ADATA Technology ha presentato le nuove unità SSD XPG SX910 basate su controller SandForce e in grado di offrire capacità superiori (a parità di capacità nominale) del 7% rispetto agli SSD in commercio dotati dello stesso controller senza per questo sacrificare prestazioni ed affidabilità tanto che il produttore offre per questi prodotti una garanzia di ben 5 anni.

adata

Per raggiungere un simile obiettivo, ADATA ha utilizzato un nuovo firmware ottimizzato per memorie NAND Flash grazie al quale viene ridotto il fattore di over-provisioning a zero. Le prestazioni in lettura e scrittura casuali di dati a blocchi di 4kB restano su valori molto elevati, pari a 50.000 e 85.000 IOPS rispettivamente, mentre le velocità di lettura e scrittura sequenziali sono pari a ben 550 e 530 MB/s. I chip flash di ogni SSD SX910 sono inoltre sottoposti ad un processo con il risultato di ottenere un incremento nella stabilità operativa e nelle prestazioni.

Questa serie di dischi viene offerta con capacità di archiviazione da 128, 256 e 512 GB, con disponibilità immediata attraverso la rete di distributori ufficiali e rivenditori.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ADATA a questo indirizzo.