I 20nm di TSMC non sono in ritardo sulla tabella di marcia, come la stessa TSMC ha reso noto dopo la presentazione dei propri risultati trimestrali appena due giorni addietro. AMD, quindi, come riporta X-Bit Labs, effettuerà i primi tape out di chip prodotti a 20nm entro la fine del secondo quarto del 2014. Allo studio anche l'implementazione dei 16nm FinFET della fonderia taiwanese.

 

 

Parimenti, AMD ha già cominciato a disegnare chip per i prossimi processi produttivi di GloFo, sia i 20nm (non è stato specificato se BULK o FD-SOI) sia i 14nm XM (FinFET).

Così si è espressa Lisa Su, Senior Vice president e General Manager of Global Business Units in AMD, a riguardo: “We are typically at the leading edge across the technology nodes. We are fully top-top-bottom in 28nm now across all of our products, and we are transitioning to both 20nm and to FinFETs over the next couple of quarters in terms of designs. So we will continue to do that across our foundry partners. […] We will do 20nm first and then we will go to FinFETs”.

Se tutto dovesse procedere senza impedimenti, i primi Opteron X dovrebbero vedersi alla fine del 2014, mentre per Carizo si dovrà aspettare il 2015. Stessa sorte, con tutta probabilità, toccherà alle GPU @20nm della famiglia Pirate Island.