Secondo quanto riportato dal sito svedese sweclockers.com AMD presenterà in data 15 maggio le proprie nuove APU basate su core Trinity.

Basandosi su questa previsione il sito cinese mydrivers.com pronostica la rivelazione, e commercializzazione, nella stessa data di tutta la line-up, sia desktop sia notebook, di queste APU: A10, A8, A6, A4.

Le nuove APU, secondo i pronostici, dovrebbero essere circa il 55% più veloci di quelle basate su Llano nella parte grafica e di circa il 20% nel general purpose.

Con questi processori AMD spera di mettere un freno all'espansione di Intel, la quale presenterà qualche giorno prima Ivy Bridge, prodotto a 22nm (Trinity è prodotto a 32nm).