ADATA ha presentato ufficialmente le prime DDR4 ad alte prestazioni, dedicate cioè agli overclocker ed agli utenti enthusiast, le XPG Z1, operanti alla frequenza di 2800 MHz.

 

 

Dopo aver mostrato le proprie DDR4 di fascia Value, ADATA ci mostra delle DDR4 di fascia ben più elevata, così come più elevato è il prezzo Retail suggerito: 229 euro per il kit 2x4GB e 469 euro per il kit 2x8GB.

I prezzi sono tutt'altro che popolari, come è logico che sia per prodotti dedicati al tipo di utenza sopra menzionata, ma quello che più stona di queste DDR4 sono i timing: 17-17-17. Le rivali DDR3-2800 hanno timing pari a 12-14-14, e sono vendute a prezzi mediamente più bassi. È vero che le tensioni di funzionamento delle DDR4 sono molto più basse rispetto a quelle delle DDR3 (1.2v contro 1.65v), che le DDR4 teoricamente potrebbero salire molto di più in frequenza, e che i prezzi potrebbero scendere velocemente, ma allo stato attuale delle cose le DDR4 non sembrerebbero essere quel Jolly che in molti si aspettavano. Attendiamo quindi con impazienza i primi test condotti con Haswell-E, al fine di comprendere se le DDR4 saranno davvero utili all'utente consumer/prosumer o se, per il momento, non siano altro che un bel esercizio di stile.

 

 

Il comunicato stampa ufficiale qui di seguito.

Taipei, Taiwan – 7 Agosto, 2014 – ADATA® Technology, azienda leader nella produzione di memorie DRAM ad elevate prestazioni e in soluzioni basate su tecnologia NAND Flash, annuncia quest’oggi le prime memorie DDR4 per overclocking della propria famiglia XPG - XPG Z1, dotate di supporto alla nuova piattaforma Intel Haswell-E. Grazie alla tecnologia DDR4 le memorie XPG Z1 non solo si rivelano essere una soluzione ideale per il gaming, ma anche un componente importante per l’overclocking del sistema.

Prestazioni incrementate con grande efficienza energetica
Le memorie DDR4 superano quelle DDR3 grazie alle migliori prestazioni velocistiche e ai consumi più contenuti. La tensione di alimentazione è diminuita da 1.5V a 1.2V, una riduzione pari al 20%, contribuendo a mantenere il sistema a temperature più contenute per una maggiore stabilità operativa. Con frequenze di funzionamento sino a 2.800 MHz, timing pari a CL 17-17-17 e bandwidth che raggiunge i 22 GB/s, le memorie XPG Z1 permettono di incrementare l’efficienza nel trasferimento dei dati. Una tensione di soli 1,2V è richiesta per ottenere la frequenza di clock di ben 2.800 MHz. Oltre a questo il chip SPD (Serial Presence Detect) delle memorie XPG Z1 permette di abilitare automaticamente I parametri di funzionamento corretti senza dover entrare a impostare i valori nel bios, a tutto vantaggio della facilità d’uso.

Un bel design per prestazioni elevate
Le memorie XPG Z1 sono basate su un design sviluppato sulla forma tipica delle ali di un jet, con una finitura che è simile a quella del carbonio utilizzata nelle auto da corsa: tutti simboli che rimandano al concetto della velocità e delle prestazioni elevate. Grazie alla tecnologia Thermal Conductive e al PCB a 10 strati con rame da 2oz, i chip memoria utilizzati nei moduli XPG Z1 sono posti a diretto contatto con il dissipatore di calore così da assicurare che sia PCB come chip memoria possano operare ad una temperatura ambiente uguale, riducendo la resistenza elettrica e consumando di meno così da migliorare la qualità del segnale trasmesso.

Elevata durata nel tempo
Le memorie XPG Z1 DDR4 sono costruite utilizzando chip memoria di elevata qualità, selezionati attraverso un rigido processo interno. Utilizzano un PCB (Printed Circuit Board) di elevate qualità che contribuisce a incrementare la vita utile delle memorie. Oltre a questo, le memorie ADATA sono fornite ai clienti con garanzia a vita, così da abbinare durata nel tempo con un servizio di supporto a livelli d’eccellenza.

Disponibilità
Le memorie ADATA XPG Z1 DDR4 verranno proposte sul mercato al prezzo medio retail suggerito di 229 € per 2*4GB e 469 € per 2*8GB.