Pagine

Specifiche tecniche

Nella tabella seguente abbiamo inserito le specifiche tecniche dei due dispositivi che stiamo analizzando in questo articolo.

Specifiche tecniche
AirStation 1300 AirStation 1750
Modello WLI-H4-D1300 WZR-D1800H
Tipologia Bridge Gigabit LAN e AP Dual Band Router Gigabit LAN e AP Dual Band

Interfaccia LAN cablata

Porte

4 x RJ-45

Standard IEEE802.3ab (1000BASE-T), IEEE802.3u (100BASE-TX), IEEE802.3 (10BASE-T)
Velocità di trasmissione 10 / 100 / 1000 Mbps
Codifica di trasmissione 1000BASE-T 4DPAM5, 100BASE-TX 4B5B/MLT-3, Codifica Manchester 10BASE-T
Metodo di accesso CSMA/CD
Controllo velocità e flusso 10 / 100 / 1000 Mbps, Auto Sensing, Auto MDIX

Interfaccia LAN wireless

Standard IEEE802.11ac (Draft 2.0) /n/a/g/b
Metodo di trasmissione Modulazione a spettro diffuso per sequenza diretta (DSSS, Direct Sequence Spread Spectrum), OFDM, MIMO
Intervallo di frequenza 802.11a: 5180-5240 MHz (Canali 36, 40, 44, 48)

802.11g: 2412-2462 MHz (Canali 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11)

Velocità di trasmissione max 1300 Mbps (802.11ac, 3 flussi), 450 Mbps (802.11n, 3 flussi)
Modalità d'accesso Modalità infrastruttura
Protezione AOSS, WPS, WPA2-PSK (TKIP/AES), WPA-PSK (TKIP/AES), 64-bit e 128-bit WEP AOSS, WPA2-PSK (TKIP/AES), WPA/WPA2 mista PSK, WPA-PSK (TKIP/AES), 64-bit e 128-bit WEP, Filtro indirizzo Mac

Interfaccia USB

Standard N/A USB 2.0
Connettore N/A Tipo A (spina)
Conformità N/A 5,0 V - 500 mA (max 1A)

Altro

Alimentazione CA 100-240 V Universale esterna, 50/60 Hz
Consumi Circa 9,8 W (Max) Circa 13,2 W (Max)
Dimensioni 212,2 x 183,2 x 34 mm
Peso 500 g 510 g
Ambiente 0 - 40° C, umidità 20 - 80% (non condensante)

Il router D1800H ed il bridge D1300 dispongono di un controller dual-band che può usare contemporaneamente sia il canale a 5GHz che quello a 2,4GHz permettendo così la comunicazione fra dispositivi di standard differenti senza per questo far decadere le prestazioni di quelli più veloci.

coverage

I due apparati sono praticamente identici se non fosse per qualche piccolo particolare. Il design prevede un corpo plastico di colore grigio scuro completamente smussato sul quale campeggia la scritta AirStation di colore grigio chiaro. Tutt'attorno Buffalo ha inserito una cornice leggermente staccata dal corpo principale e tenuta assieme solo da una sottile fascia plastica trasparente.

I due apparati di rete possono essere installati sia in senso orizzontale che verticale, grazie anche ai due piedini di appoggio forniti in dotazione. Nella sezione frontale di entrambi i dispositivi troviamo un tasto per il riconoscimento automatico delle impostazioni tramite tecnologia proprietaria AOSS (AirStation One-touch Secure System) che attiva, nel caso in cui fosse necessaria, pure la tecnologia WPS.

Allo stesso modo, su entrambi, troviamo un LED che indica l'attività della rete wireless (quello con la tipica iconadelle trasmissioni a radiofrequenza). Questo LED può indicare diversi stati ed è di colore blu quando la protezione è attivata, giallo quando la rete è aperta:

  • Acceso: la LAN wireless è abilitata.
  • Lampeggiamento casuale: la LAN wireless è in fase di trasmissione.
  • 2 lampeggiamenti: AirStation è in attesa di una chiave di protezione AOSS o WPS.
  • Lampeggiamento continuo: errore AOSS/WPS; scambio chiavi di protezione non riuscito.
  • Spento: LAN wireless non abilitata.

Il modello WZR-D1800H (quello a sinistra nella foto in basso) prevede due ulteriori LED. Il primo, di colore blu, indica la disponibilità di un accesso ad Internet mentre il secondo, ancora di colore blu, indica che le funzioni di router sono attivate.

Nel modello WLI-H4-D1300 (a destra) troviamo un solo altro LED che indica la modalità in banda fissa a 5 GHz.

Un ulteriore indicatore è stato posizionato dal produttore dietro la scritta semitrasparente "Buffalo". Queste le indicazioni:

  • On (bianco): Alimentazione attiva.
  • Off: Alimentazione assente.
  • On (rosso): Avvio in corso.
  • 2 lampeggiamenti (rosso): Errore Flash ROM.
  • 3 lampeggiamenti (rosso): Errore LAN Ethernet cablata.
  • 4 lampeggiamenti (rosso): Errore LAN wireless.
  • 9 lampeggiamenti (rosso): Errore di sistema.
  • Lampeggiamento continuo: Aggiornamento firmware, salvataggio impostazioni o inizializzazione impostazioni.

Sulla parte posteriore del WZR-D1800H sono presenti le connessioni ed alcuni pulsanti per l'attivazione di determinate funzionalità.

Nella parte alta troviamo il pulsante "Router" che permette di attivare o disattivare appunto le funzionalità di routing del dispositivo. Senza di esse il D1800H si comporterebbe solo da bridge. A seguire troviamo una sezione dedicata alla connettività USB: una porta USB 2.0 ed un tasto di Eject permettono di gestire un drive USB per trasformarlo in un disco di rete o per completare le funzionalità di NAS e download station offerte dal software del WZR-D1800H.

Oltre alla porta LAN di ingresso della connessione Internet (blu), alla quale potrete collegare l'uscita di un modem ADSL o di un altro router, è presente un hub con 4 connessioni Gigabit LAN dotate di LED di indicazione dell'attività di rete per collegare altrettanti dispositivi.

Nella zona inferiore sono presenti, infine, un tasto di accensione e spegnimento e la presa per l'alimentatore.

Se guardiamo bene, proprio nella sezione di appoggio del router, è stata ricavata un'asola nella quale è inserito un cartellino con i dati di default della sua configurazione. Da non perdere!

A differenza del fratello maggiore, il WLI-H4-D1300 presenta invece solo 4 connessioni LAN in modalità bridge a fianco delle quali è integrato il solito LED verde di indicazione dell'attività di rete. In alto un piccolo tasto permette di attivare in maniera fissa la modalità di trasmissione a 5GHz.

Come per il "fratello router" anche il WLI-H4-D1300 dispone di un tasto di accensione e spegnimento sotto al quale è presente la presa di ingresso dell'alimentatore di rete.