Le versioni delle schede video AMD della serie HD 8000 destinate al mercato OEM saranno un semplice rebrand della precedente generazione.

Secondo una prassi comune, sia per AMD che per Nvidia, i prodotti indirizzati ai partner OEM e quelli per il mercato retail viaggiano su due binari ben diversi non solo come distribuzioni ma anche come caratteristiche tecniche. I partner OEM hanno delle specifiche richieste in termini di volumi e prezzi e non hanno tanti problemi nel differenziare la propria offerta con prodotti che hanno semplicemente un nome diverso, mentre i clienti retail cercano spesso le ultime novità, con chip e feature di ultima generazione.

Non deve stupire se nel catalogo OEM troviamo la Radeon HD 8970 con le stesse specifiche dell'attuale HD 7970 GE (GHz Edition) o la Radeon HD 8950 del tutto simile alla HD 7950 BE (Boost Edition). L'elenco prosegue con la HD 8870 (HD 7870), HD 8760 (HD 7770), HD 8740 (HD 7750). In pratica quasi tutta la prima generazione di GPU retail basate su architettura GCN è stata travasata verso la serie HD 8000 OEM.

AMD Radeon HD 8000 Series Graphics for OEM Desktop PCs

The AMD Radeon HD 8000 Series desktop graphics cards are designed to make everyday computing entertaining and productive. Driven by GCN Architecture, AMD Radeon HD 8000 Series graphics come fully equipped with AMD App Acceleration to provide a rich Windows 8 experience and enhanced performance when using everyday applications like web browsers and productivity suites4. Users will experience superior visuals and outstanding performance with support for DirectX 11.1 as well as PCI Express 3.01. The AMD Radeon HD 8000 Series graphics cards also utilize AMD ZeroCore Power technology which improves power savings when computers enter an idle state3. Select AMD Radeon HD 8000 Series graphics will be available in desktop systems from major OEMs, starting late January 2013.

La vera novità AMD in ambito GPU desktop arriverà nel secondo trimentre dell'anno con le schede video retail basate su architettura GCN 2.0.

amd rebrand