Pagine

Processori Dual-Core e Quad-Core con tecnologia Hyperthreading, modalità turbo che massimizza le prestazioni della CPU mantenendo lo stesso livello di consumi, buoni quantitativi di memoria e schede video piuttosto prestanti: questa è la ricetta dei moderni personal computers portatili che, oltre ai tradizionali compiti di intrattenimento domestico o produttività in mobilità, possono essere impiegati come vere e proprie postazioni di lavoro grafiche o da gioco, tanta è la cavalleria a disposizione. Nella seguente serie di tests vogliamo per l'appunto verificare il comportamento della macchina in prova nelle operazioni di calcolo intensivo, che mettono a dura prova tutta la combinazione di sottosistemi in dotazione, onde evidenziare inefficienze o virtù.

img28

img2A

I test Core Singolo e Multi Core di CineBench R10 mostrano nuovamente la bontà della CPU impiegata che, forte di una maggiore frequenza di clock, riesce a battere tutte le proposte concorrenti a parità d'architettura e non.

img2C

Sorprendentemente la macchina in prova non ottiene il miglior valore nel test OpenGL! Le schede video AMD hanno molto da dare, nonostante siano inferiori per costo rispetto a GTX 580M: Radeon HD 6870M regge saldamente la prima piazza, mentre Radeon HD 6770M (HP Pavilion DV6 6180EL) ottiene un discreto vantaggio rispetto all'ammiraglia in verde.

img2E
A valori minori corrispondono migliori risultati

Il rendering di una scena 3D effettuato con PovRay 3.6 fa perno nuovamente sulla sola CPU, e ne trae i benefici derivanti dall'elevata velocità del singolo core: i 249 secondi necessari a completare il test rappresentano un netto miglioramento rispetto a 261 secondi dell'Acer Aspire Ethos (probabilmente affetto da fenomeni accentuati di throttling) ed i 266-267 secondi delle altre macchine basate su i7-2720QM (M17X-R3 della redazione ed Asus N53SV).

img32

Il test CPU di CineBench R11 conferma la supremazia del Core i7-2860QM rispetto alla concorrenza, ma ottiene un vantaggio solamente marginale.

img34

Infine il test OpenGL di CineBench R11, che conferma che i valori ottenuti nei vari test di CineBench R10 non sono casuali: le schede video di casa AMD si comportano meglio rispetto alle controparti NVIDIA, finendo tra le posizioni più elevate della classifica e relegando GTX 580M in seconda piazza.