Circolano varie voci al CeBit di Hannover riguardo le future schede video di nVidia, ed AMD è pronta a carpirle tutte.

Oggi la casa di Sunnyvale è molto soddisfatta della propria nuova linea di prodotti, e i prezzi di lancio delle schede è lì a dimostrarlo. Mai dalla serie 19xx sono stati così elevati rispetto alle proposte della propria rivale storica.

Eppure le voci riguardo un Kepler che fa paura, e che si susseguono continuamente, mettono in guardia AMD. Evan Groenke, Product Marketing Manager di AMD, al CeBit ha affermato: “Obviously, as things change, we'll be ready to react, and we think our product stack will stand up very well”.

Molti analisti concordano nell'affermare che, grazie alla recuperata produttività, TSMC sembra sia finalmente in grado di produrre un buon numero di chip, a tutto vantaggio di un maggior controllo dei prezzi da parte di AMD, in tutte le fasce fino ad ora coperte.

Non resta che attendere la presentazione di GK104 da parte di nVidia, a quel punto potremmo veramente vedere i prezzi crollare, per la felicità di tutti i videogiocatori.