Delle appliance Google TV si parla ormai da alcuni anni, tanto che la loro prima apparizione risale al CES 2011. Finora però sul mercato si sono viste ben poche implementazioni. L'arrivo però di una soluzione firmata Apple potrebbe portare ad un boom anche di questi prodotti e così ASUS ha deciso di anticipare i tempi e proporre una propria soluzione, indicata come Qube.

ASUS Qube è un dispositivo basato su Google TV che, secondo quanto riportato da Anandtech, dovrebbe integrare funzioni di controllo vocale e del movimento, queste ultime incluse forse attraverso un telecomando in stile Wii.

L'interfaccia di navigazione e gestione del sistema, che risponde sia ad un tradizionale telecomando che ad una app Android, ha le sembianze di un cubo e da ciò il nome Qube.

Al momento non si hanno informazioni circa prezzi e disponibilità del prodotto.

 

Qube2s 575pxPossibile aspetto dell'ASUS Qube (versione non definitiva)

.