AMD, tramite questo comunicato stampa, ci informa che in collaborazione con Oculus e Dell (proprietaria di Alienware) realizzerà una famiglia di “Oculus Ready PC” venduti a buon prezzo (a partire da 999$), già pronti dal punto di vista delle funzionalità hardware per sfruttare tutte le caratteristiche dei visori per la Realtà Virtuale più in voga (il Rift di Oculus, in questo caso).

 

 

A tal proposito Roy Taylor, Corporate VP di AMD, ha affermato: “It’s an exciting time to be at the heart of all things Virtual Reality.  I’m confident that with Dell and Alienware, we can enable a wide audience of PC users with extraordinary VR capabilities powered by AMD Radeon GPUs”.

Sembra proprio che le risorse utilizzate da AMD per portare avanti il progetto LiquidVR stiano dando finalmente i propri frutti, e questa potrebbe essere la prima di molte altre collaborazioni (Sembra che HP sia interessata ad una collaborazione simile). Va ricordato, infatti, che attualmente le architetture Kepler e Maxwell, a causa di latenze eccessivamente elevate, sono meno indicate per essere utilizzate con le periferiche VR (Si aspettano driver che risolvano questa situaizone). Per AMD potrebbe trattarsi, al pari di quanto accaduto con il mercato console, di un altro colpo grosso (forse non troppo remunerativo per ora, visti i bassi volumi di vendita attualmente in gioco, ma nel medio lungo periodo chissà cosa potrà accadere …).

Nel mentre AMD si è aggiudicata il prestigioso Lumiere Award: "AMD was recognized with the prestigious Lumiere Award by the Advanced Imaging Society for innovation in entertainment technology at the 7th Annual Technology and New Product Awards Luncheon at the Paramount Pictures Studios on the Paramount Lot in Hollywood, Calif". Raja Koduri, Senior VP, Chief Architect, e presidente del Radeon Technologies Group, ha così commentato questo premio: "We are honored by the industry recognition of AMD LiquidVR(TM) as the future in the field of creative arts sciences in Hollywood. With AMD LiquidVR(TM) technology, developers in the film industry to developers in gaming, medicine, research and education can fully unlock the GPU horsepower in Radeon(TM) and together, we can create breathtaking and revolutionary VR experiences".