Pagine

Calcolo intensivo

Le applicazioni che sfruttano la sola potenza delle unità di calcolo (o quasi) rappresentano un ottimo banco di prova per le CPU. Primordia e Molecular Dynamics sono due benchmark di Science Mark che permettono di misurare le prestazioni eseguendo calcoli scientifici. Si tratta di due test che insistono sulle unità Floating Point, non sono per nulla ottimizzati per ambienti multi core e perciò utili a controllare le prestazioni del singolo core (IPC) e l'efficacia delle tecnologie Turbo.

Visto il tipo di benchmark dovevamo aspettarci un tracollo delle prestazioni dell'FX-8120: l'architettura Bulldozer soffre molto di fronte ad applicazioni single-thread che per di più utilizzano principalmente l'unità FPU. Con queste applicazioni il confronto "a parità di prezzo" è vinto nettamente dai processori concorrenti, sia in casa (AMD A8-3850) che fuori casa (Core i3-2100).

Fritz Chess è un engine di simulazione del gioco degli scacchi in grado di sfruttare al massimo ambienti multi-threaded, permettendo di indirizzare fino ad 8 thread. Questa volta la CPU FX-8120 si comporta meglio riuscendo ad allinearsi alla rivale Core i5-2500k. Grazie alla presenza di 8 core fisici, nulla possono CPU dual-core e quad-core come Core i3-2100 ed A8-3850.

Decisamente buone le prestazioni ottenute con l'algoritmo di crittazione Serpent di Truecrypt 7, il quale pone la CPU FX-8120 ben al di sopra sia delle rivali concettuali (Core i5-2500k e Core i7-2600k) sia di quelle di prezzo (Core i3-2100 ed A8-3850).

Il modulo integrato per l'accelerazione della crittografia AES funziona abbastanza bene non solo per le CPU Sandy Bridge ma anche per quelle AMD Bulldozer. Ecco dunque che l'FX-8120 riesce a battere - seppure di poco - il Core i5-2500k mentre distanzia nettamente le CPU Core i3-2100 ed A8-3850 che invece non dispongono di alcun sistema dedicato per simili algoritmi.

 

 

Noi usiamo i cookie
Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.