggere tra le specifiche riportate sul cartellino che le DDR4 saranno disponibili anche nel formato DIMM a 288 pin. Inizialmente previste solo con piedinatura a 284 contatti, le memorie sono state aggiornate recentemente dal JEDEC (l'organismo che ne definisce gli standard) con l'aggiunta di 4 pin per supportare l'alimentazione a 12v. Questa modifica serve per poter implementare sui moduli DIMM un sistema di storage basato su memoria flash. Attualmente sono disponibili SSD "ibridi" basati su RAM + NAND, nelle quali le RAM fanno da sistema di caching, ma la soluzione implementata sulle DDR4 permetterà all'SSD d'interfacciarsi direttamente con il memory controller integrato nella CPU.

DDR4 spes

Fonte: Hardwareluxx